Torna a Milano Blues Notes

Torna a Milano Blues Notes

Capitanata da Marco Guerzoni, ma poi è il viso più noto perché sono bravi tutti, torna a Milano la Greenlight Blues Band. Al Teatro Pime, di via Mosè Bianchi 94 inizio 20.30, il 22 Aprile 2023 ci sarà “Blues Notes – I cento anni della musica che hanno cambiato la musica”. Un concerto con narrazione, ora sempre più in voga ma loro da un po’ di anni lo portano in teatro, sulla storia e il contesto di nascita del Blues. Li ho incontrati a suo tempo, qui sotto il video, per parlare di questo spettacolo e conoscerli meglio. 

Blues Notes

Un racconto dei cento anni della storia della musica , dai tempi della schiavitù ai campi di cotone ad oggi. Un intreccio di musica e parole, con l’impatto sonoro e le esecuzioni di un concerto ricco di assolo di chitarra, sax struggenti, ritmi che portano a ballare, uniti da una narrazione evocativa con cambi di atmosfera che divertono o commuovono usando alternatamente il suono o la parola, attraverso la poesia. Nel concerto si contano una ventina di brani selezionati partendo dai suoni delle origini fino all’epoca del Funky e del Boogie, da Robert Johnson a Jimi Hendrix, da Billy Holiday al Blues Bianco moderno di Stevie Ray Voughan, da Eric Clapton ad Aretha Franklin fino a rendere omaggio ai Pink Floyd, nati come band di Rythm’n’Blues.

La Band

La Greenlight Blues Band è formata da: Marco Guerzoni (voce e tromba), Giulia Iacono (voce foto sotto), Cleo Tucci (voce/Sax), Roberto Botturi (batteria), Andrea Ponzinibbi (basso). Giancarlo Iacono (tastiere) e Vincenzo Carbonello (chitarra). Mentre tutta la parte teatrale, quasi, è nelle mani del talento di Nadia Del Frate. La produzione dello spettacolo è di Aileen Galicia per la sua Special Events Milan.

Lo spettacolo

Vale la pena, il tanto talento su quel palco e la godibilità di testo e musica fanno volare l’ora e mezza dello stesso spettacolo. In questi tempi dove la musica suonata veramente manca del tutto o quasi questi musicisti andrebbero protetti dal WWF! Nadia (foto sotto), racconta e Marco (tornato nella riedizione del Gobbo di Notre Dame) e il talento di Giulia, tanto minuta quanto esplosiva e spettacolare, nobilitano il talento dei musicisti. Tornerò a vederli volentieri, appunto meritano. Chi si aggiunge?

Info 

Per acquistare I biglietti: https://www.vivaticket.com/it/ticket/blues-notes-cento-anni-della-musica-che-ha-cambiato-la-musica/203332

www.specialeventsmilan.it

https://www.facebook.com/teamgreenlightblues/

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...