Måneskin in concerto a Milano

Måneskin in concerto a Milano

Tornano a Milano i Måneskin, per la precisione al Carroponte di Sesto San giovanni il 14 Settembre 2019. Tornano sull’onda di un successo non comune con 66 sold out per un totale di 135.000 spettatori, 12 dischi di platino e 4 dischi d’oro. Mica male per questi 4 ragazzi(ni) romani che si sono rivelati vincendo X-Factor (lo so ha vinto Licitra ma non se ne è accorto nessuno). Un successo tra i giovanissimi, ma anche tra le mamme pazze di Damiano David, veramente travolgente. Però mi sembra amministrati con molta saggezza da chi li guida. A me piacciono, quando li ho incontrati, per la conferenza stampa della finale del programma di Sky, li ho trovati interessanti. Non ho nessuna puzza sotto il naso

Måneskin.png

La band

Certo il cantante è sembrato da subito un predestinato ma gli altri tre non stanno indietro e sono: Victoria De Angelis, Thomas Raggi ed Ethan Torchio. Crescono tutti e questa è una cosa buona, tanti amici e colleghi giornalisti avevano, ma forse continuano, a storcere il naso chiedendo chissà cosa. Io non so cosa si possa pretendere da una band così giovane, alla loro età suonavo già ma direi lontano dei loro livelli. Per i miei gusti sono già bravi, li aspetto nel tempo non solo mantenendo ma migliorando quello che hanno fatto fin ora. Che però a livello numeri non è mica male, leggete qui sotto! Ahhh “Torna a casa“, la canzone che tutti chiamano Marlena, solo su youtube è vicina agli 80 milioni di visualizzazioni…

Il ballo della vita tour

“Il ballo della vita tour”, dall’omonimo LP usciti per Sony Music, ha toccato i principali club italiani, totalizzando ben 7 live sold out al Fabrique di Milano, 6 concerti all’Atlantico di Roma (sold out) e altrettanti 6 all’Estragon di Bologna (sold out), e ha attraversato l’Europa facendo tappa a Barcellona, Madrid, Parigi (sold out), Zurigo, Berna (sold out), Amburgo (sold out), Stoccarda (sold out), Bruxelles, Londra (due date sold out), Monaco (sold out), Lugano (due date sold out). Il tour estivo ha già registrato il tutto esaurito al Roma Summer Fest il 23 giugno, e allo Sferisterio di Macerata, domenica 25 agosto.

Info

Carroponte di Sesto San Giovanni (MI) via Luigi Granelli 1 (davanti alla Coop)

info@carroponte.net

http://www.carroponte.net

https://www.facebook.com/carroponte/

biglietti: www.Ticketone.it

Apertura Porte – Ore 19:00 – Inizio Show – Ore 22:00

Posto Unico in Piedi – € 30,00 + € 4,50 diritti di prevendita

Annunci

La calda estate al Carroponte

Måneskin

La calda estate al Carroponte

Calda, non solo per la temperatura, l’estate al Carroponte di Sesto San Giovanni, con un elenco di eventi e concerti davvero notevole. Sotto trovate l’intero programma con tutte le relative info su come avere, appunto, informazioni per le singole date. Tra le tante spicca quella dei Måneskin che tornano a Milano, sarà a settembre, dopo una serie impressionante di Sold Out. Ne tratteremo in un articolo a parte dedicato a loro. Intanto ecco l’elenco completo e buona estate musicale, poi magari torneremo su qualche singola data.

Le date

Sabato 22  Giugno AFRICA UNITE System of a Sound &  ARCHITORTI
Lunedì 24  THE MELVINS + RED FANG
Martedì 25  FLOGGING MOLLY + DESCENDENTS
Giovedì 27  SKA-P + ZEBRAHEAD + VALLANZASKA
Venerdì 28  LUCHE’
Sabato 29 ENRICO NIGIOTTI
  LUGLIO
Mercoledì 3  BASTILLE
  Sabato 6  SERATA REGGAETON”
Domenica 7  “POPCORN GARAGE MARKET”
Lunedì 8  ROBBEN FORD
Giovedì 11  GEMITAIZ
Venerdì 12  NEUROSIS + YOB
Martedì 16  THE WHITE BUFFALO
Mercoledì 17  A$AP ROCKY +  OCTAVIAN
Giovedì 18  MARLENE KUNTZ
Venerdì 19 FEBBRE A 90”
Sabato 20  THE DARKNESS
Domenica 21  NEW YORK SKA JAZZ ENSEMBLE
Mercoledì 24  GRUPO COMPAY SEGUNDO DE BUENA VISTA SOCIAL CLUB
Mercoledì 31  SKA-TALITES
  AGOSTO
Domenica 11 SICK OF IT ALL
Venerdì 30  PUNKADEKA 1999-2019 Festival”  presenta  PUNKREAS
Sabato 31  HOLI – IL FESTIVAL DEI COLORI”  
Resident dj:  Ms  (Nitro official dj),  Diego Pontecorvi  e  Blayne Reaper  Vocalist:  Moova  e  Mattia de Luca
  SETTEMBRE
Mercoledì 4  LOREDANA BERTE’
Sabato 7  REAL TALK LIVE” 
Giovedì 12  ALL YOU NEED IS LIVE – Festa di Radio Popolare”con  TRE ALLEGRI RAGAZZI MORTI  +  CACAO MENTAL
  Sabato 14 MÅNESKIN
Domenica 15  “POPCORN GARAGE MARKET”
Da giovedì 19 a domenica 22  e da giovedì 26 a domenica 29 OKTOBER FEST”
  OTTOBRE
Da venerdì 4 a domenica 6 CARROWINE”

Info

Carroponte di Sesto San Giovanni (MI) via Luigi Granelli 1 (davanti alla Coop)

info@carroponte.net

http://www.carroponte.net

https://www.facebook.com/carroponte/

Pinhdar a Milano all’Ohibò #intervistemilanesi #leintervistesuldivano

Pinhdar a Milano all’Ohibò

I Pinhdar suoneranno venerdì 31 Maggio 2019 all’Ohibò di Milano, il duo milanese, composto da Cecilia Miradoli e Max Tarenzi aprono questa nuova fase della loro carriera proprio nel capoluogo lombardo. Dopo avere girato in lungo e in largo per il mondo con la loro musica, arrivano sul divano a raccontarci chi sono. Nell’intervista oltre alla loro musica non si può che raccontare anche il festival “A Night Like This” di Chiaverano in provincia di Torino. Dopo un meritato caffè ci siamo dedicati a conoscerci meglio. Oltre che molto interessante il loro ultimo lavoro, elettronica e pop rock davvero raffinato, lo sono anche loro. Pure simpatici che non è una dote necessaria per gli artisti, ma per me è un punto in più. Dal vivo saranno accompagnati da un lavoro visual realizzato da un collettivo di giovani registi guidati da Samuele Romano, che ha diretto il video di “Toy” il primo singolo.

Chi sono i Pinhdar

Pinhdar è il nuovissimo progetto di Cecilia Miradoli e Max Tarenzi, già fondatori della rock band Nomoredolls e del festival A Night Like This.È un viaggio musicale articolato e maturo tra art rock, new wave ed elettronica per raccontarsi e mettersi ancora alla prova.Come Nomoredolls, Cecilia e Max iniziano il loro percorso producendo il primo ep in UK per poi trovare la loro strada negli USA, dove conquistano pubblico attraverso una serie di tour intensivi della East Coast. Suonano nel tempio del rock di New York, il CBGB’s, ma anche al Knitting Factory, Piano’s, Arlene’s Grocery e, tra New York e Los Angeles, producono il loro album omonimo (“Nomoredolls” – EMI) per poi tornare in Europa con concerti in Inghilterra (Astoria di Londra) e Spagna (Joy Eslava di Madrid). Con A Night Like This Festival (www.anightlikethisfestival.com) diventano organizzatori, ideando e producendo un evento che nasce come appuntamento per appassionati di musica indie internazionale ma che, nelle sue 6 edizioni, si evolve diventando uno dei festival indipendenti di riferimento e una delle 10 location più suggestive in Italia dove ascoltare musica (Rockit). Il disco omonimo è stato registrato interamente da loro e prodotto da Max nel loro studio d Milano. Le tracce sono poi state affidate per il mix a Chris Brown (fonico di Londra con 20 anni di esperienza presso gli Abbey Road Studios e collaborazioni con centinaia di artisti del calibro di Radiohead e Muse) e a Dan Coutant di Sun Room Audio (NY) per il mastering ed è ora disponibile in tutti gli store digitali.

Info

https://www.facebook.com/Pinhdar/

www.anightlikethisfestival.com

Circolo Ohibò – Via Brembo, ang. Via Benaco, 1 (Milano)

Apertura porte ore 21:00 da via BremboIngresso gratuito riservato ai soci con tess. ARCI (obbligatoria) info@associazioneohibo.it

Ruggeri presenta “Alma”

Ruggeri presenta “Alma”

Nuovo disco dell’instancabile Enrico Ruggeri, che dopo i due precedenti con i Decibel, torna alla sua carriera solista. Quasi sfogato con il rock di queste ultime cose, torna con un capitolo, dal titolo, “Alma” molto introspettivo. Pubblicato da Anywaymusic / Believe Digital ha in copertina un ritratto di Dario Ballantini, si proprio l’imitatore di Striscia la Notizia. Enrico si mantiene fresco lavorando anche con giovani che stima, come Ermal Meta, ma anche con il figlio Pico con il quale firma una canzone. Di Pico Rama ho già parlato ampiamente e le belle cose sul figlio, con Enrico, ce le siamo detti a microfono spento. Delle ultime cose questo disco mi sembra sicuramente quello più “poetico”, il cantautore ha ritrovato attenzione anche a questa cosa. Non che le sue liriche, che scherziamo, non lo siano sempre state, ma trovo una maggiore punta poetica. Nel video l’intervista che abbiamo condiviso con altri colleghi. Disco che sto ascoltando con molto interesse da giorni ormai, tra l’altro è già in tour (ma guarda!)

Prossime date

13 aprile all’Athena Live Club di Ponte Dell’Olio (Piacenza) – ELECTRIC TOUR

27 aprile al Teatro Sociale di Sondrio – ACOUSTIC TOUR

4 maggio alle Officine Cantelmo di Lecce – ELECTRIC TOUR

10 maggio alla Latteria Molloy di Brescia – ELECTRIC TOUR

11 maggio al Fabrique di Milano – ELECTRIC TOUR

24 maggio al Teatro Colosseo di Torino – ELECTRIC TOUR

Per i Live

I biglietti sono disponibili sul circuito Ticketone e nelle prevendite abituali. Il tour è prodotto e organizzato da JOE & JOE S.R.L. Enrico Ruggeri sarà affiancato sul palco durante l’acoustic tour da Davide Brambilla (fisarmonica e tromba), Francesco Luppi (pianoforte e tastiere) e Paolo Zanetti (chitarra); mentre nel corso dell’electric tour da Francesco Luppi (pianoforte e tastiere), Paolo Zanetti (chitarre), Fortu Sacka (basso) e Alessandro Polifrone (batteria)

Info

www.enricoruggeri.me

www.facebook.com/tuttorouge/

Eugenio in Via di Gioia e “Natura Viva”

Eugenio in Via di Gioia e “Natura Viva”

Presentato a Milano, all’Ostello Bello, il nuovo lavoro degli Eugenio in Via di Gioia. “Natura Viva” è il titolo di questo lavoro che vede la band di Torino in grande spolvero. Ci si lamenta sempre che ci sia omologazione che tutti fanno le stesse cose, ecco gli EVG sono l’esatto contrario. Originali nel loro modo di porsi e di scrivere, ma soprattutto hanno qualcosa da dire. Poi dategli in mano qualsiasi cosa e la trasformano in musica (epica melofonia che vedete applicata nel video sopra), talenti veri. Brava Virgin Records (Universal Music Italia) per avere creduto in questi ragazzi, non si vive di solo mainstream, anzi trovo necessario che la major abbiamo una percentuale di produzione “artistica/culturale” da rispettare. Per loro suonare in strada, un localino o un teatro fa poca differenze. Ma penso decisamente che meritino teatri e spazi a loro adatti, gli auguri gli stati ma penso che ne sarebbero penalizzati per come si esibiscono. Ah ho capito da dove arriva il loro nome, leggendo la line up non era così difficile: Eugenio Cesaro, Emanuele Via, Paolo di Gioia e Lorenzo Federici (l’ultimo è arrivato a nome già acquisito).

Tour

29 marzo Auditorium Flog Firenze

30 marzo Urban Perugia

4 aprile Santeria Social Club Milano SOLD OUT

5 aprile Monk Roma SOLD OUT

6 aprile Locomotiv Club Bologna SOLD OUT

7 aprile Locomotiv Club Bologna SOLD OUT

12 aprile Hall Padova

24 aprile Latteria Molloy Brescia SOLD OUT

26 aprile Pin Up Mosciano (TE)

27 aprile Casa Delle Arti Conversano (Bari)

12 luglio Sonic Park Bologna – Indimenticabile Festival

Info

www.instagram.com/eugenioinviadigioia/

www.facebook.com/EugenioInViaDiGioia/

www.youtube.com/user/EugenioInViaDiVEVO

www.vertigo.co.it (per le date)

Trent’anni di Punkreas #intervistemilanesi #leintervistesuldivano @Punkreas_Band

Trent’anni di Punkreas #intervistemilanesi #leintervistesuldivano

Partono i 30 anni di celebrazioni per la grande carriera dei Punkreas, tornano con una data di presentazione del nuovo CD/Vinile di “InEquilibrio Instabile”, con tanto di Box Deluxe “Inequilibrio Instabile Inevitabile” per chi se lo merita. Il 2 Marzo 2019 saranno al Live Music Club di Trezzo sull’Adda (MI). Per l’occasione è venuto a sedersi sul mio divano per, appunto, #leintervistesuldivano il bassista Gabriele Mantegazza aka Paletta. Con Gabriele sono davvero 30 anni che ci si incrocia tra palchi, studi d’incisione e chissà dove. Chiacchierarci è stato un piacere, sicuramente non mancherò a Trezzo e anche all’instor. Il loro ultimo lavoro è molto orecchiabile, pure avendo chitarre e ritmo che la fanno da padrone, restano molto “cantabili”. I testi sempre attenti (U Soli su tutti) a quello che succede intorno. Ma oltre al sudore i ragazzi (hanno la mia età mica posso dire altro) hanno anche qualità nel cantato.

Instore Tour

05/02 – Feltrinelli Torino Stazione Porta Nuova – ore 18.00
06/02 – Feltrinelli Milano p.zza Piemonte – ore 18.30
07/02 – Feltrinelli Roma v. Appia – ore 18.00
14/02 – Feltrinelli Bologna p.zza Ravegnana – ore 18.00

Punkreas

“In questo presente fatto di precarietà e incertezza, immaginarsi un futuro migliore è già di per sé un atto rivoluzionario. E a noi son sempre piaciute le rivoluzioni. Al di sopra dell’odio, al di là di certe leggi, oltre il convenzionale… in equilibrio instabile”. (Punkreas)

Info

www.facebook.com/punkreasofficial
@Punkreas_Band
www.instagram.com/punkreas_official

//rcm-eu.amazon-adsystem.com/e/cm?lt1=_blank&bc1=000000&IS2=1&bg1=FFFFFF&fc1=000000&lc1=0000FF&t=fabioricci-21&language=it_IT&o=29&p=8&l=as4&m=amazon&f=ifr&ref=as_ss_li_til&asins=B07MQ9HBXH&linkId=7de2cd1cf3074d8646892b47e351cb97

Vinci il 1° Maggio 2019

concerto primo maggio-3.jpg

Vinci il 1° Maggio 2019

Per partecipare, anche voi, al concerto del 1° Maggio 2019, organizzato dai sindacati CGIL, CISL, UIL con iCompany, potete partecipare al contest/concorso andare direttamente sul mega palco. Lo conoscete tutti, in diretta Rai, come ogni anno, tv da Piazza San Giovanni a Roma. Verranno, con questo concorso, selezionati 3 emergenti che passeranno direttamente da casa al live, insomma mica male.

image001.jpg

Iscriversi

Per iscriversi a 1M NEXT 2019 è sufficiente compilare il form online disponibile su www.1mnext.it. Le iscrizioni sono aperte fino alla mezzanotte di venerdì 22 febbraio 2019. Al Contest possono partecipare tutti gli artisti che non abbiano già sottoscritto contratti di management in esclusiva con primarie agenzie di settore. Sono ammessi tutti i generi musicali ma non sono ammesse “cover”. L’iscrizione è completamente gratuita.

Info

www.1mnext.it

www.primomaggio.net

www.instagram.com/primomaggioroma

www.facebook.com/primomaggioroma

www.twitter.com/primomaggioroma