Questa sera inizia Masterchef 5

Come il celebre romanzo di Alexandre Dumas dove i Moschettieri in effetti erano 3 più 1 anche in questa nuova edizione del fortunato show di Sky Uno saranno ben 4 i giudici a animare la competizione culinaria più amata. Oltre a Carlo Cracco, Bruno Barbieri e Joe Bastianich ci sarà Antonino Cannavacciuolo. Alla conferenza stampa abbiamo visto delle anteprime e si capisce subito quanto si sia integrato nel gruppo, anche perché con Carlo e Bruno si conoscono da tanti anni. Per farvi intendere è bastato che postassi sul mio profilo di Facebook una foto del grembiule di Masterchef con il mio nome, in realtà un gadget, per scatenare tutti i miei amici che pensavano di vedermi spadellare in tv. Persone che non sento mai mi hanno chiamato per chiedermi quando sarei stato in onda, diciamocelo il programma davvero piace molto. Lo definiscono uno show di cucina, ma è ben altro. Masterchef racconta storie e diverte, in effetti di cucina se ne vede poca poca se non fosse per l’ambientazione e per la qualità dei 4 giudici. Si vede l’inizio si vede la fine del piatto ma non è certo questo il punto. Parola che anche i più anziani iniziano a conoscere, è praticamente quando qualcuno di anticipa il contenuto di un film o come l’anno scorso successe che “Striscia la notizia” ci rovinò (complimenti) il finale anticipando il vittorioso Stefano e lanciano un sacco di inutili polemiche. Quest’anno ci scherzano su con un hastag apposito #havintomasterchef quindi divertitevi

grembiule masterchef fabio

fabio@fabioricci.it

Annunci

Questa sera la finale di X Factor #xf9

(F.R.) Si chiude stasera una stagione trionfale per X Factor e Sky Uno, dove i talenti hanno davvero abbondato e messo in ombra ogni altra competizione similare. Anche se quando hai un gruppo di producer così validi e un signor direttore artistico come Luca Tommassini è difficile da reggere il passo. In finale Enrica, Giò Sada, Davide Sciortino e Urban Stranger. Il duo campano dovrebbe vincere senza grandi difficoltà visti i numeri che muovono nei social, ma personalmente tifo per Giovanni Sada da Bari, un grande immenso talento. Si esibiranno anche i giudici, tutti quanti: Fedez nel duetto con Mika, Elio e le sue storie tese o ovviamente Skin con gli Skunk Anansis. Ci sarano i duetti con Cesare Cremonini e l’esibizione degli ColdPlay. Domani magari ci torneremo con calma con qualche considerazione su tutta la stagione e tutti i protagonisti, per stasera c’è solo una cosa da dire… Ataccccca!

“Crepa” di Caterina Perali alla Trattoria da Tomaso #milanostasera

Questa sera a Milano, alle ore 20, si terrà la presentazione del romanzo di Caterina Perali dal titolo “Crepa” pubblicato per 13Lab Editore presso La Trattoria da Tomaso in via De Castillia al numero 20.

***

“Crepa” racconta il cambiamento dello storico quartiere Isola di Milano durante la riqualificazione urbanistica di Porta Nuova, uno dei cantiere più grandi d’Europa. Al centro del cantiere un vecchio palazzo a ringhiera, abitato da un mélange umano molto caratteristico, cerca di sopravvivere al disagio. Tra alcol, baby gang, travestiti e amori in corso, le ruspe che trasformeranno lo skyline della città non smettono mai di lavorare. Le pareti si crepano e le vite pure. È una storia corale di un gruppo sui generis che si trova a convivere con una metamorfosi inaspettata che ne cambierà l’esistenza.

Info:

http://www.13lab.it/ecommerce/home/36-crepa.html