Rea & Bahrami due grandi musicisti per Bach

Si chiama “Bach is in the air” il disco a quattro mani che Danilo Rea ha fatto con Ramin Bahrami. Si tratta dell’epilogo naturale di una serie di concerti, che riprende presto, che i due musicisti hanno fatto nei mesi precedenti. Il disco esce l’1 giugno 2017 per la Decca, lavoro presentato oggi a Milano presso la Universal. Nel video sopra c’è una parte del piccolo showcase di presentazione mentre in quello sotto trovate la conferenza stampa. Sono due pianisti davvero straordinari e il disco ne riflette tutte le qualità. La delicatezza di Bahrami si incrocia con l’improvvisazione di Rea in modo davvero notevole. Dove entrambi suonano al servizio della Musica e non fanno della ginnastica per dita. Grandiosi dal vivo.

TRACKLIST

1 Aria, BWV 988 (dalle Variazioni Goldberg)

2 Jesus bleibet meine Freude, BWV 147

3 Preludio in si minore, BWV 855a (Bach – Siloti)

4 Preludio in do maggiore, BWV 846 (dal Clavicembalo ben temperato, Libro I)

5 Aria sulla IV corda (dalla Suite no. 3 in re maggiore, BWV 1068)

6 Minuetto in sol maggiore, BWV 114 (dal Piccolo libro di Anna Magdalena Bach)

7 Preludio in do minore, BWV 847 (dal Clavicembalo ben temperato, Libro I)

8 Sarabanda (dalla Suite inglese no. 3 in sol minore, BWV 808)

9 Sinfonia no. 11 in sol minore, BWV 797

10 Siciliano (dalla Sonata per flauto in mi bemolle maggiore, BWV 1031)

11 Sarabanda (dalla Partita no. 1 in si minore, BWV 1002)

Mauro Sabbione e il suo “Tango” #matiabazar

Mauro Sabbione ha legato la sua storia a quella dei Matia Bazar per soli tre anni, ma che tre anni intensi. Basterebbe solo citare “Vacanze Romane” e “Tango” per fare capire qual è il punto in cui il suo percorso si è intrecciato a quello della band della sua città. Genova, culla di una grande stagione musicale, dove tutti passavano da casa sua, grazie al fratello maggiore già noto musicista.

Starei a sentire le sue storie per settimane, ma questo fine settimana sono andato ad ascoltarlo suonare a Urgnano, un paese della provincia di Bergamo, dove è arrivato direttamente dal Canada dove vive ora. Perché domani chissà! Lo spettacolo “Tango nel Fango di Rebelais” è la sua rilettura, musicalmente strepitosa, del disco rappresentativo di quello che erano gli anni ottanta. Stagione dove il nulla incrociava la ricerca estetica e l’intreccio culturale, momento in cui da un lato c’era il totale disimpegno e dall’altro artisti percorrevano percorsi intrecciando design architettura musica e immagine. Negli stessi anni contemporaneamente, gli opposti nella stessa stagione.

Di certo la storia che racconta Mauro è vista dal suo punto di vista, di un innamorato di un momento storico. Si è costruito uno spettacolo che si reggerebbe solo sulla sua immensa bravura sui tasti, invece si accompagna con un video, sincronizzato al suo spettacolo che oltre alla sua simpatia, è una ricerca videografica sulla band e sulla storia che gli girava intorno, compresi decine di aneddoti curiosi o divertenti. Più che un musicista a volte è anche un archeologo, credo non sappia nemmeno lui quanti archivi video o fotografici abbia setacciato alla ricerca di materiale che completi la ricerca per raccontare davvero il suo punto di vista di quella storia.

Della serata vi regalo il video dell’immortale pezzo che ha fermato un’epoca, raccontandone un’altra e penso che lo riconoscerete alla prima nota. Presto torna live in Italia con Leo Bassi se non vi bastasse il Sabbione!

Info:

http://www.sabbione.com

autore: http://www.fabioricci.it

Alessandra Nicita mostra le sue“Canzoni di Nascosto”

Accompagnata da Stefano Bini e con la presenza di Lele Mora, Alessandra Nicita ha presentato a Milano il suo “Canzoni di nascosto” EP che, oltre alla sua carriera di scrittrice, la lancia anche in quella della musica. Alessandra, a dispetto di una presenza molto seria e professionale, nasconde nella sua musica tutta l’ironia e la simpatia che potrebbe non notarsi incontrandola di persona. Per inquadrarla, se mai servisse, mi ha ricordato molto il Rino Gaetano migliore, un linguaggio scanzonato ma tutt’altro che banale in questo lavoro pubblicato dalla Stay Records, frutto della sua anima salentina annaffiata dalla dotta Bologna. Eh si… Lucio Dalla fa capolino tra una nota e l’altra sorridendo soddisfatto di come sono stati scritti questi brani e sono sicuro sorrida.

Info:

www.alessandranicita.it

Instagram: alessandranicita

https://www.facebook.com/Alessandra-Nicita

I mitici anni 80

Davvero interessante

wwayne

sing-street-3

L’anno scorso vi ho confessato che Tutto può cambiare è l’unico film riuscito nell’impresa di farmi piangere. E non perché fosse triste: al contrario, era un inno di commovente bellezza alla speranza, alla musica, a New York e alla vita in generale.
Di conseguenza, quando ho saputo che il regista di quel capolavoro stava per sfornare un nuovo film, ho fatto i salti di gioia come se avessi fatto un terno al lotto. Ma all’euforia iniziale si è presto accompagnato il timore di rimanere deluso: dopo aver azzeccato il film della vita infatti è sempre molto difficile ripetersi. E poi stavolta John Carney non girava a New York, non era finanziato da Hollywood e soprattutto non poteva più contare su Keira Knightley e Mark Ruffalo, la cui alchimia era stata fondamentale per la buona riuscita di Tutto può cambiare.
Come ha fatto il buon Carney a fare centro un’altra…

View original post 243 altre parole

Tour per Sfera Ebbasta le date italiane

SFERA 35MM-4 COLOR 010

Dopo il tour europeo che ha avuto un ottimo riscontro, torna con dei concerti in Italia il rapper Sfera Ebbasta. Su e giù per lo stivale lungo tutta la stagione estiva. Tour è ideato e organizzato da Thaurus Live.

GIUGNO

1/06 – NAPOLI – Mates festival

3/06 –  BUSTO ARSIZIO (VA) –  Zero Club

7/06 –  PIACENZA – Villa Visconti

8/06- BERGAMO –  Setai

10/06 –  GHEDI (BS) -Florida

10/06 –  SENIGALLIA (AN) – Mamamia

11/06 – ROMA – Ginnika Festival

13/06 – COMO – Made Club

LUGLIO

1/07- TORINO – Life Club

7/07-  GENOVA – Goa Boa Festival

8/07 – FOLLONICA (GR) – Disco Village

22/07 – CALASETTA (CI) – Acquarium

23/07 – RICCIONE – Acquafan

29/07 – Rimini – Bexy Bay

AGOSTO

1/08 – CATANZARO – La scogliera

05/08 – CERVIA (RA) – Le indie

08/08 – GALLIPOLI (LE) – Praya

10/08 – CIVITANOVA (MC) – Tira a Volo

14/08 – FORTE DEI MARMI (GR) – Hangar

17/08 – ALASSIO (SV) – Le vele

23/08 – CATANIA – Afrobar

26/08 – CUNEO – Balla con i cinghiali festival

31/08 –  MODENA – Festa dell’Unità

SETTEMBRE

2/09 – TREVISO – Home Festiva

info:

https://www.facebook.com/sferaebbastaofficial/

http://www.sferaebbasta.com