Cinema: Robbie nelle sale per una sera

Robbie_LOCANDINA

Il 12 giugno Nexo Digital proietterà in tantissimi cinema il concerto tenuto all’O2 Arena di Londra lo scorso novembre della pop star britannica Robbie Williams. L’ex Take That senza dubbio resta uno dei migliori performer live in circolazione. Ormai i concerti al cinema oltre che sdoganati sono molto piacevoli, si sente bene stai comodo e sicuramente vedi molto meglio tutta lo spettacolo. C’è chi preferisce il brivido del live, io personalmente li apprezzo di più in versione pantofolaio. Qualche nota del comunicato per le informazioni a seguire e in fondo il trailers

***

Ora tutta la musica di questo artista poliedrico e la potenza di quel concerto memorabile sbarcano al cinema (elenco delle sale a breve disponibile su www.nexodigital.it. Lle porte dell’O2 Arena di Londra si aprono di nuovo, solo per un giorno e solo sul grande schermo, mercoledì 12 giugno, quando tutti i fan italiani potranno passare una notte assieme a Robbie Williams per assistere al suo grandioso ritorno sul palcoscenico. Un film concerto per cantare e ballare sulle note di successi planetari come Angels, Rock DJ, Gospel, Millennium e dei nuovi pezzi tratti da Take The Crown e già entrati nella leggenda, come la travolgente Candy (oltre 37 milioni di visualizzazioni su Youtube e singolo multiplatino per le vendite italiane), il potente Be a Boy (già nella top 10 dei brani più suonati) e Different, un brano dall’incedere maestoso nel più classico stile di Robbie Williams. Finalmente tutta quest’energia, esplosa sul palco dell’O2 Arena, trova spazio sul grande schermo in alta definizione e con un audio PCM Surround 5.1 in attesa del nuovo tour negli stadi europei che Williams aprirà a Dublino a metà giugno per proseguire tappa dopo tappa sino a fine estate. Il film concerto di Robbie Williams è distribuito in Italia da Nexo Digital in collaborazione con Universal Music Italia e coi media partner Radio DEEJAY, MYmovies.it e Neoadvertising.

News: #Ligabue live a Verona a settembre (e nuovo look) e nuovo album

LIGABUE_ARENA_2013_foto di Chico de Luigi_mfoto di Chico de Luigi

A novembre uscirà il nuovo album di inediti di Luciano Ligabue, il rocker emiliano anticiperà con un evento all’Arena di Verona in settembre (orchestra e band). Come al solito corsia preferenziale per i fan legati al “Bar Mario” che potranno acquistare i biglietti con dei giorni di anticipo. Le date saranno, per il concerto, il 16/17/19 e 20 settembre. Di seguito il comunicato con tutte le informazioni. Ah per l’occasione il Liga si è rifatto un po’ il look e devo dire che live si fa un attimo fatica a riconoscerlo avendo praticamente mantenuto lo stesso taglio per 20 anni. Ma certo non è questa la notizia importante per uno come lui.

***

Ligabue: 16 – 17 – 19 – 20 SETTEMBRE CON BAND E ORCHESTRA

DA DOMANI IN VENDITA I BIGLIETTI PER GLI ISCRITTI AL BARMARIO

DA DOMENICA 2 GIUGNO I BIGLIETTI ONLINE SU WWW.TICKETONE.IT

DA MARTEDÌ 4 GIUGNO I BIGLIETTI NELLE PREVENDITE ABITUALI

Dopo i recenti sold out alla Royal Albert Hall di Londra, LIGABUE torna sulla scena live il 16, il 17, il 19 e il 20settembre con “ARENA 2013”, unico appuntamento dal vivo in Italia del 2013. Tutto questo mentre cresce l’attesa per il nuovo disco di inediti a cui il LIGA sta lavorando in studio di registrazione e che uscirà a novembre. Accompagnato dalla sua band e dall’Orchestra dell’Arena di Verona diretta da Marco Sabiu, LIGABUE torna nell’Anfiteatro, regalando ai suoi fan l’emozione di ascoltare, tra gli altri, brani finora mai arrangiati per orchestra. “Nell’anno del Centenario del Festival lirico – dichiara LIGABUE – mi hanno invitato all’Arena per un’altra esperienza con l’orchestra… impossibile dire di no”. LIGABUE è stato invitato da ArenaExtra a realizzare i concerti, organizzati da Riservarossa e F&P Group, nell’anno delle celebrazioni promosse dalla Fondazione Arena di Verona. La band che accompagnerà il LIGA sul palco dell’Arena di Verona è formata da Federico “Fede” Poggipollini alla chitarra, Niccolò Bossini alla chitarra, José Fiorilli alle tastiere, Luciano Luisi alle tastiere e programmazioni, Michael Urbano alla batteria, Kaveh Rastegar al basso. I fan di LIGABUE iscritti al barMario (barmario.ligabue.com) possono acquistare i biglietti per “ARENA 2013” dalle ore 11.00 di domani, venerdì 31 maggio, fino alle ore 10.00 di domenica 2 giugno. Domenica 2 giugno, alle ore 11.00, avranno inizio le prevendite online su www.ticketone.it, mentre martedì 4 giugno, alle ore 11.00 avranno inizio le prevendite nei punti vendita autorizzati TicketOne, GeTicket e presso le filiali abilitate UniCredit (l’elenco dei punti vendita sul sito www.fepgroup.it). Lunedì 3 giugno LIGABUE ritirerà ai WIND MUSIC AWARDS 2013 (in onda in diretta in prima serata su Rai1 da “Il Centrale Live” – Foro Italico di Roma), insieme agli altri artisti protagonisti di Italia Loves Emilia, il premio per il quadruplo cd + doppio dvd “Italia Loves Emilia – Il Concerto”.

LIGABUE_ARENA13_poster_b

Tv: la finale di #TheVoice stasera su Rai 2

(parte della conferenza e la mia domanda)

 

 

L’appuntamento è presso lo studio della Rai in Mecenate, anche perché in Sempione non esiste uno spazio così largo come il format prevede, lo scorso martedì per la conferenza stampa di presentazione della finale di “The Voice” che si terrà stasera in diretta. La struttura dello spettacolo vista dal vivo è molto bella e davvero imponente, puntuali arrivano i quattro finalisti: Veronica de Simone (Raffaella Carrà), Elhaida Dani (Riccardo Cocciante), Timothy Cavicchini (Piero Pelù) e Silvia Capasso (Noemi).

La trasmissione funziona, uno di quei misteri che fanno la differenza tra un programma di successo e un flop (Francesco Facchinetti aveva presentato una trasmissione, sempre per Rai Due, l’anno scorso tutto sommato non così dissimile). Ma la gente evidentemente sceglie, saranno azzeccati i tutor vip chissà perché oltre al meccanismo dei provini ciechi. Davvero il format, anche se ci tengono molto a dire che non è un talent ma un “live show”, ai miei poveri occhi sembra identico ai classici programmi di questo tipo. A questo punto partono le domande. Seguo la musica da 28 anni ormai e ne ho sentite di domande inutili, qualche volta le ho pure fatte, ma sentire chiedere a quattro ragazzi dell’omosessualità di una o di cosa si provi ad essere considerato il bello e dannato… bah non so voi ma io nel 2013 sono un po’ annoiato. Capisco la morbosità del pubblico, ma se non si inizia da queste cose piccole il mondo non lo cambiamo più. Questi atteggiamenti velatamente sottintendono a discorsi che davvero ritengo da medio evo. Dell’artista mi interessa l’arte e il messaggio che ha, se ce l’ha, veicolando i suoi lavori artistici. Visto che era stata presentata come le nuove leve del giornalismo digitale e che era un evento legato soprattutto alla rete: aiuto!

Eventi: oggi a Milano festival giapponese

Matsuri-la-festa-tradizionale-giapponese-per-la-prima-volta-a-Milano-il-26-maggio-2013

Questo fa un po’ “cotto e mangiato” l’ho appena visto, anche io, in un altro sito e ho pensato di pubblicarlo (e farci un salto è qui a due passi da casa mia)… per gli amandi del nippo’s style

anche se da notizie dell’ultima ora pare che siano esauriti gli ingressi… leggete qui prima di andare

 

ecco il programma aggiornato:

 

PROGRAMMA MILANO MATSURI 2013

Palco:
ore 11:20 – SHOW COOKING – “BABY BENTO” Preparazione di un bento speciale per bambini con la loro partecipazione. A cura di AIRG con la collaborazione della Sig.ra Kyoko Higuma.

ore 12:00 – KAMISHIBAI Cantastorie teatro di immagini. A cura di KAMISHIBAI MILANO.

ore 12:30 – KAGAMIWARI: Cerimonia di Apertura con il Console Giapponese sig.ra Kyoko Koga e presentazione della giornata a cura della sig.ra Graziana Canova Tura, speaker ufficiale della manifestazione. Un minuto di silenzio in memoria delle vittime del terremoto giapponese del 2011.

ore 13:00 – STORIA DEL SAKE’ a cura di ASSOCIAZIONE VIA DEL SAKE’.

ore 13:30 – SHOW COOKING – “TAGLIO DEL TONNO” dimostrazione di come si taglia un tonno di grandi dimensioni. A cura di “AIRG” con la collaborazione dello Chef Minoru Hirasawa e dello Chef Roberto Okabe.

ore 14:10 – TAIKO Concerto di tamburi giapponesi.

ore 15:00 – MOCHITSUKI Metodo tradizionale della preparazione del riso per i dolcetti mochi.

ore 15:45 –CHANO-YU Cerimonia del tè. A cura di “ASSOCIAZIONE URASENKE MILANO”

ore 16:30 – SHOW COOKING – “CONFRONTO E LEGAMI TRA CUCINA GIAPPONESE E CUCINA ITALIANA” a cura di “AIRG” con la collaborazione degli chef Roberto Okabe e Claudio Sadler.

ore 17:00 – SHOW COOKING – “ARMONIA E BELLEZZA DELLA CUCINA GIAPPONESE” a cura di AIRG con la collaborazione dello Chef Osamu Ikeda.

ore 17:45 – VESTIZIONE DI KIMONO Sfilata e spiegazione di come si veste un Kimono. A cura di ASSOCIAZIONE GIAPPONE IN ITALIA. Per tutta la giornata in stand a parte possibilità per il pubblico di indossare kimono.

ore 18:30 – SHOW COOKING – “IL GUSTO UMAMI” e dimostrazione di come si prepara il brodo DASHI. A cura di “AIRG” con la collaborazione dello chef Hirohito Tanaka.

ore 19:00 – CONCERTO di musica popolare tradizionale giapponese “Denshò”, canto e shamisen della musicista sig.ra Shinobu Kikuchi.

ore 20:00 – Cerimonia di chiusura.

Spazio con KARAOKE in lingua giapponese: appuntamenti distribuiti durante tutta la giornata

STAND DELLA CULTURA
ore 12:00-16:00
YOYO TSURI La pesca del palloncino
DIMOSTRAZIONE E CREAZIONE CON GIOCATTOLI TRADIZIONALI, con esposizione
WORKSHOP DI ORIGAMI 1^ gruppo – ore 13:30
WORKSHOP DI ORIGAMI 2^ gruppo – ore 14:30
MAGIA E MEGABOLLE DI SAPONE – ore 15:00
WORKSHOP DI NIHONGA disegno in stile giapponese, con esposizione
1^ APPUNTAMENTO – ore 14:30
2^ APPUNTAMENTO – ore 16:00
WORKSHOP DI FUROSHIKI legatura tradizionale di foulard giapponesi – ore 17:30

PARCO PUBBLICO:
ore 16.300 – 17:30 UNDOUKAI: Giochi e animazione per bambini nel parco

Eventi: Pino Daniele diventa Sinfonico a Roma

pino daniele

Foto di Fabio Ricci

Ricevuto e pubblicato:

***

Il 10 luglio, presso  Il Centrale Live – Foro Italico di Roma, Pino Daniele sarà il protagonista di “Sinfonico”, uno di quei rari concerti che, dal momento stesso in cui è stato concepito, promette di diventare un evento straordinario.  Un appuntamento unico, in cui Pino Daniele ripercorrerà i momenti più significativi della sua straordinaria carriera in modo assolutamente inedito: i suoi grandi successi saranno, infatti, riletti in chiave sinfonica.

Ad accompagnare l’artista sul palco, oltre alla sua storica band, tra cui spiccano i nomi eccellenti di Tullio De Piscopo e Rino Zurzolo, ci sarà l’orchestra “Roma Sinfonietta”, con un organico di 50 elementi diretti dal M° G.Podio. Una vera e propria festa della musica in onore di uno dei più grandi artisti italiani che con i suoi successi, le sue poesie ed il suo sound, ha condizionato il modo di fare musica dagli anni ottanta ad oggi.  Perché una festa riesca non possono mancare gli amici più stretti, ed è per questo che Pino inviterà sul palco gli artisti a lui più vicini, quelli con i quali ha il desiderio di condividere questo momento…  Con “Sinfonico”, il gruppo Unicredit, che produce il concerto, rinnova l’impegno in favore della cultura e dei giovani. L’incasso del concerto sarà infatti interamente devoluto in beneficenza, per il 50% alla formazione dei giovani allievi del Dipartimento Didattica del Teatro dell’Opera di Roma e per l’altro 50% alla ONLUS OPEN (Associazione Oncologica Pediatrica e Neuroblastoma)Il progetto è di Ferdinando Salzano e Tullio Mattone.

News: Esce domani “Maledetto colui che è solo”

 

 

 

Maledetto colui che è solo_cover

 

Sarà disponibile da domani nei negozi di dischi e in digital download il disco di Mauro Ermanno Giovanardi & Sinfonico Honolulu dal titolo “Maledetto colui che è solo”. Venerdì 25 maggio partirà anche l’anteprima del Tour estivo. Perché anche se non sembra ormai la primavera sta finendo e arriva il periodo di concerti all’aperto (buona fortuna meteo!). Ecco le note che accompagnano l’uscita:

***

Mauro Ermanno Giovanardi e il Sinfonico Honolulu presenteranno il disco live con due showcasein Feltrinelli, giovedi 23 maggio a Firenze e venerdi 25 maggio a Livorno. Il progetto verrà inoltre presentato in radio: il 29 maggio su Radio Deejay nel programma Deejay Chiama Italia (alle ore 10 00) e su Radio Due nel programma Caterpillar (alle ore 15 00); il 31 maggio in diretta nazionale su Radio Popolare Network (alle ore 21 dall’Auditorium Demetrio Stratos di Milano); il 6 giugno su Radio Uno nel programma Start (alle ore 10 30) e in un Mini Set Unplugged (alle ore 11.30) e su Radio Due nel programma Social Club (alle ore 15 00); l’8 giugno su Radio Tre nel programma Piazza Verdi (alle ore 15 00). Ad anticipare il tour ufficiale ci saranno, inoltre, due concerti: il 25 maggio al The Cage Theatre di Livorno; il 9 giugno al Festival MI AMI di Milano; il 14 giugno all’ Arti Vive Festival di Campogalliano (MO). “MALEDETTO COLUI CHE E’ SOLO” (prodotto da Sam e Mauro Ermanno Giovanardi, distribuito da Audioglobe in collaborazione con Musiche Metropolitane di Luca Zannotti) conterrà sia brani inediti firmati da Mauro Ermanno Giovanardi che sue canzoni rivisitate, sia grandi classici di De André, Buscaglione, Ciampi, Celentano e altri autori con incursioni in territori musicali mai esplorati. Il tutto rivestito dal magico suono dell’ukulele del Sinfonico Honolulu, e impreziosito dalla presenza di tanti amici ed ospiti illustri tra cui Nada, Riccardo Tesi, Vincenzo Vasi e Marco Lodoli. «L’amore a prima vista è un sentimento di passione romantica – racconta Mauro Ermanno Giovanardi – che si sviluppa fra perfetti estranei al loro primo incontro. L’espressione può essere usata con diverse sfumature di significato: attrazione, infatuazione, innamoramento. Questo è quello che mi è successo quando ho incontrato il suggestivo universo musicale del Sinfonico Honolulu. Livornesi sanguigni, ottimi musicisti e curiosi sperimentatori. Questo colpo di fulmine è stato così coinvolgente da convincermi a posticipare la pubblicazione del prossimo disco di inediti, ormai quasi pronto, per condividere questo viaggio umano e musicale nei territori imprevedibili ed intriganti della commistione dei linguaggi». Questa la tracklist di “MALEDETTO COLUI CHE E’ SOLO”: “Accarezzami Musica” (inedito); “Io Confesso” (M.E. Giovanardi); “Storia D’Amore” (A. Celentano); “Livorno” feat. Nada (P. Ciampi); “Non E’ L’Amore Che Va Via” (V. Capossela); “Solo E Col Sole In Faccia” (Inedito); “Nel Ghetto” (A. Radius); “Ho Visto Nina Volare” (F. De André); “Come Ogni Volta” (La Crus); “Anche Se Non Lo Sai” (Inedito); “Un Cuore a Nudo” (M.E. Giovanardi); “Noi Duri” (F. Buscaglione). Il Sinfonico Honolulu è riconosciuta come la maggiore orchestra italiana di ukulele, nota per aver rivisitato i più grandi successi del pop e del rock internazionale insieme ai migliori brani della canzone d’autore italiana. Una formazione eclettica e multiforme per storia ed approccio allo strumento oltre che per la consueta attitudine e piglio rock’n’roll che la rendono riconoscibile. La band ha partecipato alla diciottesima edizione del Premio Ciampi 2012 col brano “Livorno”. Il Sinfonico Honolulu è composto da: Luca “Steve Sperguenzie” Vinciguerra (voce), Luca Carotenuto (ukulele e voce), Daniele Catalucci (basso acustico e cori), Filippo Cevenini (ukulele), Francesco Damiani (ukulele), Giovanni Guarneri (ukulele e cori), Luca Guidi (ukulele), Gianluca Milanese (ukulele), Alessandro Rossini (ukulele e cori).