Cabrio e “L’anello sul tavolo” #leintervistesuldivano #intervistemilanesi

Cabrio e “L’anello sul tavolo”

Oggi, 20 ottobre 2019, esce il nuovo singolo di Angelo Soraci, meglio noto come Cabrio. Il titolo del singolo, da oggi in radio e nelle piattaforme digitali, è: “L’anello sul tavolo”. Nato da un’idea dell’artista siciliano e scritta da Marcello Ubertone è stata vestita di pop ed elettronica in nerd style. Però Angelo l’ha eseguita, durante l’intervista, chitarra e voce in una versione per ora inedita. Non chiedo mai di fare live durante le interviste per liberare da una possibile fonte di stress gli artisti. Per carità lo fanno tutti sotto sotto anche per portare live le loro cose, ma così l’intervista mette ancora a maggior confort. Però se ti presenti con la chitarra… eh! Grazie! Nel video qui sopra potete togliervi tutte le curiosità su questo talentuoso cantautore, poi è anche uno che cucina cosa che per me è un valore aggiunto.

fe0fc2e7-9cf3-434f-966a-004ce7e05c42

Angelo Soraci – Cabrio

Cabrio

Cabrio (Angelo Soraci), cantautore e autore messinese indie-pop, vive a Lugano. Affascinato dalla musica fin da piccolo, a 6 anni partecipa alle selezioni dello Zecchino d’Oro e impara a suonare la chitarra da autodidatta. Negli anni si fa notare in concorsi e contest: con il coro I Mirabili vince a Riccione il premio nazionale Musicando; con il nome di Angelo Rock nel 2014 accede alla semifinale nazionale de Il Cantagiro; nello stesso anno come Cabrio partecipa a Sanremo Giovani con il brano “Pensa”, nel 2015 si ripresenta al Festival con “Piccola (ma che storia è mai questa?)” ed entra tra i 60 finalisti. Nel 2017 riceve a La Spezia il Premio Internazionale Artista dell’Anno Cristoforo Colombo nella categoria Cantautori emergenti.

Prime pubblicazioni

Nel 2016 pubblica il suo primo ep autoprodotto, “Pensa”. Cabrio ha collaborato tra gli altri con Ricky Portera (chitarrista di Lucio Dalla e fondatore degli Stadio) nel brano “Io ci voglio credere” e con Maurizio Musumeci aka Dinastia, con cui nel 2017 scrive “Fly”, brano dal ritmo reggae con contaminazioni hip hop. La stessa canzone viene riproposta nel 2018 in versione spagnola con la partecipazione del cantautore Ricky Hombre Libre. In questa versione “Fly” viene trasmessa dalle radio anche in Spagna, USA e America Latina, occupando per più di 10 settimane i primi posti della top ten indie italiana. “Penso a lei” è il primo singolo estratto dal nuovo ep di Cabrio, presentato alla semifinale di Area Sanremo 2019. Il brano fa parte di Maionese Project by Matilde Dischi ed è inserito nella playlist Spotify Musica Randagia, vetrina per i nuovi artisti indie italiani di valore. Il nuovo ep di Cabrio, in uscita nei prossimi mesi, è stato scritto con il cantautore Marcello Ubertone. Parallelamente all’attività musicale Angelo Soraci dal 2010 al 2014 conduce i programmi “Menabò” su Zadio Zenith Messina e “Per colpa di chi” su radio MessinOnda e nel dicembre 2016 con la casa editrice Kimerik pubblica una raccolta di poesie dal titolo “Maltempo di marzo”.

Info

www.youtube.com/channel/UC4-G-LfOy5ynXlSXhqPASwA/videos

www.facebook.com/cabriosong/

www.instagram.com/cabrio_official/

www.twitter.com/angelosoraci

open.spotify.com/album/7gCINWisiztq5EHuj2hSDl

cabriosong@gmail.com

Management: info@thewebengine.it – 351/9923670

Annunci

Cinzia Brugnola parla dei suoi “Sogni Liquidi” #leintervistesuldivano #intervistemilanesi

Cinzia Brugnola parla dei suoi “Sogni Liquidi”

Questa sera, venerdì 24 maggio 2019 e sabato 25 alle ore 21, presso il “AltaLuceTeatro” di Milano ci sarà lo spettacolo di e con Cinzia Brugnola dal titolo “Sogni Liquidi”. Regista è di Ettore Distasio vera colonna per la nostra attrice in questo lavoro. Si ride e si pensa con questa talentuosa attrice che ho incontrato ed ospitato sul mio divano per #leintervistesuldivano (video intervista qui sopra). Lo spettacolo è un progetto nato all’interno di un laboratorio di Scrittura e Realizzazione Scenica organizzato da Residenza Idra. Un percorso di Alta Formazione in cui i partecipanti sono stati affiancati nella scrittura e messa in scena da esperti del settore come Giuliana Musso, Renata Ciaravino, Davide Carnevali, Licia Lanera e Massimiliano Speziani

cfd95808-f064-4a7b-addf-f53941b40d5d.jpg

Sogni liquidi

In una stanza Giovanna sta aspettando l’arrivo del suo quarantesimo compleanno. Il 15 agosto la città è vuota ma lei è abituata a festeggiare da sola, con pochi amici o con i genitori. 40 anni. Un traguardo? Un punto di non ritorno? Nell’attesa Giovanna inizia a fare un bilancio. E’ soddisfatta? Cosa manca? I meravigliosi sogni d’infanzia si sono realizzati? Con ironia la nostra protagonista si mette a nudo. Poterebbero essere 30, 40, 50,60…quel compleanno a cui non avreste mai voluto arrivare o forse si? Questo progetto vuole essere un’indagine sull’ostacolo, sul non farcela, sul perdere, sul cadere. Uno sguardo sul sogno, la fantasia, l’illusione e su cosa succede quando questi vengono a mancare. Quando svaniscono i sogni cosa resta? Non siamo più combattenti immortali, supereroi invincibili, principesse sul cavallo bianco? Perchè sogniamo quello che sogniamo? E cosa significa un sogno infranto? E’ un sogno tradito? Ma sono io che ho tradito il sogno o è il sogno che ha fregato me?

Info

€15 +€2 di tessera associativa , ridotto € 12 +€2 Alzaia Naviglio Grande 192
Prenotazione consigliata 3487076093 alt@altaluceteatro.com

http://www.duchessarossa.altervista.org/duchessarossa/Benvenuto.html

https://www.facebook.com/duchessarossa/

https://www.facebook.com/cinzia.brugnola

https://www.instagram.com/cinziabrugnola/

Questa sera si ride all’Après-coup

Questa sera si ride all’Après-coup

Lucia Vasini

Lucia Vasini

Serata stand up, comicità e cabaret (che poi sono praticamente la stessa cosa) all’Après-coup di Milano questa sera venerdì 10 maggio 2019, secondo eventi presentato dalla strepitosa Francesca Puglisi. La serata è un laboratorio vero e proprio dove di volta in volta gli artisti presentano le loro cose, con una grande disponibilità anche al confronto. Il locale ha una sola entrata e no possono scappare! Scherzi a parte l’atmosfera deliziosa di questo posto, l’ottima cucina e il personale davvero carino rendono questo venerdì sera da non perdere. Lo dico perché ci sono, appunto, stato qualche settimana fa a vedere il primo di questi eventi. Nel video sopra la chiacchierata per le #intervistemilanesi con Francesca di qualche mese fa.

Laura Formenti

Laura Formenti

Chi ci sarà questa sera

Questa sera si esibiranno: Laura Formenti, Davide Calgaro, Davide Zilli e Lucia Vasini. Partiamo dalla ciliegina ovvero Lucia Vasini mito del teatro e del ridere milanese. Mi ero accorto della sua bravura ai tempi di “Kamikazen – Ultima notte a Milano”, film di culto di Gabriele Salvatores nel quale il cast è da commozione, del 1988 (Lucia era appena uscita dalle elementari per altro). Davvero divertente anche Laura Formenti di madre tedesca, con la sua comicità oltre che sulla nota biografica, anche sul rapportarsi con i maschietti, soprattutto nel sesso. Uomini vi avverto usciamo male.

Info

Après-coup Via Privata della Braida, 5 02 3824 3105

www.apres-coup.it

Jacopo Galvani e Tempi Supplementari #intervistemilanesi #leintervistesuldivano

Jacopo Galvani e Tempi Supplementari #intervistemilanesi #leintervistesuldivano

Questa volta parliamo di calcio e televisione, ma non solo, con Jacopo Galvani presentatore della nuova trasmissione televisiva prodotta da Enzo Presutto e in onda su vari canali, in Lombardia su Telereporter. La trasmissione vede opinionisti e tifosi vip discutere degli eventi della settimana e quelli in arrivo per il fine settimana andando in onda di Venerdì sera (ore 21). Jacopo, milanista sfegatato, è però conduttore curioso e imparziale quando parla di calcio. In maniera molto onesta, cosa davvero rara in generale in quel mondo, dichiara però la sua fede senza nessun problema. Qui sopra la video intervista. Sponsor della trasmissione sono Domus Vinum e Auto Cogliati

Imm.-profilo-FB-TS

Enzo Presutto e Jacopo Galvani

Dove va in onda

Ogni venerdì dalle 21 alle 23 Tempi Supplementari è condotta da Jacopo Galvani e Denada Sheshi. In studio Beppe Vigani, Marco D’Avanzo, Matteo Tencaioli ,Dario Trione,  e Luigi La Rocca.  In onda, in diretta, il venerdì sera dalle 21 alle 23: Telereporter -Facebook 173 dgt Campania/Lazio – Canale 197 e 254 dgt (nazionali). In differita dalle 23 all’uno: 903 sky – 270 dgt – 815 dgt

Info

www.domusvinum.it

https://www.autocogliatimilano.it

intervista di www.fabioricci.it

Elettro-Acqua 3D in cuffia oggi a Milano

Elettro-Acqua 3D in cuffia oggi a Milano

Questa sera, venerdì 15 Marzo 2019 presso il “Mare Culturale Urbano” di Milano in Via Giuseppe Gabetti al 15 con inizio alle ore 21, si terrà il concerto del duo Marco di Noia e Stefano Cucchi. Sarà un evento particolare visto che si potrà ascoltare solo la musica tramite cuffie. Essendo il loro Elettro-Acqua 3D un lavoro binerurale che usa a pieno i 360 gradi che questo sistema propone. Per avere lo stesso effetto si dovrebbe avere un impianto disposto per tutto il locale, ovviamente la soluzione cuffia è quella che rende fruibile al meglio questo sistema. Del dico e di loro abbiamo già parlato dedicandogli pezzo e intervista che trovate qui. Sopra ho ripreso il video del nostro incontro, Marco e Stefano, oltre ad essere due persone piacevolissime, hanno mischiate le loro culture per creare questo nuovo modo di pensare alla fruizione della musica. Tutta la vena classica e barocca, ma condita di elettronica reale (suonata), di Cucchi hanno accolto la profondità dei temi che di Noia, a dispetto del cognome, porta avanti. Proprio oggi che si parla di clima non si può certo non addentrarsi in questo concept che di Acqua, appunto, soprattutto parla. Li ho anche avuto ospiti nel mio programma a Radio Atlanta (Valore)

Stasera

Con loro sul palco di sarà anche Alberto Cutolo che li aiuterà ad aumentare il livello della loro musica, così come Andrea Messieri si occuperà dei suoni. Ad introdurre la sera l’amico, mio, Luca Varani collega giornalista vero e proprio vate del Prog italiano che ci racconterà anche il viaggio bi-neural verso la musica. Anche perché, secondo me, il duo milanese ha un disco che potrebbe essere un’evoluzione interessante di questo genere. Certo non fanno ouverture classiche ne hanno chitarre che non mancano in quelle zone (ehi porto la mia Stratocaster?), ma costruiscono musica e collegamenti tra una canzone e l’altra tipici del migliore Prog. Di solito evito di citare troppo gli sponsor ma Lem International, che ha portato il suo Silentsystem®, merita la menzione. Sono capaci tutti di supportare artisti ormai affermati, farlo con una realtà emergente è, oltre che lungimirante, per me molto meritorio. Saremo solo in 100 a potere beneficiare di questo espericoncerto, io in prima fila!

Che cosa cambia da un classico concerto?

L’audio della voce, dei sintetizzatori suonati e delle basi preregistrate saranno processati in tempo reale tramite computer e artisticamente elaborati dal vivo. Inoltre, l’uso di microfoni panoramici ambientali posti nella sala, il cui audio sarà rimandato agli spettatori sommato a effetti binaurali, arricchiranno il concerto di una originale realtà aumentata a livello sonoro. Indossando le cuffie wireless il pubblico potrà rimanere seduto oppure passeggiare all’interno della location, godendosi il concerto.

Info

www.elettroacqua3d.it

www.facebook.com/marcodinoia

www.youtube.com/user/Marcodinoia

www.instagram.com/marcodinoia

www.twitter.com/marcodinoia

Download gratuito di “ELETTRO ACQUA 3D” è disponibile ai seguenti link

https://itunes.apple.com/us/app/elettro-acqua-3d/id1411416322

https://play.google.com/store/apps/details?id=it.marcodinoia.elettroacqua3d

Rosmy a Milano

Rosmy a Milano

Questo pomeriggio, dalle ore 18, Rosmy sarà al Mondadori Megastore di via Marghera 28, per presentare il suo “Universale”. Ne ho già parlato qui, non si può che parlarne bene. Dal vivo ci sarà Renato Caruso con la sua chitarra e Mattia Boschi con il suo violoncello. Io passo sicuramente!

Info

www.rosmy.net

www.facebook.com/RosmyOfficialPage/

www.instagram.com/rosmyofficial

www.twitter.com/rosytemps

 

I Syndone portano il loro #mysoginia a Milano

I Syndone portano il loro #mysoginia a Milano

La band torinese, dal nome si intuisce, Syndone portano a Milano, al teatro Guanella di Milano il 7 marzo 2019 alle ore 21, il loro #mysoginia. Si tratta di uno spettacolo multimediale, davvero interessante, con attrici, immagini e coreografie e fare da condimento al pranzo sostanzioso prog della band. Essendoci nella line up Gigi Rivetti io sono già molto ben disposto nei loro confronti, ma mi sembrano davvero molto interessanti. Poi suonerà con loro Fabrizio Consoli, altro amico che non vedo da eoni… quindi segno sull’agenda l’appuntamento, chi si unisce?.

La band

Nik Comoglio (kbds, composition)
Riccardo Ruggeri (vocal, lyrics)
Marta Caldara (vibraphone, kbds)
Gigi Rivetti (piano, kbds)
Martino Malacrida (drums)
Simone Rubinato (bass)

Fabrizio Argiolas (sound engineer)

3 regio 3 low.jpg

Ma anche

Fabrizio Consoli alla chitarra elettrica (guest)

Laura Scaringella (dancer, choreographer)
Elena Perosino (drawings, paintings)
Michela Perotti (actress)
Alice Lussiana Parente (actress)

Roberto Rorato (audio service, light mixer)
Davide Bretti (photos, mixer video)
Andrea Carlotto (video design)

Info

https://www.facebook.com/syndone/

http://www.syndone.it/