Simone Frulio a #leintervistesuldivano #intervistemilanesi

Simone Frulio a #leintervistesuldivano #intervistemilanesi

Questa volta sul divano si è seduto Simone Frulio, giovane cantante milanese, che è venuto a presentare il suo “Battito di mano” appena uscito in versione LP. Ovviamente su tutte le piattaforme, come si fa ormai, a partire dalla versione digitale. Se vi sembra di conoscerlo avete ragione. Avete fatto il tifo per lui in tv (da “Io canto” a “X-Factor”) ma quello che mi interessa di più, come al solito, è di conoscere meglio e presentare un artista. Simone è una persona davvero deliziosa, cosa per fortuna comune tra i giovani artisti. Diciamo che il tempo dell’arroganza, mediamente, è un po’ lontano. Questo è un disco anche molto parlato, potrebbe sembrare paradossale per uno che sa cantare molto bene, non è propriamente rap. Direi che “parlato” rende bene perché tutte le canzoni sono improntate al dialogo a due. Che sia amore o amicizia poca è la differenza. Simone ha una vocalità, quando lascia le parole, molto pulita e si colloca in zona Mengoni, anche come tipologia di canzoni. Quindi se siete in quelle zone di gusto vi piacerà molto anche Simone

Battito_di_mano_cover.jpg

Simone Frulio (biografia)

Simone Frulio, 22 anni, Laurea triennale da 110 e lode in Lingue e Letterature straniere con indirizzo Media e Comunicazione. Inizia nel 2008, scelto da Toni Martucci per la sigla dell’Ambrogino d’Oro. Seguono un paio di stagioni con gli “Amici della Musica” di Milano ove ha maturato un’esperienza sui palchi della Lombardia, con spettacoli in dialetto milanese, musical e canzoni in italiano. Tra il 2010 e 2011 partecipa a tre edizioni di “Io Canto”, con Gerry Scotti il sabato sera su Canale5. Nel 2011 esce un EP e poi un album come interprete dal titolo “Tutta un’altra musica” che gli permette di ricevere la targa AFI come migliore giovane emergente.


Simone Frulio Credit Marco Piraccini 01.jpg

Nel 2012 vince un concorso del MIUR e si esibisce con un suo brano davanti a oltre 100mila persone a Milano in Piazza Duomo in occasione del primo concerto “Radio Italia Live”.
Nel 2013 partecipa a X-Factor7 con i Freeboys nella squadra di Simona Ventura, e in quel periodo escono tre singoli con videoclip, un EP e un album con tour estivo. E’ anche co-protagonista di un docu-reality di 45 minuti prodotto da Simona Ventura e andato in onda sui canali Sky.
Dopo una pausa di riflessione nel 2017 Simone incontra Paolo Paltrinieri che ne seguirà il percorso artistico supervisionando gli arrangiamenti di tutti i brani. Nel 2018 escono tre singoli con videoclip. Il video di “Battito di mano” vince il Biella Film Festival ed è il primo videoclip proiettato nelle sale cinematografiche in Piemonte e Valle d’Aosta. Il singolo “Sguardi”, composto da Paolo Paltrinieri, fu apprezzato e desiderato da Alex Baroni per il suo prossimo album, purtroppo mai ultimato. Ora è affidato alla voce di Simone.

Info

http://www.simonefrulio.com/

https://www.instagram.com/simonefrulio/

https://www.facebook.com/SimoneFrulio/

https://www.youtube.com/simonefrulioofficial

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...