La Verità di Vasco Rossi @vascorossi

La Verità di Vasco Rossi

Torna con un nuovo singolo Vasco Rossi, sarà in radio da oggi 16 novembre 2018 e in vinile il 23. Preludio ad un nuovo album? Molto probabile, quasi certo, non essendo il nostro uno da singoli one shot, tutt’altro. Andrà ad accompagnare i concerti, super esauriti, della prossima estate con infinite repliche a Milano allo stadio San Siro/Meazza. Nel video sopra il pezzo nuovo, in quello sotto lo stesso Vasco racconta direttamente questa canzone scritta con Roberto Casini, suo primo batterista, ed arrangiata da Celso Valli.

Il testo de “La verità”

“La verità fa male, la verità si sposa!

Sposi la verità oppure sposi la menzogna!

Sai da che parte stai?

La verità disturba sempre un po’ qualcosa..quando arriva..silenziosa..

..E non è vestita mai di rosa..Non è una signora!

Sei sicuro di volerla conoscere?

Di poterla sostenere o sopportare!! E se poi la verità fosse un errore?

La verità è del primo che lo sa? Di chi la dice..da duce?

La verità è la televisione? O Instagram o Facebook?

La verità è nei talk show, dove si cercano i colpevoli,

si ascoltano psicologi.

E ognuno sa chi è stato O chi sarà?

Queste sono le domande..tante..

che la canzone fa

Naturalmente non dà risposte,

unica cosa certa,

si finisce sempre per sposare

“una“ verità!

Annunci

“Il ristorante degli Chef” su @Rai2 @chefleveille @andreaberton5 @isabellapoti

“Il ristorante degli Chef” su @Rai2

Sarà in onda su Rai2, dal 20 novembre 2018 ore 21.20, un nuovo coocking show dal titolo: “Il ristorante degli Chef”. A condurlo/fare i giudici saranno tre eccellenze della cucina italiana Andrea Berton, Philippe Léveillé (italiano in presito, ma di fatto) e Isabella Potì. Tre volti e personaggi molto diversi dalla tipologia dei giudici in voga negli altri show. Per certi versi questo ristorante è come se fosse un figlio di Masterchef e Hell’s Kitchen, nel senso che ha elementi comuni ai due programmi davvero molto marcati. Una delle chiavi è sulla diversità del momento topico: quando si sta ai fornelli. Sono state promesse ricette replicabili con ingredienti alla portata di tutti (quindi non “ali di rospo muschiato del Senegal ingrassato a soli pomodori”) ma soprattutto una grande attenzione all’azione vera e propria. Nei concorrenti, molto incentrato sulle storie dei personaggi più che sulla cucina, improvvisamente compaiono piatti finiti ma spesso non si vede come vengono cucinati.

WhatsApp Image 2018-11-15 at 15.03.36.jpeg

Ne resterà uno soltanto

Il meccanismo è il classico, dopo una grande scrematura alla prima puntata arriveranno in 80, poi diventeranno 20 e alla fine solo 10 entreranno davvero nella cucina del ristorante (ma alla fine ne resterà soltanto uno). Dove si alterneranno non solo ai fuochi, chi sarà escluso dal servizio si occuperà della sala. L’atmosfera dei tre non mi sembra da piatti che volano, anzi penso proprio che siano stati scelti per questo. Ovviamente stiamo parlando di tre chef di serie A, anche senza il programma a sentenziarlo. Due “vecchie” volpi della cucina italiana e una giovane talentuosa esperta di pasticceria (che potrebbe fare tranquillamente la modella) che si alterneranno nei vari ruoli. Nel video sopra, con la presentazione di Andrea Fabiano (Direttore Rai2), Fabio di Iorio (vice) e Filippo Cirpiano (Nonpanic) la presentazione diretta dei protagonisti

WhatsApp Image 2018-11-15 at rr15.03.36.jpeg

infine un omaggio, l’ho vista stamattina e l’ho adorata (a tema) Coeglione number one!

12243401_556690021150545_2055974562713906532_n.png

Leonardo Manera alle “Risate da Oscar” #intervistemilanesi

Leonardo Manera alle “Risate da Oscar” #intervistemilanesi

Ci sarà Leonardo Manera alle “Risate da Oscar” al teatro Oscar di via Lattanzio a Milano, questo sabato 17 novembre 2018 (inizio ore 21). Leonardo imperversa nel cabaret milanese dagli anni 90, passando anche alla televisione (da Zelig a Colorado). Nell’ultimo periodo si occupa anche etere, in onda su Radio24 con Alessandro Milan ne “I Funamboli”. Sono andato a trovarlo direttamente a casa per una classica intervista milanese, dove mi ha accolto più che cortesemente (ancora complimenti per il gusto, se ti studi di fare il comico hai un futuro negli interni). Leonardo porta sul palco i “loosers” i “perdenti” spesso emarginati per colpa loro. Trae direttamente dalla società i suoi personaggi, raccontandoli con uno sguardo a volta impietoso, riuscendo a farci ridere moltissimo. Qui sopra l’intervista nel video, merita, per altro ho scoperto, troppo tardi per l’intervista, che è anche un grande chef stellato con questa ricetta unica per single!

Info

Prevendite già aperte presso KarmArtistico Italia, chi desidera acquistare il biglietto presso la biglietteria del teatro Oscar invece potrà farlo direttamente la sera del 17 novembre dalle h.19 alle 20,30. Prezzo € 10,00. Prossima data: Christmas Show, 22 dicembre

https://it.wikipedia.org/wiki/Leonardo_Manera

https://www.facebook.com/ManeraLeonardo/

Preziosi al Manzoni

Preziosi al Manzoni

Alessandro Preziosi sarà al Teatro Manzoni di Milano, fino al 2 dicembre 2018, nell’ambito del cartellone dedicato alla Prosa con il suo spettacolo intitolato: “Vincent Van Gogh – L’ odore assordante del bianco”. Lavoro scritto da Stefano Massini con: Francesco Biscione, Massimo Nicolini, Roberto Manzi, Alessio Genchi, e Vincenzo Zampa. Le scene e costumi sono di Marta Crisolini Malatesta, il disegno luci Valerio Tiberi e Andrea Burgaretta e le musiche Giacomo Vezzani. Preziosi cura la regia e la supervisione artistica, insomma fa proprio suo questo spettacolo. L’attore e regista l’ha presentato nei giorni scorsi proprio nello stesso Manzoni, nel video sopra la conferenza stampa.

DSC05314.JPG

Info

Il Teatro Manzoni – Via Manzoni 42 – 20121 Milano
Tel. 02 7636901 – Fax 02 76005471

Mambo Italiano al Teatro San Babila

Mambo Italiano al Teatro San Babila

Sarà dal 16 fino al 25 Novembre 2018, al teatro San Babila di Milano, il musical “Mambo Italiano”. Opera del maestro Giacomo Frassica, è stato presentato nello stesso teatro, nei giorni scorsi, la presentazione che potete vedere nel video qui sopra. La storia è molto Italia anni 50/60, dove Tony ,di ritorno dagli Usa, riscopre le meraviglie del “Bel paese”. Cosa che dovremmo fare tutti più spesso. Nello spettacolo anche canzoni di altri anni (fino ad arrivare a “Sofia” di Alvaro Soler) per dare anche una strizzatina d’occhio al tempo che passa. Ovviamente tutto in chiave mambo italiano!

10 - Copia.jpg

Il cast

Il cast di “Mambo Italiano” è composta da: Giulia Silvestri (Sofia), Luca Pozzar (Anthony), Gerardo Ianniciello (Carmelo ), Susanna Stefanizzi (Mariagrazia ), Rosalba Veniero (Sara), Paolo Raia (Marcello), Eradis Josende Oberto (Coco), Gaia Ristori (Silvana), Sara Sironi (Lollo). I ballerini sono: Alessandro Burrai, Laura Caccamo, Valentina Canestrari, Martina Cremaschi, Viviana Curci, Michele D’errico, Claudia Di Carlo, Sabina Frau, Sara Frigeni, Alfio Lardo, Valentina Nasi, Lester Ian Philip, Dennis Sanchez, Valentina Ricchiuti

mambo-italiano-2018-corr-hq - Copia.jpeg

Chi ci lavora

Coreografie: Alessandra Ferri e Giacomo Frassica Direzione musicale: Paolo Raia Libretto: Giacomo Frassica Assistente alla regia: Andrea Domanico Scenografie: Roberto e Andrea Comotti Costumi: Oliver Disegno Luci: Alessandro Moccia Disegno Audio: Marco Moccia Produzione esecutiva: Wizard productions Service Audio e Luci: Leader Sound. Ufficio Marketing: Valentina Ricchiuti Direttore di Compagnia: Matteo Tranchese. Soggetto e Regia: Giacomo Frassica con i Costumi di Antonio Oliver

Info

costi Poltronissima Vip – 34,00 € 25,00 € / Poltronissima29,00 € 20,00 € / Poltrona 24.00 € 15,00 € – Orari Da Martedi A Venerdi Ore 20.30 Sabato Ore 15.30 E 20.30 Domenica Ore 15.30 E 19.00

info@mamboitalianoilmusical.it

Prevendite: www.ticketone.it

Biglietteria: Teatro San Babila Grattacielo: tel. + 39 02.33605185

Mail: prenotazioni@grattacielo.net –www.grattacielo.net

All’Isola un’oasi di talento con ArtRiver @ArtRiver2

All’Isola un’oasi di talento con ArtRiver

Nelle segrete della Fonderia Napoleonica Eugenia di Milano si nasconde, in realtà per nulla, ArtRiver. Una vera associazione di stampo artistico, che si occupa di formare e ti incrociare arte e stili diversi. Si va dai corsi all’affitto dello spazio per presentazioni, sfilate, concerti e non solo. Nato da un gruppo di donne capitanate da Emina Gegic, nell’intervista qui sopra ci racconta con Valeria Zanoni il loro mondo. Valentina si occupa anche dell’ufficio stampa mentre Ade Laide cura gli immancabili social. Insomma un’altra bella risorsa del quartiere Isola che riesce sempre ad inventarsi qualcosa di interessante. Così una sera ho messo in fila quattro passi da casa e sono andato a conoscere meglio queste talentuose ragazze.

Laboratori e corsi

Superare il “classicismo delle associazioni culturali tradizionali” è lo scopo e la missione di ArtRiver. L’importante è comunicare, creare aggregazione, magari anche vedendo un film introvabile e discutendone insieme. Tutto per incentivare la diffusione della cultura teatrale, letteraria e appunto cinematografica. Tra le varie cose che si propongono ci sono i corsi di: Drammaturgia, Recitazione, Scrittura Narrativa, Jazz Storytelling, Eros & Arte, Book Therapy e Sceneggiatura cinematografica. C’è anche “Spritz Mon Amour”, l’aperitivo letterario di Art River che unisce le persone creando momenti di dialogo tra cultura e bollicine.

Info

ArtRiver Via Genova Thaon di Revel, 21 a Milano, presso la Fonderia Napoleonica

Telefono 3331234567 mail info@artriver.it – Prenotazione Corsi & Eventi reserve@artriver.it

twitter @ArtRiver2

www.artriver.it

www.artelaide.wordpress.com

La Greenlight Blues Band a #storiedisaleprove #intervistemilanesi

La Greenlight Blues Band

La prima puntata di questo nuovo format di Eventi Milanesi che si chiama #storiadisaleprove, l’ho voluto dedicare alla Greenlight Blues Band, band milanese che come lo si evince dal titolo è dedita al Blues. Portano in giro uno spettacolo che si chiama “Blues Notes” e che racconta tra musica e teatro, l’epopea di questo genere musicale nato dai campi di cotone e che poi ha raccontato non solo storie di emarginazione e difficoltà ma anche di passione. Li ho raccontati andandoli a trovare nella loro sala prove, per avere qualcosa in più della classica intervista, è quasi un documentario.

logo spetttacolo blues notes.jpeg

Blues Notes

Lo spettacolo sarà in scena Sabato 24 novembre 2018 dalle ore 21.00 presso il Teatro Pime in via Mosè Bianchi al 94 di Milano. Potete trovare i biglietti su Vivaticket a questo link.

La Band

La Greenlight Blues Band è formata da: Marco Guerzoni (voce e tromba), Giulia Iacono (voce), Cleo Tucci (voce/Sax), Roberto Botturi (batteria), Artemio Gallina (basso) e Vincenzo Carbonello (chitarra). Mentre tutta la parte teatrale, quasi, è nelle mani del talento di Nadia Del Frate. La produzione dello spettacolo è di Aileen Galicia per la sua Special Events Milan.

logo aileen.jpeg

Info

https://www.specialeventsmilan.it/

https://www.facebook.com/specialeventsmilan

https://www.facebook.com/teamgreenlightblues/

Prevendita su Vivaticket