Gli Urban Strangers raccontano U.S. e non solo @casalavica@Urban_Strangers #intervistemilanesi

Gli Urban Strangers raccontano U.S. e non solo

Da venerdì 7 settempre 2018 sarà in tutti i negozio e gli e-store “U.S.” il nuovo LP degli Urban Strangers. Composto da loro e prodotto da Raffaele Ferrante (Rufus) è un disco interamente in italiano. Come testi perché di “italiano” ha davvero poco. Avanti con l’intervista (sopra nel video) e le considerazioni del disco di Alex e Genn (in ordine alfabetico).

Urban Strangers

Li abbiamo conosciuti con X-Factor, ma avevano iniziato con i video su Youtube in una cameretta. Poi è arrivata Casa Lavica che ne ha capito subito le grandi potenzialità. Così insieme hanno costruito mattone dopo mattone, instancabili esibizioni ovunque un seguito notevole. Ora è il momento di spiccare il volo a partire da questo U.S.

Gli Urban Strangers (se ne è accorto qualcuno che è la copertina al contrario?)

Gli Urban Strangers (se ne è accorto qualcuno che è la copertina al contrario?)

U.S. Il disco

Il lavoro è davvero interessante musicalmente e anche come testi. Siamo al primo passo con l’italiano, che certo è meno facile dell’inglese. Per un sound come il loro così poco italiano, cantare appunto nella nostra lingua madre non è facile. Però funziona e funziona bene, paradossalmente nella nostra lingua potrebbero arrivare più facilmente all’estero. L’effetto nostro che cantiamo in inglese, per quanto la loro pronuncia sia ottima, al di la della Manica è sempre preso con troppa simpatia. Diciamo che hanno occupato quello spazio dei Tiromancino, colorandolo con un sacco di riferimenti dal meglio che arriva da tutta la scena elettro e non solo angloamericana.

DSC04471

La Musica

Il lavoro tra sintetizzatori e chitarre acustiche, appoggiati dalla drum machine è interessante. Ci sono canzoni costruite da un accordo con il DX7 e altre dove è evidente il lavoro alle sei corde. Dicevo a loro che è come se il cantato fosse una sorta di orizzonte fisso, con la musica che sale e scende con loro che surfano elegantemente tra i suoni. A me piace, piacevano le cose precedenti, ma sento forte una maturazione. Non potranno che fare lavori sempre migliori.

Info

https://www.facebook.com/UrbanStrangersOfficial/

https://twitter.com/Urban_Strangers

https://twitter.com/casalavica

www.casalavica.it

servizio di www.fabioricci.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...