Odette di Maio racconta la sua “Infinity Pool” #intervistemilanesi #leintervistesuldivano

Odette di Maio racconta la sua “Infinity Pool”

Questa volta sul mio divano si è accomodata Odette di Maio, talentuosa cantautrice che ha presentato il suo ultimo LP dal titolo “Infinity Pool”. Nota per i passati con: Soon, Lorbi e Miss O. I Soon furono una band, davvero di rock alternativo, attivissima nella seconda metà degli anni 90. Sinceramente preferisco di gran lunga la versione matura odierna della cantante. Anzi ad ascoltare le cose vecchie sembrano due artiste diverse, due carriere diverse. La dove c’era si molta energia, dovuta anche al genere, lei spiccava molto meno di oggi. Dove con una chitarra, nel video ci canta anche una canzone tratta da questo nuovo lavoro.

L’america di Odette

L’america di Odette è il lavoro che l’ha portata per tanti anni a suonare ovunque, accompagnata da un pianista, raccontando con le canzoni degli altri le sue suggestioni. Con questo lavoro è arrivata la collaborazione dell’artista belga Jan de Block e l’etichetta Addictive Noise Records. Nel disco anche una cover, “Cirle” di Edie Brickell, per un totale di sei pezzi dove chitarra e voce la fanno da padrone. Perché quella è la sua dimensione precisa, infatti sul divano le ho fatto trovare una chitarra accordata.

Info

www.odettedimaio.com

https://www.facebook.com/odettedimaio/

https://www.instagram.com/odettedimaio/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...