“Caravaggio l’anima e il sangue” nei cinema per tre sere #CaravaggioFilm

“Caravaggio l’anima e il sangue” nei cinema per tre sere #CaravaggioFilm

Arriverà in molti cinema il film documentario sulla vita e le opere di Michelangelo Merisi da Caravaggio. Portato nella sale dal trio Sky, Magnitudo Film e Nexo Digital racconta, anche in prima persona con la voce di Manuel Agnelli, la storia del pittore lombardo. Sarà il 19,20 e 21 Febbraio 2018 in 340 sale girato in 8k e si vede. Comunque portare queste opere d’arte al cinema è davvero una meraviglia. Particolari che nemmeno dal vivo si potrebbero vedere. Soprattutto c’è la totalità delle opere dell’artista, cosa che costerebbe parecchi viaggi. Il titolo è: “Caravaggio l’anima e il sangue”

Prima sorpresa

La prima sorpresa arriva dall’Archivio Storico Diocesano di Milano, dove è emerso il Certificato di battesimo di Caravaggio. Sorpresa delle sorprese, si è scoperto che in realtà l’artista era nato a Milano. Successivamente si era trasferito nel paese dei nonni, Caravaggio appunto, che aveva scelto come suo nome d’arte.

I tormenti del film

Ad emergere sono i tormenti dell’uomo. Tormenti che sia dalle sue parole e dalle sue opere arrivano stridendo con i suoi atti nei processi. Figli del pessimo carattere dell’immenso artista. Nel documentario ci sono molte parti teatrali, con una ricerca dell’immagine che rende davvero merito all’oggetto del video, davvero molto utili a ricreare le atmosfere tormentate. Un linguaggio che non banalizza l’opera, anzi la nobilita. Così come ben interpreta i pensieri del pittore il neo Re Mida di Sky, Agnelli. Manuel mi sembrava un po’ un azzardo per la sua dizione tutt’altro che perfetta, ma soprattutto resta un cantante e non un attore. Invece si è calato nel personaggio con una interpretazione davvero interessante. Bravo.

Gli esperti e chi ci ha lavorato

Ne “Caravaggio l’anima e il sangue” parlano anche gli esperti. Si tratta del Prof. Claudio Strinati, storico dell’arte ed esperto di Caravaggio, e con la partecipazione della Prof.ssa Mina Gregori (Presidente della Fondazione di Studi di Storia dell’Arte Roberto Longhi) e della Dott.ssa Rossella Vodret (curatrice della mostra ‘Dentro Caravaggio’ a Palazzo Reale di Milano). Strinati soprattutto è un piacere per profondità e di una simpatia rara. La regia è affidata a Jesus Garces Lambert, mentre 
Emanuele Marigliano interpreta i moti d’animo di Caravaggio.

Info

www.nexodigital.it (dove potete trovare un elenco della sale)

#CaravaggioFilm

Annunci

“La teoria della ghianda” al Bonaventura Music Club @Marquica1 #milanostasera

“La teoria della ghianda” al Bonaventura Music Club @Marquica1 #milanostasera

Questa sera, al Bonaventura Music Club di via Bonaventura Zumbini al 6 di Milano, sarà in concerto la cantautrice Marquica. Occasione ghiotta per ascoltare le canzoni del suo ultimo “La teoria della ghianda”, uscito con Pirames International da pochi giorni. Sono dodici pezzi dove la vocalità e le qualità dell’artista vengono molto ben esaltati. Nicoletta dal vivo è assolutamente strepitosa.

L’intervista

L’intervista, del video qui sopra, l’ho già pubblicata mesi fa quando l’uscita della Ghianda sembrava imminente, quindi è ancora splendidamente a tema. Marquica è stata anche la cantante dei Dirotta su Cuba, che direi già connota con chi abbiamo a che fare. Spesso le dico che è troppo brava, in realtà molto raffinata, che ovviamente non è un difetto ai miei occhi. Ma questa ragazza è un talento puro, se vi piace sentire una bella voce (precisa ma sempre anche molto dentro all’interpretazione) ne avete un bella occasione stasera. Ma anche ascoltando il suo LP.

La band

Perché stasera si suona! Ad accompagnare la valtellinese, naturalizzata milanese, ci saranno dei musicisti molto dotati: Piergiorgio Elia al sax, Elia Micheletto alla batteria, Giordano Alberti alle tastiere, Gabriele Costa al basso e Giovanni Ghioldi alle chitarre. Li potremo vedere anche il 14 aprile a Fruttamami e il 5 maggio al teatro Teatro 89, sempre a Milano.

Info

https://www.facebook.com/nicolettamarquica/

https://twitter.com/Marquica1

https://open.spotify.com/artist/6Ez1rAKCHMLzQGsVkQDEfq

I Finley in tour

I Finley in tour

Annunciate le date confermate del tour dei Finley. Date che seguono l’uscita del loro LP Amstrong” (che potete trovare qui), Tour per Barley Arts. La band è formata da Pedro (voce), Ka (chitarra), Dani (batteria) e Ivan (basso). Nati, giovanissimi, nel 2002 tra i banchi di scuola, arrivano al loro primo lavoro discografico nel 2006, con “Tutto è possibile” prodotti da Caludio Cecchetto. Nel frattempo sono cresciuti ed è arrivato il momento della svolta e della consacrazione per loro.

Tour

Venerdì 16 febbraio – Bologna, Zona Roveri (ingresso con tessera ARCI) (Ticketone)

Sabato 17 febbraio – Senigallia (AN), Mamamia (Ciatickets)

Sabato 3 marzo – San Donà di Piave (VE), Revolver Music Hall (Mailticket)

Venerdì 9 marzo – Milano, Legend Club (Mailticket)

Venerdì 23 marzo – Torino, sPAZIO211 (Early Bird su Ticketone)

Info

www.finley.it

www.facebook.com/finleyofficial

www.Instagram.com/instafinley

www.twitter.com/finleyofficial

www.youtube.com/finleychannel

FINLEY_foto di Dan Xsoglio_2_b

FINLEY_foto di Dan Xsoglio_2_b

Zibba “Le cose” e il Tour

Zibba “Le cose” e il Tour

Oggi esce, venerdì 2 febbraio 2018, esce “Le Cose” il nuovo LP di Zibba (che puoi comprare qui). Il cantatuore, all’ottavo disco, che ha collaborato con Masini, Elodie, Diego Esposito e Britti. Tra gli altri. Il tour partirà da Milano a Marzo, queste sono le date. Nel video qui sopra il suo singolo “Quando Stiamo Bene” dove duetta con la già citata Elodie.

“Le cose”

A me piace un sacco, lo trovo molto funk. Un basso da paura quasi in ogni pezzo, arrangiamenti e musica che, a tratti, se fossero i Coldplay nessuno avrebbe nulla da dire. I pezzi sono tutti belli, così come mi piacciono molto le ospitate. Soprattutto Masini e Esposito, ma con Diego sono di parte (vedi intervista), ma in generale sono tutte funzionali al pezzo. Non sembra, come in altri casi, che sia una scusa per mettere un nome. Difficile dire quale preferisco, spicca, per diversità dalle altre, la classicheggiante “Un unico piccolo istante” davvero una chicca. Con un finale, a sorpresa che mi ricorda qualcosa, che conosco molto bene. Ho iniziato ad ascoltarlo oggi per parlarvene e non l’ho tolto più, mica facile ascoltare qualcosa che sia così interessante. Se non qualche pezzo a spot. Bravo.

Le date del tour

1.03 Alcatraz – Milano (prevendite http://www.mailticket.it/evento/11901)

17.03 Monk – Roma

20.03 Teatro Cristallo – Bolzano

21.03 Latteria Molloy – Brescia

23.03 Teatro Socjale – Ravenna

31.03 Sound Music Club – Frattamaggiore (NA)

7.04 Bangarang – Genova

Info

https://www.instagram.com/zibbaOfficial/

http://zibba.it

https://www.facebook.com/ZibbaOfficial/

iTunes

Spotify

Tim Music

 

Federica Carta “Molto più di un film” @FedericaPaper

federica carta3125

Federica Carta “Molto più di un film” @FedericaPaper

Esce oggi “Molto più di un film” il singolo di Federica Carta. Il suo album “Federica” è già stato certificato con il disco d’oro e le prime due date a Roma e Milano sono andate molto bene. Così esce questo nuovo singolo, che anticipa il nuovo album in arrivo in primavera. Presumibilmente dopo il ciclone Sanremo. Il 2018 si profila come il suo anno, oltre al disco ci saranno molti impegni (anche televisivi Rai Gulp con “Top Music”). Quindi aspettiamo con curiosità di sentire questo nuovo lavoro. Intanto qui sotto le date del tour.

Tour

3/05 Treviso-New Age Club; 5/05 Milano-Magazzini Generali; 8/05 Bari-Demodé Club; 11/05 Napoli-Hart; 12/05 Roma-Quirinetta; 15/05 Firenze-Viper; 18/05 Catania-Land La Nuova Dogana; 19/05 Palermo-I Candelai; 25/05 Torino-Hiroshima Mon Amour; 26/05 Nonantola (MO)-Vox Club.

Info

www.federicacarta.it

https://www.facebook.com/PaperOfficial/

https://twitter.com/FedericaPaper

https://www.youtube.com/channel/UCWwZiSX352OE4o-afW9CC-Q

Beat&Green con Sàndor

13268096_1785267708370577_1484642180725822290_o

Foto che gli ho rubato dal profilo FB visto che sorride

Oggi, 31 gennaio 2018 alle ore 17 presso Recreative12 in via Vitruvio 43 a Milano ci sarà una masterclass di Sàndor Von Mallasz dedicata agli alunni e ex alunni della struttura. L’ingresso è gratuito, basta registrasi, spazio permettendo, essendo tra poche ore: fate veloce.

Chi è Sàndor Von Mallasz

Per me è facile dirlo lo conosco da un’infinità di anni, detto così sembro anziano. Anzi lo sono. Sàndor si occupa di promozione della musica da tanti anni, però essendo un curioso ed appassionato è cresciuto occupandosi anche di diritti musicali. Dopo mezza vita nella discografia è diventato un libero professionista, dopo alcune esperienze è arrivato a Think Louder, network internazionale di consulenza strategica musicale. Insomma loro sono quelli dietro molti successi. Come lavorano e come si dovrebbe lavorare lo spiegherà oggi, magari me lo faccio raccontare in una prossima intervista. Però vale la pena perché oltre alle sue competenze strette il nostro è anche un appassionato/esperto di marketing. Non fatevi scoraggiare dal suo modo burbero (è pure sempre uno juventino), perché non è mai banale. Nelle provocazioni c’è sempre un ragionamento preciso. Ma ha una grossa qualità, ama davvero la musica.

Beat & Green

Partito dallo scorso settembre, sono delle vere masterclass dove esperti del settore musica si regalano in lezioni per i giovani musicisti. Avere davanti persone che questo lavoro lo fanno e l’hanno fatto sul serio, aiuta a crescere senza troppe illusioni. Moderato da Riccardo Sada, docente di Recreative12, si propone come un confronto davvero interessante. Oggi ci vado e poi magari vi racconto qualcosa nei prossimi giorni.

Info

www.recreative12.com

http://www.think-louder.net

servizio di www.fabioricci.it

Le Vibrazioni presentano V @levibrazioni

Le Vibrazioni presentano V @levibrazioni

Oggi, martedì 30 gennaio, Le Vibrazioni hanno presentato presso l’atelier di Giopagani, il loro nuovo disco che si chiamerà “V” in uscita per Music First il 9 Febbraio. Sarà disponibile dopo l’esecuzione live, al Festival di Sanremo, del loro pezzo in gara. Il pezzo del festival sarà “Così sbagliato” con la collaborazione e la scrittura di Luca Chiaravalli.

Dopo cinque anni

Forse “V” sta per 5 o forse per Vittoria o chissà per cosa, ma il punto è che ne sono passati proprio cinque di anni dal loro ultimo lavoro. La band si è ritrovata e sono sempre loro: Francesco Sarcina (voce e chitarre) Stefano Verderi (chitarra e alla tastiera), Marco Castellani (basso) e Alessandro Deidda (batteria). Tornano con 10 brani inediti, aspetto l’uscita del disco con curiosità.

Il rock e Milano

Forse sarebbe più corretto dire le band e Milano. Se la memoria non mi inganna l’ultima ad uscire fu proprio le Vibrazioni. Il cantautorato è sparito dalla città, così come i locali nei quali suonare. Oggi i giovani vanno su altri generi, ma restiamo noi cresciuti con le chitarre. Sinceramente penso che vorremmo continuare a farlo. Ma posti dove vedere e vedere crescere nuove formazioni ce ne sono sempre meno. O forse non ce ne sono praticamente più, unica eccezione il Legend. Nel video qui sopra la conferenza stampa, dove i ragazzi (essendo più giovani di me… posso!) si sono raccontati e presentati molto bene. Magari ci si rivede, ufficio stampa permettendo, dopo il festiva per una chiacchierata più serrata. Ma anche ad una delle date qui sotto live!

Le Vibrazioni Tour 2018

Venerdì 16 marzo – New Age Club – Roncade (TV) Venerdì 23 marzo – Vox Club – Nonantola (MO) Martedì 3 e mercoledì 4 aprile – Teatro Quirinetta – Roma Giovedì 5 aprile – Casa della Musica – Napoli Venerdì 6 aprile – Demodè Club – Bari Giovedì 12 aprile – Teatro Mandanici – Barcellona Pozzo di Gotto (ME) Venerdì 13 aprile – Teatro Golden – Palermo Sabato 14 aprile – Land – Catania Giovedì 19 aprile – Auditorium Flog – Firenze Venerdì 20 aprile – Phenomenon – Novara Martedì 24 aprile – Live Club – Trezzo sull’Adda (MI)

Instore

Lunedì 12 febbraio – Milano @ Mondadori Duomo, ore 18 Martedì 13 febbraio – Genova @ Feltrinelli via Ceccardi, ore 18 Mercoledì 14 febbraio – Torino @ Mondadori Megastore, ore 18 Giovedì 15 febbraio – Stezzano (BG) @ Centro Commerciale Le Due Torri, ore 18 Venerdì 16 febbraio – Padova @ Mondadori Bookstore, ore 18 Sabato 17 febbraio – Bologna @ Feltrinelli Piazza Ravegnana, ore 17 Domenica 18 febbraio – Firenze @ Galleria del Disco, ore 15 Lunedì 19 febbraio – Roma @ Discoteca Laziale, ore 18 Martedì 20 febbraio – Nola (NA) @ Centro Commerciale Vulcano Buono, ore 18 Giovedì 22 febbraio – Palermo @ Feltrinelli via Cavour, ore 18

Info

www.colorsound.it

www.ticketone.it

www.Facebook.com/FraSarcinaeLeVibrazioni

www.Instagram.com/LeVibrazioniOfficial

servizio di www.fabioricci.it