Cinzia Brugnola parla dei suoi “Sogni Liquidi” #leintervistesuldivano #intervistemilanesi

Cinzia Brugnola parla dei suoi “Sogni Liquidi”

Questa sera, venerdì 24 maggio 2019 e sabato 25 alle ore 21, presso il “AltaLuceTeatro” di Milano ci sarà lo spettacolo di e con Cinzia Brugnola dal titolo “Sogni Liquidi”. Regista è di Ettore Distasio vera colonna per la nostra attrice in questo lavoro. Si ride e si pensa con questa talentuosa attrice che ho incontrato ed ospitato sul mio divano per #leintervistesuldivano (video intervista qui sopra). Lo spettacolo è un progetto nato all’interno di un laboratorio di Scrittura e Realizzazione Scenica organizzato da Residenza Idra. Un percorso di Alta Formazione in cui i partecipanti sono stati affiancati nella scrittura e messa in scena da esperti del settore come Giuliana Musso, Renata Ciaravino, Davide Carnevali, Licia Lanera e Massimiliano Speziani

cfd95808-f064-4a7b-addf-f53941b40d5d.jpg

Sogni liquidi

In una stanza Giovanna sta aspettando l’arrivo del suo quarantesimo compleanno. Il 15 agosto la città è vuota ma lei è abituata a festeggiare da sola, con pochi amici o con i genitori. 40 anni. Un traguardo? Un punto di non ritorno? Nell’attesa Giovanna inizia a fare un bilancio. E’ soddisfatta? Cosa manca? I meravigliosi sogni d’infanzia si sono realizzati? Con ironia la nostra protagonista si mette a nudo. Poterebbero essere 30, 40, 50,60…quel compleanno a cui non avreste mai voluto arrivare o forse si? Questo progetto vuole essere un’indagine sull’ostacolo, sul non farcela, sul perdere, sul cadere. Uno sguardo sul sogno, la fantasia, l’illusione e su cosa succede quando questi vengono a mancare. Quando svaniscono i sogni cosa resta? Non siamo più combattenti immortali, supereroi invincibili, principesse sul cavallo bianco? Perchè sogniamo quello che sogniamo? E cosa significa un sogno infranto? E’ un sogno tradito? Ma sono io che ho tradito il sogno o è il sogno che ha fregato me?

Info

€15 +€2 di tessera associativa , ridotto € 12 +€2 Alzaia Naviglio Grande 192
Prenotazione consigliata 3487076093 alt@altaluceteatro.com

http://www.duchessarossa.altervista.org/duchessarossa/Benvenuto.html

https://www.facebook.com/duchessarossa/

https://www.facebook.com/cinzia.brugnola

https://www.instagram.com/cinziabrugnola/

Annunci

Cabaret all’Après-coup #milanostasera

Francesca Puglisi

Francesca Puglisi

Cabaret all’Après-coup #milanostasera

Questa sera Venerdì 12 Aprile 2019, ci sarà “Après-comedy Lab”, ideato e proposto Francesca Puglisi, presso lAprès-coup di via privata della Braida 5. L’attrice adottata da Milano da oltre un decennio, che porta la sua verve partenopea tra palchi e social, ha deciso di fare da madrina a questa serata di cabaret. Ci saranno comici di ogni tipo e stile, nella forma del laboratorio molto informale. C’è chi proverà numeri e chi sperimenterà con il pubblico, lo spettacolo bisserà il Venerdì 10 Maggio 2019 entrambe le serate con inizio alle ore 21. Ospiti della prima serata: Laura Formenti, Annalisa Dianti Cordone, Robin Scheller, Alessandro “Kape” Sicardi, Luca Klobas. Presenta Francesca Puglisi che è stata a trovarmi in radio (sotto il link del podcast di Valore) proprio qualche giorno fa. Sotto l’intervista che abbiamo realizzato qualche mese fa con Francesca.

Cosa dicono all’Après-coup

“Abbiamo deciso di iniziare questo percorso di Comedy Lab, di Laboratorio di Teatro Comico, diretto dalla meravigliosa e simpaticissima attrice Francesca Puglisi, che abbiamo già accolto, lo scorso anno, sul nostro piccolo proscenio con il suo Ccà nisciuno è fisso, perché riteniamo che il Teatro Comico sia una delle anime più interessanti e fertili della creatività contemporanea -afferma David Ponzecchi direttore e fondatore di Après-coup Milano- siamo convinti che la comicità e l’ironia siano, oggi come sempre nella Storia delle culture, tra gli strumenti più affilati ed efficaci nella lettura della realtà del mondo e della condizione umana. Aprendo le porte a un Laboratorio di Comicità non facciamo altro che rinnovare il nostro impegno di unire accoglienza, intrattenimento e cultura al più ampio ventaglio della popolazione della nostra amata Milano”.

Cosa dice Francesca Puglisi

“Il laboratorio nasce per dare la possibilità a professionisti di diversi ambiti, non solo di sperimentare pezzi nuovi ma di conoscersi, condividere lo stesso palco e di confrontarsi senza limitazioni di genere artistico -commenta Francesca Puglisi- Il filo che li unirà sarà la bravura e la professionalità, il confronto con lo stesso pubblico e ovviamente la comicità.”

Info

Ingresso 8 euro

https://www.facebook.com/events/367778160753283/

la diretta di Francesca nella trasmissione di Radio Atlanta Milano che si chiama Valore (condotta da www.fabioricci.it)

https://www.radioatlanta.it/valore-il-programma-delle-belle-cose-con-fabio-ricci-35/?fbclid=IwAR0nweZE1qoGuIckTPR6zKs7Okzj7g1BE0NWB3oIiaSvkGLBlXm7ML50ZKw

“Attraversando Napoli” con Renato Caruso #milanostasera

“Attraversando Napoli” con Renato Caruso #milanostasera

Stasera ci sarà, a Milano presso il Latin Note di viale Certosa 131, una sera che il chitarrista Renato Caruso dedica a Napoli, come si evince dal titolo della serata “Attraversando Napoli” appunto. Ancora fresco dell’usica del suo “Pitagora pensaci tu”, sarà accompagnato dalla cantante/attrice Filly Lupo e dal mandolinista Raffaele Esposito. Oltre alle sue cose ci saranno omaggi alla grande musica partenopea da Malafemmena e Torna a Surriento” fino a Pino Daniele. Durante la serata ci saranno anche lettura di: Erri De Luca, Luciano De Crescenzo, Matilde Serao e poesie di Totò ed Eduardo De Filippo. Serata davvero notevole, Già solo sentire suonare Renato vale la pena, qui sopra l’intervista che abbiamo realizzato all’uscita del CD pubblicato da iCompany, prodotto da Simone Coen e distribuito da Self. Il garbo in cui l’artista, trapiantato a Milano, suona e accompagna tanti artisti è proprio notevole. È arrivato ad un livello in cui non gli serve nemmeno alzare i toni ma sa quando accompagnare e quando essere protagonista. Oltre tutto è una carissima persona, cosa non così scontata in questo mondo. Ci siamo fatti una bella chiacchierata anche settimana scorsa nella puntata del mio programma a Radio Atlanta Milano (qui c’è il podcast) che lo presenta benissimo. Ci vediamo stasera?

WhatsApp Image 2018-12-05 at 20.39.04.jpeg

Info

www.renatocaruso.eu

www.facebook.com/renatocaruso.official

www.youtube.com/renatocaruso1982

Latin Note” di Milano (Viale Certosa, 131 – per prenotazioni: tel. 02 38001756, e-mail: info@latin-note.it  prima consumazione obbligatoria per chi non cena €15)

Mambo Italiano al Teatro San Babila

Mambo Italiano al Teatro San Babila

Sarà dal 16 fino al 25 Novembre 2018, al teatro San Babila di Milano, il musical “Mambo Italiano”. Opera del maestro Giacomo Frassica, è stato presentato nello stesso teatro, nei giorni scorsi, la presentazione che potete vedere nel video qui sopra. La storia è molto Italia anni 50/60, dove Tony ,di ritorno dagli Usa, riscopre le meraviglie del “Bel paese”. Cosa che dovremmo fare tutti più spesso. Nello spettacolo anche canzoni di altri anni (fino ad arrivare a “Sofia” di Alvaro Soler) per dare anche una strizzatina d’occhio al tempo che passa. Ovviamente tutto in chiave mambo italiano!

10 - Copia.jpg

Il cast

Il cast di “Mambo Italiano” è composta da: Giulia Silvestri (Sofia), Luca Pozzar (Anthony), Gerardo Ianniciello (Carmelo ), Susanna Stefanizzi (Mariagrazia ), Rosalba Veniero (Sara), Paolo Raia (Marcello), Eradis Josende Oberto (Coco), Gaia Ristori (Silvana), Sara Sironi (Lollo). I ballerini sono: Alessandro Burrai, Laura Caccamo, Valentina Canestrari, Martina Cremaschi, Viviana Curci, Michele D’errico, Claudia Di Carlo, Sabina Frau, Sara Frigeni, Alfio Lardo, Valentina Nasi, Lester Ian Philip, Dennis Sanchez, Valentina Ricchiuti

mambo-italiano-2018-corr-hq - Copia.jpeg

Chi ci lavora

Coreografie: Alessandra Ferri e Giacomo Frassica Direzione musicale: Paolo Raia Libretto: Giacomo Frassica Assistente alla regia: Andrea Domanico Scenografie: Roberto e Andrea Comotti Costumi: Oliver Disegno Luci: Alessandro Moccia Disegno Audio: Marco Moccia Produzione esecutiva: Wizard productions Service Audio e Luci: Leader Sound. Ufficio Marketing: Valentina Ricchiuti Direttore di Compagnia: Matteo Tranchese. Soggetto e Regia: Giacomo Frassica con i Costumi di Antonio Oliver

Info

costi Poltronissima Vip – 34,00 € 25,00 € / Poltronissima29,00 € 20,00 € / Poltrona 24.00 € 15,00 € – Orari Da Martedi A Venerdi Ore 20.30 Sabato Ore 15.30 E 20.30 Domenica Ore 15.30 E 19.00

info@mamboitalianoilmusical.it

Prevendite: www.ticketone.it

Biglietteria: Teatro San Babila Grattacielo: tel. + 39 02.33605185

Mail: prenotazioni@grattacielo.net –www.grattacielo.net

“Dalia delle Fate” il cast si racconta @daliadelashadas #intervistemilanesi

Dalia delle Fate” il cast si racconta

Intervista di gruppo, a memoria così tanti non mi pare di averli mai intervistati, per il cast di “Dalia delle Fate”, telefilm in onda su La5. Seria scritta e prodotta da Anna Mirabile annovera un numero di talenti davvero notevole. Tra Argentina, Spagna e Italia questi giovani talentuosi (tutti bellissimi) oltre a recitare cantano, visto che di fatto è praticamente un musical. Per essere precisi il tema è proprio la musica con gare tra band, amori e dispetti. Insomma tutto quello che dev’esserci per divertire il pubblico al quale è dedicato.

In tv ma presto anche live

Dalia delle Fate, che in originale si chiama Dalia de las Hadas, è in onda tutti i giorni alle 13.40 con replice anche la notte e la mattina, sul digitale terrestre al canale La5. Sono 20 episodi da 30 minuti, questa prima stagione ma c’è già in arrivo la seconda. Girato a Roma e Buenos Aires, racconta la storia di Dalia (Miriam Planas) che sogna di diventare una cantante. La sua fata madrina è Hadma (Paula Brasca) che la guiderà in questo cammino nei suoi magici appartamenti.

DSC04409.JPG

Il Cast

Miriam Planas (Dalia), Ian lucas (German), Tiziano Colabucci (Ismael), Nicolas Maiques (Geronzi), Sol Moreno (Nina, rivale di dalia), Florencia Ortiz (Alberica) , Paula Brasca (Hadma), Juan Guilera (Florencio), Aida Flix (Celeste), Lis Moreno (Iris), Giselle Zoryez (Jesica), Reyson Grumelli (Coco)

L’intervista

L’intervista per forza di cosa è stata fatta in gruppo. Avere davanti tanta bellezza e grazia, con queste fate latine, è stato piacevole. Anche se devo dire, anche per età, la mia preferita è senza dubbio la cattiva Alberica (ma quanto è bella?). Sempre per età non sono un loro spettatore ma, dopo averli conosciuti, non posso che avere un giudizio davvero positivo su questo gruppo. Presto arriveranno anche con dei concerti e non mancherò di andare a curiosare dal vivo.

Info

https://www.facebook.com/daliadelashadas/

https://twitter.com/daliadelashadas

https://www.imdb.com/title/tt6771788/

http://www.daliadelashadas.com