Belita alla conquista del mondo ballando #leintervistesuldivano #intervistemilanesi

Belita alla conquista del mondo ballando #leintervistesuldivano #intervistemilanesi

Si chiama “Agora ou Nuca” ed è il nuovo LP di Belita, talento italo-brasiliano trasferitosi a Milano per la sua musica. Principalmente in bilico tra i reggaeton e la dance latina, è un disco in spagnolo (tranne un pezzo in portoghese) interamente scritto da questa talentuosa giovane artista. Questi suoni e questo genere non è esattamente nelle mie corde, invece Isabella, il suo nome di battesimo, mi entusiasma eccome. Un talento totale, cantante e danzante con grande qualità, dei video all’altezza delle grandi star mondiali del genere. Scrive e produce, con quelli di Massive Art Studio, le sue canzoni ma soprattutto è una ragazza che ha tanto da dire. Ha già grandi numeri nei social ed è molto facile pronosticare un grande riscontro.

P1011186.JPG

#leintervistesuldivano

Diciamocelo l’ho convinta a farsi intervistare sul divano, corrompendola con l’offerta del mio mistico Strudel Istriano, però il tempo è davvero volato. Percezione dell’intervista 3 o 4 minuti, tempo reale oltre 22 così come succede quando trovi chi ha voglia di chiacchierare liberamente raccontandosi. Sono così contento di questa artista che l’ho già invitata per il prossimo lunedì (25 novembre 2019) al Valore il mio programma a Radio Atlanta. Devo essere sincero mi piacerebbe molto lavorare con lei, considerando che il suo genere proprio non l’amo, fate voi quanto stimo Belita. Che bello vedere talento e qualità unite e un progetto artistico così a fuoco unito ad un sorriso contagioso. Dovrebbero vedere la sua intervista (e i suoi video) tante colleghe altezzose per imparare come si fa. Tanto che un’artista donna non mi entusiasma così, a 360°. Ma l’ho detto che canta anche molto bene? Vabbè mi ricompongo!

MUSICA_BELITA_SETEMBRO2019-177-Editar.jpg

Belita

Nata a Pordenone nel 1994 da padre italiano e madre brasiliana, Isabella Dall’Agnese (questo il suo vero nome) è un artista a tutto tondo: canta, balla ed è autrice dei suoi brani. Inizia fin da bambina a studiare canto, il quale studierà per cinque anni, e, solo dopo il primo anno, ottiene il suo primo riconoscimento vincendo una borsa di studio come “voce rivelazione” nel pordenonese. In concomitanza, studia anche ballo per undici anni a livello agonistico, passando da danza classica, a danza Jazz fino ad arrivare all’hip-pop. Trasferitasi a Milano comincia il suo percorso artistico registrando le sue prime cover di artisti tra le quali Alicia Keys e Adele, negli studi di registrazione Massive Arts di Milano, la quale lei stessa definisce come la sua seconda casa.

MUSICA_BELITA_SETEMBRO2019-146-Editar.jpg

Le ultime sue cose

Nel 2017 lavora alle sue prime canzoni inedite, ed è così che nasce “WAVES” di cui ne cura ogni singolo aspetto, decidendo anche la location del videoclip che viene girato nella stupenda Positano, città scelta dall’artista, perché rispecchia perfettamente il profondo significato della canzone. Il brano ottiene un notevole successo soprattutto sul web. A distanza di pochi mesi, si getta a capofitto nel mercato latino, registrando d’ora in poi brani in lingua spagnola, una delle quattro lingue che parla. Arriva, quindi, il suo secondo singolo dal titolo “AGORA OU NUNCA”, ed anche questa traccia si posiziona tra le canzoni più ascoltate facendo crescere la sua visibilità. Il video di questa canzone viene girato a Milano e raggiunge quasi mezzo milione di visualizzazioni su YouTube, diventando così il video più visto dell’artista. A fine 2018 lavora al suo nuovo album in uscita ad ottobre 2019. I primi tre singoli, i cui video sono stati interamente realizzati in Brasile.

Copia di ospite.png

Info

www.instagram.com/therealbelita/

www.facebook.com/therealbelita/

https://www.youtube.com/channel/UCfOFRYR5fR8XAPfkUzG4wjA

Radio Atlanta, Valore e Fabio Ricci su Tutto

74979148_704060446747922_2544113496849645568_n.jpg

Radio Atlanta, Valore e Fabio Ricci su Tutto

Il magazine settimanale Tutto ci ha onorati di uno spazio dedicato nel suo “Mondo Radio”. A cura di Luca Varani, con un articolo che racconta della storia di questa emittente milanese che non si è arresa. Passando tra le prime al web pur mantenendo numeri più che dignitosi e una programmazione qualitativa sia negli speaker che nella musica. Sempre attenta a tutto quello che si muove nella città ma non solo, visto che tra l’altro spesso si è anche in onda con la Liguria. Grazie Tutto e grazie a Luca!

75341126_483616445573839_4596658078182539264_n.jpg

Valore

Valore è il programma che il nostro fondatore, Fabio Ricci, conduce da oltre un anno a Radio Atlanta ed è un programma con, appunto, la ricerca del valore. La Teoria del Valore è stata teorizzata dal fondatore della Soka Gakkai, Tsunesaburō Makiguchi , che dice che per crearlo servono tre cose: bene, bello e guadagno. Insomma semplificando Valore è il programma radio delle cose belle. Dove la musica conta quanto il testo e l’arte quanto l’artista.

logo valore.png

Gli ospiti di Radio Atlanta

Le porte di Radio Atlanta sono notoriamente aperte, la schiavitù degli ascolti che generano pubblicità non essendo una radio “economica” non interessano molto. Si passa con disinvoltura dagli emergenti agli artisti affermati, dal dentista ai comici. Tante identità eterogenee che trovano il loro equilibrio in un’offerta mai banale e sempre attenta. Tanto del merito lo dobbiamo a Mauro Tosi che con grande passione regge il vessillo di questa emittente.

Chi fa la radio

Simone che conduce “Ma Veramente”, Paola & Francesco conducono “Safe and Sound”, Emilio Marchi conduce “Zona Marchi”, Paola e Giampiero conducono “Il Dente Avvelenato”, Demetrio conduce “Soul of Dreamers”, Lisa Mazzotti & Stefano Zigrino conducono “Radio Lumière”, Dott.Veterinario Piero Bianchi conduce “Amici a 4 Zampe”, Francesco Quero Davide Magagnino & Andrea Delle Donne conducono “Passo Carraio”, Marco Barcella e Davide Sechi conducono “Blah Blah Blah OndaRock On Air”, Mattia web master, Guido Rusconi Hardware e software, Elizabeth (LIs) social media manager.

Info

www.radioatlanta.it

www.fabioricci.it

Gabriele Medeot racconta a #leintervistesuldivano “RockHistory” @GabrieleMedeot #intervistemilanesi

Gabriele Medeot racconta a #leintervistesuldivano #intervistemilanesi

Di passaggio a Milano per la Bookweek, anche se poteva capitare pure in questi giorni per la Musicweek a dire il vero, Gabriele Medeot si è seduto sul mio divano per raccontare il suo “ RockHistory Suona la Storia”. Format, oltre al libro, che porta nelle scuole dialogando e aiutando i ragazzi a imparare ad usare diversamente la musica capendola più in fondo. Gabriele parla di Rock che è il genere che più gli appartiene, ma quello che racconta e come lo fa potrebbe essere adattato a qualsiasi, quasi, genere. Persona colta e piacevole Medeot sta portando questo sul libro ovunque, tra l’altro edizione Tsunami che è nel cortile di dove registriamo il divano, che è anche dove vivo.

41cc04fb-c69c-40d2-967c-11aac8564444.jpg

RockHistory in conferenza

Sono oltre 350 le conferenze già fatte e 50mila i giovani che hanno  assistito a “RockHistory Suona la Storia”, i 100 minuti del rock condotti dal musicista e divulgatore Gabriele Medeot, che con i suoi racconti, e aiutato da una avvincente presentazione multimediale in 3D e da decine di copertine di vinili, conduce sapientemente il pubblico lungo un viaggio nel tempo che ripercorre i fatti storici, i mutamenti politici e quelli culturali che i sono susseguiti dalla metà degil anni 60 all’inzio del nuovo millennio.

699b30f4-1878-47a1-9f24-fd1a1a3ed2c3.jpg

Di cosa si tratta

RockHistory è una perfomance di 100 minuti durante i quali il relatore, l’esperto musicista e divulgatore Gabriele Medeot, racconta i mutamenti storici, politici e culturali che si sono susseguiti  dalla metà degli anni 60 all’inizio del nuovo millennio. Il pubblico, nel corso della conferenza, assiste ad una performance durante la quale il racconto del relatore si alterna a proiezioni di video sottotitolati (sia musicali che di contesto storico ), e alla descrizione di numerose copertine di Vinili, a dimostrazione del valore artistico e didascalico delle stesse copertine selezionate. La musica è quindi utilizzata come filo conduttore di un racconto storico che passa in rassegna i più rilevanti eventi socio culturali del periodo preso in esame.

Info

www.gabrielemedeot.it

https://twitter.com/gabrielemedeot

http://www.tsunamiedizioni.com

https://www.instagram.com/gabrielemedeot_storyteller/

London Night al Gecko23

London Night al Gecko23

Questa sera, giovedì 14 novembre 2019, ci sarà l’appuntamento con gli “AperiMusic” del Gecko23 di Milano. Dopo la fortunata “Brazilian Night” ci si trasfersice in terra britannica con la “London Night” a partire dalle 18,30. Il buffet a tema a 12 Euro, con la musica dal vivo dei Two Soulsformato dalla cantante Erica De Lazzari e dal chitarrista Luca Pasqua.

Erica de Lazzari e Luca Pasqua

Erica-De-Lazzari_B.JPG

Lei: Cantante, diplomata al Conservatorio in Composizione Popular music, Erica ha all’attivo un’importante collaborazione con il maestro, chitarrista e arrangiatore Luca Pasqua. I suoi progetti artistici sono orientati a un grande lavoro di arrangiamento di brani tratti dal repertorio nazionale e internazionale appartenenti al mondo del pop, soul e jazz. È cantante solista del progetto inedito (Pop)sibilities di cui è in uscita il primo EP, già disponibile in digitale sulle principali piattaforme. È inoltre endorser dell’azienda svedese “Ehrlund” e testimonial di innovativi microfoni a condensatore per la performance live. Partecipa come “Artist” ogni anno al NAMM Show di Los Angeles, una delle tre maggiori fiere dedicate ai prodotti musicali al mondo, esibendosi presso stage di importanti brand di settore.

Two-Souls_Logo_De-Lazzari-Pasqua.png

Lui: Chitarrista, compositore, arrangiatore e didatta. Inizia a suonare nel 1984. Nella sua carriera ha spaziato in diversi generi musicali. Le sue collaborazioni più importanti sono in ambito jazz. Tra gli artisti con cui ha collaborato: Antonio Faraò, Mike Clark, Linley Marthe, Fabrizio Bosso, Riccardo Fioravanti, Walter Calloni. Luca ha realizzato molti dischi come solista. Molti dei suoi brani sono stati utilizzati in diverse trasmissioni Rai. Come didatta Luca ha pubblicato due libri per le edizioni Carisch. Da anni Luca collabora con la cantante Erica De Lazzari in un progetto acustico che prevede arrangiamenti originali di famosi brani pop, soul e jazz. Collabora inoltre con Erica nel progetto (Pop)sibilities, di cui è in uscita il primo EP

Info

Gecko23, via Brembo 23 – Milano – 02 3657 4530

https://www.facebook.com/gecko23.milano/

A cura di ProJam Music

https://pjmusic.org/

https://www.facebook.com/PJamMusic/

https://www.instagram.com/projam.music/

Ensi stasera a Milano e il Tour @THEREALENSI

ensi.jpg

Ensi stasera a Milano e il Tour @THEREALENSI

Questa sera, 13 novembre 2019, in concerto a Milano, ai Magazzini Generali di Milano, di Ensi. Inizio concerta 21.30 costo ingresso in cassa 15 euro. Sotto le prossime date del tour che porta live Clash Again il disco uscito lo scorso 18 ottobre per la Warner Italia. Molto apprezzato per il free style è uno dei più veloci in circolazione, tra i rapper, che però ha il grande merito di essere comprensibile al 100% in un mondo dove spesso non si capisce una parola su due.

Il tour

13 novembre – Magazzini Generali – Milano
14 novembre – Hiroshima Mon Amour – Torino
23 novembre – Demodè – Modugno (BA)
28 novembre – Viper – Firenze
29 novembre – Campus Industry – Parma
12 dicembre – Duel Club – Napoli
13 dicembre – Dejavu – Sant’Egidio alla Vibrata (TE)
06 febbraio – Largo venue – Roma
07 febbraio – I Candelai – Palermo

c8460eac-917f-4a23-a293-33b11da23e1d.jpg

Clash Again

L’album rappresenta i due mondi e le due anime di Ensi: da un lato il freestyle che l’ha sempre caratterizzato, dall’altra una dimensione più lirica e personale che adesso emerge grazie alla sua maturità artistica, cresciuta in un percorso graduale ad ogni album. Clash è un album denso, un conflitto, quello che Ensi combatte con sé stesso e i propri pensieri, ma anche quello che vive con una parte della scena del rap italiano, che si allontana troppo dalla sua visione artista e personale. Ensi è un rapper, punto. Mira, feat. Madame, è il nuovo singolo che, insieme ad altri tre inediti è all’interno del repack di Clash Again, fuori dal 18 ottobre 2019.

Info

https://www.youtube.com/channel/UCeE4SQ6TUTZdxux8ag_TLqQ

https://www.facebook.com/ensiofficial/

https://www.instagram.com/therealensi/

https://twitter.com/THEREALENSI

www.bpmconcerti.com

La Smemo festeggia a #bookcity

13403749_10210146794894174_3755626711003280066_o.jpg

Ho rubato questa foto al profilo di Nico perché mi piace molto li racconta molto bene

La Smemo festeggia a #bookcity

Sabato 16 novembre alle ore 20, presso la Fondazione Feltrinelli in Viale Pasubio 5 a Milano, ci sarà una serata intitolata “L’agenda fatta di storie” dedicata ai 20 anni della piccola di casa Smemoranda la “12 mesi”. La presenteranno i condottieri Nico Colonna (che trovate sotto in una video-intervista fatta qualche tempo fa ma che racconta lui e questa avventura) e Gino&Michele, ospitando letture di Walter Leonardi, Marina Rocco e Ester Viola. L’evento sarà presentato da Marta Perego e ospiti musicali “I Siberia” che suoneranno brani ispirati alle storie contenute nell’agenda. L’ingresso sarà libero, gratis insomma.

Schermata 2019-11-13 alle 10.26.29

Gaudio Onlus

Alla serata parteciperà anche Gaudio Onlus, associazione che ha la missione di realizzare progetti concreti in favore di persone autistiche e delle loro famiglie, in occasione della stampa di Blue Diary, l’agenda visiva pensata per ragazzi con bisogni comunicativi speciali sviluppata in sinergia con Smemoranda, Fabula Onlus e Fondazione Fracta Limina. Questo è l’ultima delle tante iniziative dei terribili ragazzacci milanesi che già con la Smemo si distinguono sempre, facendola ad emissioni zero e piantando alberi per bilanciare il consumo della carta. Davvero difficile chiedergli di più.

Smemo_12 Mesi[1].jpeg

La dodici mesi

L’Agenda Smemoranda 12 mesi 2020 propone i racconti di Guido Catalano, Gioele Dix, Claudia Durastanti, Chiara Gamberale, Helena Janeczek, Marco Malvaldi, Marco Missiroli, Michele Mozzati, Nadia Terranova, Gino Vignali, Ester Viola e un’inedita graphic story del fumettista e musicista Davide Toffolo. L’agenda sarà anche ascoltabile grazie al Storytel, che renderà disponibili nel suo catalogo i contenuti della stessa. Servizio che si potrà provare per un mese con l’acquisto della stessa Smemo.

Info

www.smemoranda.it

www.facebook.com/smemoranda

www.youtube.com/user/SmemoOfficial

www.instagram.com/SmemoOfficial

www.storytel.com/it/it/

www.autismogaudio.org

Sesso e Spa tendenza per coppie disinibite

Botteghe Milanesi

Schermata 2019-11-06 alle 14.41.31

Sesso e Spa tendenza per coppie disinibite

Da un po’ di tempo due centri, che si chiamano “La maison de l’amour” e si trovano a Milano (Gessate per la precisione) e Brescia, sono molto chiacchierati per la loro particolarità. Sono centri Spa “naturisti” nel senso per nudisti, con zone dedicate a chi vuole fare sesso. Come vedete dalle foto il posto è anche molto curato e ha un’offerta molto varia. Diciamo che è un’evoluzione 2.0 del banale motel. Certo mi pare più pensato per coppie non “consuete” che per quelle classiche, definire normali non me la sento ognuno faccia quello che gli pare. Se vi piacciono le cose forti potrebbe essere il vostro posto. Abbiamo mandato la nostra corrispondente mascherata, Eden Ivory, che in compagnia di un complice è andata a rilassarsi in quella di Gessate. Credevate di averle già viste tutte? Ecco il…

View original post 544 altre parole