Van Gogh per tre giorni al cinema

LovingVincent_POSTER_100x140

Torna nei cinema, dopo il successo di “Van Gogh Alive – The Experience”, un film dedicato a grande pittore olandese. “Loving Vincet” sarà nelle migliori sale italiane ad ottobre il 17,17 e il 18. Opera che ha vinto il Premio del Pubblico al Festival d’Annecy, tra l’altro.

Di cosa si tratta

Scritto e diretto da Dorota Kobiela & Hugh Welchman, Loving Vincent è infatti il primo lungometraggio interamente dipinto su tela, nel senso che è nato elaborando i quadri dipinti del pittore.

Arte al cinema

Nexo nel contempo ha annunciato altri titoli, che possono anche essere richiesti per le scuole organizzando visioni al mattino (contattandoli) e sono:

25, 26, 27 settembre Hokusai dal British Museum

16, 17, 18 ottobre Loving Vincent

7, 8 novembre Bosch. Il giardino dei sogni

27, 28 e 29 novembre Canaletto a Venezia

12 e 13 dicembre Julian Schnabel. A Private Portrait

Prenotazioni

Per le prenotazioni su necessario scrivere direttamente progetto.scuole@nexodigital.it o chiamarli al tel 02 805 1633

Info

http://www.nexodigital.it

Annunci

X Factor 2017 parte stasera la nuova edizione #xf11

Non a caso X Factor italiano è uno dei pochi nel mondo ancora in onda, su Sky Uno in prime time ogni giovedì da questa sera. Dicevo non è un caso perché è sicuramente il migliore sotto ogni aspetto. A iniziare dalla possibilità di eseguire inediti (quest’anno dall’ottava puntata) che indicano già una direzione alla carriera di questi talenti.

Quanto talento

Ogni anni mi stupisce la quantità di talenti davvero notevoli che il programma scova, dopo 7 edizioni e 500.000 persone provinate da quanto è con Sky. Abbiamo visto in anteprima e devo dire che anche qualcuno scartato io l’avrei portato avanti, due giovani uomini soprattutto davvero interessanti. Certo dal primo provino al secondo molti cadono rovinosamente (magari sanno fare in maniera eccelsa solo quello).

I giudici

I giudici confermati Fedez e Manuel Agnelli saranno affiancati da Mara Maionchi e Levante. Di Mara che dire? L’adorano tutti anche se è spesso molto schietta, perché la sua sincerità e la sua assoluta trasparenza l’hanno portata ad essere amata davvero da tutti. Resta anche di una simpatia non comune. Levante è tutta da verificare, la donne spesso al tavolo dei giudici sono uscire tritate, a volte avendoci messo molto del loro come Arisa l’anno scorso. Di certo è un’artista emergente molto interessante, se avrà lo spessore per essere anche un mentore lo scopriremo, altrimenti l’anno prossimo ne troveranno un’altra. Giudizio, se mai si può parlare di “giudizio”, sospeso

Chi presenta

Alessandro Cattelan una certezza, per me è sempre il migliore sulla piazza (non faccio il tifo per lui solo perché siamo vicini di casa giuro!) e spero proprio che Sky se lo tenga stretto, visto che con molta difficoltà (leggere mai) guardo Rai o Mediaset.

Social e Strafactor

Elio conduce Strafactor, serve aggiungere altro? Personaggi al limite del conosciuto umano verranno trovati o rispescati per il dopo programma. Se è tardi e crollate, registratelo che c’è sempre da ridere (partirà subito). Mentre la solita nutrita selva di social e oltre sarà ad affiancare il talent. Quest’anno su spotify compilation con pezzi dei concorrenti, per esempio. Così come #xf2017 o #xf11 saranno i trend topic su twitter per chi vuole commentare live. Il venerdì sarà in chiaro, fino ai Live, su TV8 sul digitale terrestre, anche se non ve lo meritate!

Info:

xfactor.sky.it

Twitter: @Xfactor_Italia

Hashtag ufficiale: #XF11

Facebook: ‪facebook.com/xfactoritalia

X Factor Italia – Home | Facebook

facebook.com

X Factor Italia. 1.1M likes. Iscriviti su http://xfactor.sky.it/casting

Instagram: ‪instagram.com/xfactoritalia

Pechino Express da stasera per l’oriente @CdGherardesca @raidue

Parte stasera il nuovo viaggio di “Pechino Express”, sarà la sesta edizione. Al timone sempre Constantino Della Gherardesca che, fedele ai suoi nobili natali, unisce garbo ed ironia seguendo questa manciata di folli avventurieri. Quest’anno si va dalle Filippine al Giappone passando per Taiwan.

Paesi ricchi

Filippine a parte, si passa appunto da due nazioni, per la prima volta nel programma, molto più ricche di noi. Con un tenore di vita davvero molto più alto. Sarà interessante vedere come si muoveranno le coppie di concorrenti per arrivare al traguardo finale. Che non ha un premio in soldi ma solo simbolico (un premio viene sempre devoluto in beneficienza)

Un programma social

Pechino è più che mai un programma social, il vero gioco è il commento casalingo da bar dello sport. Twitter in questo eccelle ed infatti il “cancelletto” impera ovunque. Qundi pronti a consumare le dita tra battute e commenti? Perché soprattutto si ride e in questo la trasmissione è davvero maestra, oltre a fare conoscere attraverso il viaggio paesi lontani o diversi dalle classiche mete turistiche.

Le coppie

Guglielmo Scilla (29 anni) e Alice Venturi (27) GLI #AMICI

Antonella Elia (53) e Jill Cooper (48) LE #CAPORALI

Ema Stokholma (33) e Valentina Pegorer (26) LE #CLUBBER

Alessandro Egger (26) e Cristina Egger (48) GLI #EGGER

Olfo Bosé (37) e Rafael Amargo (42) LAS #ESTRELLAS

Eugenia Costantini (35) e Agata Cannizzaro (56) #FIGLIAEMATRIGNA

Francesco Arca (37) e Rocco Giusti (32) I #MASCHI

Marcelo Burlon (40) e Michele Lamanna (31) I #MODAIOLI

info:

Rai2, in onda dal 13 settembre, ogni mercoledì, alle ore 21.10

Forlani e Melody Bach questa sera a Roma

78416d3d-2c4b-46cc-aca1-b7aa40afc1af

Sarà “Il silenzio” lo spettacolo che vede il cantautore Marcello Forlani questa sera a Roma al Teatro delle Muse. Per uno spettacolo che vedrà anche Melody Bach suonare, la ballerina Silvia Blandino, e gli attori Eugenia Rofi e Daniele Cavone Felicioni (che ne cura anche la regia) recitare in questo concept ideato per mettere fine al silenzio, appunto, che regna sulla violenza che le donne subiscono tutti i giorni. Non quella che è nelle prime pagine per la cruenza di estranei, ma soprattutto quella che si consuma nelle case senza che mai trapeli.

Melody Bach

La compositrice e pianista di Vaprio d’Adda, Melody Bach, suonerà un pezzo di sua composizione che si chiama “Dalla Luna al Mare” ispirato e dedicato a Lucio Dalla. Sulle sue note romantiche ci sarà un’esibizione della ballerina romana Silvia Blandino. Che unirà le note della musicista con i suoi passi attraversando vari stili.

Forlani la band

Ovviamente il centro dello spettacolo è incentrato su un concerto, in versione ridotta, del gruppo capitanato da cantautore abruzzese, milanese d’adozione e ce lo teniamo stretto, che proporrà sue canzoni che culmineranno con quella che da titolo allo spettacolo e si chiama appunto “Il silenzio”. Pezzo non pubblicato che su Facebook per espressa volontà dell’artista e quindi non acquistabile in nessuna maniera. Con lui sul palco un gruppo di musicisti davvero dotati: Sandro Gaeta (chitarre), Marco Zampetti (basso), Matteo Sarubbi alla batteria

Il cast

Nello spettacolo per la regia del talentuoso Daniele Cavoni Felicione anche Eugenia Rofi che reciterà in diverse parti dando voce a chi normalmente è solo in silenzio. Fuori dal palco le indispensabili qualità di Valentina Pentesilea Mignogna come aiuto regista e luci, Annalisa Fontolan che si occupa delle fotografie e ultimo ma non ultimo il talentuoso Ivan Favali tecnico del suono. Presenta Roberta Lilli che in realtà è anche il motore organizzativo di ogni manifestazione che vede Forlani esibirsi, indispensabile.

Info:

https://it-it.facebook.com/ForlaniOfficial

http://www.melodybach.it

www.teatromuse.it

inizio ore 21, biglietti (15 euro interi 12 ridotti) saranno disponibili dalle ore 20

 

“Visto con i tuoi occhi” il libro di @ManuelaDonghi

Si chiama “Visto con i tuoi occhi” ed è il primo libro di Manuela Donghi. Con la prestigiosa prefazione di Federico Buffa è edito da Giuliano Ladolfi Editore. Non è solo un romanzo incentrato sul problema dell’Alzheimer, ma ci sono delle appendici che approfondiscono sia il percorso personale di Manuela sia un vero approfondimento giornalistico con l’incontro del professor Elio Scarpini del centro “Dino Ferrari

Ma chi è Manuela

Manuela Donghi è una persona deliziosa, giornalista sia radiofonica (Radio Lombardia con “Pane al pane”) che televisiva. L’ho apprezzata da subito per le sue doti umane, sorridente con tutti sempre gentile e disponibile, seria e preparata in quello che fa. Principalmente si occupa di giornalismo politico e chi conosce l’ambiente sa bene di cosa si tratta, popolato com’è da furbetti e marpioni.

L’intervista

Qui sopra c’è l’intervista che le ho fatto nel mio studio/divano. Le tematiche spaziano dal parlare strettamente del libro alla professione che in questi anni sta, per essere generosi, mettendosi in discussione essendo degenerata in maniera poco dignitosa. Per fortuna ci sono ancora persone, come Manuela, che eticamente restano integre. Non fatevi fuorviare dalla sua immagine, è molto bella, la ragazza ha davvero qualcosa da dire e per quanto riguarda me… l’ascolto volentieri
info:

twitter @manueladonghi

facebook  visto con i tuoi occhi

https://www.facebook.com/Manuela-Donghi-128801747154799

blog http://panepolitica.overblog.com/

 

Federica Abbate presenta a @googleitalia con @michele_bravi @federicabbateof

FedericaAbbate_FioriSuiBalconi_Cover

Ieri sera a Milano, intervistata da Michele Bravi, Federica Abbate ha presentato il suo primo singolo “Fiori dei Balconi”. Lp uscirà con la Carosello Records di Milano. Padrone di casa Google Italia che si sta aprendo parecchio con iniziative molto carine come questa “Youtube Week”.

Chi è Federica

Federica Abbate si è rivelata grazie al concorso per autori, che ha vinto, “Genova per voi” con Universal organizzato da Franco Zanetti e da Piero Alloisio. Talentusa autrice ha piazzato una serie di hit (e ne sta piazzando a super big) davvero impressionante per una giovanissima. Timida ma non impacciata è una ragazza bella e pulita di grande profondità. Erano anni che una giovane non mi colpiva per qualità, dai tempi di Raffaella de Stefano (ex Madreblù) che non ascoltavo qualcosa di così interessante.

Impressioni Live

Abbiamo visto, dopo la chiacchierata con Michele, il video del singolo che anticipa il lavoro prodotto da Takagi e Ketra che lo rendono sicuramente interessante anche dal punto di vista delle sonorità. Il primo pezzo diciamo che ci siamo proprio, mi piace

Quando esce?

Il disco esce l’8 settembre, parliamo del singolo, più avanti (finalmente) l’album e viste le premesse sono davvero curioso di ascoltarlo e poi intervistarla. Come si diceva verrà pubblicato dall’italianissima Carosello (rinnovo i complimenti ad Alfredo per il lavoro di questi anni) che non solo è una delle poche etichette a fare ancora il lavoro di discografici ma si distingue per produzioni tutt’altro che scontate. Avercene!

Info:

https://www.facebook.com/federicabbateof/

https://twitter.com/federicabbateof

https://www.instagram.com/federicabbateof/

Da oggi “Made in Italy” @Ligabue in tour

LIGABUE_MADEINITALY_locandina tour_b

Riprende oggi, con la prima data a Rimini, il Tour denominato “Made in Italy” di Luciano Ligabue. Tra l’altro durante questi concerti ci saranno immagine tratte dal terzo film del cantautore/regista che si chiama proprio come il concerto. Sempre prodotto da Domenico Procacci per la Fandango sarà, dopo “Radiofreccia” e “Da zero a dieci” la vera prova del nove per il nostro artista. A me i film precedenti erano molto piaciuti, ovviamente aspetto con curiosità questo. Del live poco da dire, ricordo sempre il suo primo concerto che vidi (a Monticelli d’Ongina) dove nella sala eravamo una manciata di persone e da subito mi sono iscritto tra i suoi fans. Ho sempre adorato il suo modo di scrivere e raccontare storie. Dal vivo merita sempre con una band che è una vera band e si sente.

Le date

4 SETTEMBRE RDS Stadium di RIMINI (recupero del concerto del 10 APRILE)

6 SETTEMBRE Pala Resega di LUGANO (recupero del concerto del 12 MAGGIO)

8 SETTEMBRE Mediolanum Forum di Assago – MILANO (recupero del concerto del 4 APRILE)

9 SETTEMBRE Mediolanum Forum di Assago – MILANO (recupero del concerto del 5 APRILE)

12 SETTEMBRE PalaLottomatica di ROMA (recupero del concerto del 12 APRILE)

13 SETTEMBRE PalaLottomatica di ROMA (recupero del concerto del 13 APRILE)

15 SETTEMBRE PalaLottomatica di ROMA (recupero del concerto del 19 MAGGIO)

16 SETTEMBRE PalaLottomatica di ROMA(recupero del concerto del 20 MAGGIO)

18 SETTEMBRE PalaLottomatica di ROMA (recupero del concerto del 21 MAGGIO)

20 SETTEMBRE Pala Florio di BARI (recupero del concerto del 23 MAGGIO)

22 SETTEMBRE Nelson Mandela Forum di FIRENZE (recupero del concerto del 22 MARZO)

23 SETTEMBRE Nelson Mandela Forum di FIRENZE (recupero del concerto del 23 MARZO)

25 SETTEMBRE RDS Stadium di GENOVA (recupero del concerto del 25 MARZO)

26 SETTEMBRE RDS Stadium di GENOVA (recupero del concerto del 26 MARZO)

28 SETTEMBRE Pala Bigi di REGGIO EMILIA (recupero del concerto del 27 APRILE)

30 SETTEMBRE Fiera di BRESCIA (recupero del concerto del 1 APRILE)

1 OTTOBRE Fiera di BRESCIA (recupero del concerto del 2 APRILE)

3 OTTOBRE Pala Arrex di JESOLO (VENEZIA) recupero del concerto del 26 APRILE)

5 OTTOBRE Zoppas Arena di CONEGLIANO (TREVISO) (recupero del concerto del 9 MAGGIO)

7 OTTOBRE Pala Onda di BOLZANO (recupero del concerto del 19 APRILE)

10 OTTOBRE Pala Alpitour di TORINO (recupero del concerto del 28 MARZO)

11 OTTOBRE Pala Alpitour di TORINO (recupero del concerto del 29 MARZO)

13 OTTOBRE Pala Bam di MANTOVA (recupero del concerto del 6 MAGGIO)

14 OTTOBRE Pala Bam di MANTOVA (recupero del concerto del 7 MAGGIO)

16 OTTOBRE Pala Prometeo di ANCONA (recupero del concerto del 24 APRILE)

18 OTTOBRE Adriatic Arena di PESARO (recupero del concerto del 20 MARZO)

20 OTTOBRE Arena Spettacoli PD Fiere di PADOVA (recupero del concerto del 21 APRILE)

21 OTTOBRE Arena Spettacoli PD Fiere di PADOVA (recupero del concerto del 22 APRILE)

23 OTTOBRE Pala Rubini Alma Arena di TRIESTE (recupero del concerto del 28 APRILE)

24 OTTOBRE Pala Rubini Alma Arena di TRIESTE (recupero del concerto del 29 APRILE)

27 OTTOBRE Unipol Arena di BOLOGNA (recupero del concerto del 7 APRILE)

28 OTTOBRE Unipol Arena di BOLOGNA (recupero del concerto del 8 APRILE)

3 NOVEMBRE Fiera “Padiglione E” di CAGLIARI recupero del concerto del 26 MAGGIO)

4 NOVEMBRE Fiera “Padiglione E” di CAGLIARI (recupero del concerto del 26 MAGGIO)

La band

Insieme a Ligabue, in questo disco e durante i live, suonano Luciano Luisi (tastiere, cori), Max Cottafavi (chitarre), Federico Poggipollini (chitarre elettriche, cori), Davide Pezzin (basso), Michael Urbano (batteria, percussioni), Massimo Greco (tromba e flicorno), Emiliano Vernizzi (sax tenore) e Corrado Terzi (sax baritono).

Info

http://www.ligabue.com

barmario.ligabue.com

http://www.facebook.com/Ligabue

twitter.com/Ligabue

instagram.com/Ligabue_official

www.youtube.com/ligabue

I biglietti precedentemente acquistati restono ovviamente validi per le date corrispondenti, quelle sopra indicate

L’incasso del concerto di Reggio Emilia, al netto dei costi regolarmente documentati, verrà donato all’Associazione CuraRE Onlus e alla Fondazione GRADE Onlus, per sostenere le attività dei due enti benefici reggiani.