La calda estate al Carroponte

Måneskin

La calda estate al Carroponte

Calda, non solo per la temperatura, l’estate al Carroponte di Sesto San Giovanni, con un elenco di eventi e concerti davvero notevole. Sotto trovate l’intero programma con tutte le relative info su come avere, appunto, informazioni per le singole date. Tra le tante spicca quella dei Måneskin che tornano a Milano, sarà a settembre, dopo una serie impressionante di Sold Out. Ne tratteremo in un articolo a parte dedicato a loro. Intanto ecco l’elenco completo e buona estate musicale, poi magari torneremo su qualche singola data.

Le date

Sabato 22  Giugno AFRICA UNITE System of a Sound &  ARCHITORTI
Lunedì 24  THE MELVINS + RED FANG
Martedì 25  FLOGGING MOLLY + DESCENDENTS
Giovedì 27  SKA-P + ZEBRAHEAD + VALLANZASKA
Venerdì 28  LUCHE’
Sabato 29 ENRICO NIGIOTTI
  LUGLIO
Mercoledì 3  BASTILLE
  Sabato 6  SERATA REGGAETON”
Domenica 7  “POPCORN GARAGE MARKET”
Lunedì 8  ROBBEN FORD
Giovedì 11  GEMITAIZ
Venerdì 12  NEUROSIS + YOB
Martedì 16  THE WHITE BUFFALO
Mercoledì 17  A$AP ROCKY +  OCTAVIAN
Giovedì 18  MARLENE KUNTZ
Venerdì 19 FEBBRE A 90”
Sabato 20  THE DARKNESS
Domenica 21  NEW YORK SKA JAZZ ENSEMBLE
Mercoledì 24  GRUPO COMPAY SEGUNDO DE BUENA VISTA SOCIAL CLUB
Mercoledì 31  SKA-TALITES
  AGOSTO
Domenica 11 SICK OF IT ALL
Venerdì 30  PUNKADEKA 1999-2019 Festival”  presenta  PUNKREAS
Sabato 31  HOLI – IL FESTIVAL DEI COLORI”  
Resident dj:  Ms  (Nitro official dj),  Diego Pontecorvi  e  Blayne Reaper  Vocalist:  Moova  e  Mattia de Luca
  SETTEMBRE
Mercoledì 4  LOREDANA BERTE’
Sabato 7  REAL TALK LIVE” 
Giovedì 12  ALL YOU NEED IS LIVE – Festa di Radio Popolare”con  TRE ALLEGRI RAGAZZI MORTI  +  CACAO MENTAL
  Sabato 14 MÅNESKIN
Domenica 15  “POPCORN GARAGE MARKET”
Da giovedì 19 a domenica 22  e da giovedì 26 a domenica 29 OKTOBER FEST”
  OTTOBRE
Da venerdì 4 a domenica 6 CARROWINE”

Info

Carroponte di Sesto San Giovanni (MI) via Luigi Granelli 1 (davanti alla Coop)

info@carroponte.net

http://www.carroponte.net

https://www.facebook.com/carroponte/

Annunci

Pinhdar a Milano all’Ohibò #intervistemilanesi #leintervistesuldivano

Pinhdar a Milano all’Ohibò

I Pinhdar suoneranno venerdì 31 Maggio 2019 all’Ohibò di Milano, il duo milanese, composto da Cecilia Miradoli e Max Tarenzi aprono questa nuova fase della loro carriera proprio nel capoluogo lombardo. Dopo avere girato in lungo e in largo per il mondo con la loro musica, arrivano sul divano a raccontarci chi sono. Nell’intervista oltre alla loro musica non si può che raccontare anche il festival “A Night Like This” di Chiaverano in provincia di Torino. Dopo un meritato caffè ci siamo dedicati a conoscerci meglio. Oltre che molto interessante il loro ultimo lavoro, elettronica e pop rock davvero raffinato, lo sono anche loro. Pure simpatici che non è una dote necessaria per gli artisti, ma per me è un punto in più. Dal vivo saranno accompagnati da un lavoro visual realizzato da un collettivo di giovani registi guidati da Samuele Romano, che ha diretto il video di “Toy” il primo singolo.

Chi sono i Pinhdar

Pinhdar è il nuovissimo progetto di Cecilia Miradoli e Max Tarenzi, già fondatori della rock band Nomoredolls e del festival A Night Like This.È un viaggio musicale articolato e maturo tra art rock, new wave ed elettronica per raccontarsi e mettersi ancora alla prova.Come Nomoredolls, Cecilia e Max iniziano il loro percorso producendo il primo ep in UK per poi trovare la loro strada negli USA, dove conquistano pubblico attraverso una serie di tour intensivi della East Coast. Suonano nel tempio del rock di New York, il CBGB’s, ma anche al Knitting Factory, Piano’s, Arlene’s Grocery e, tra New York e Los Angeles, producono il loro album omonimo (“Nomoredolls” – EMI) per poi tornare in Europa con concerti in Inghilterra (Astoria di Londra) e Spagna (Joy Eslava di Madrid). Con A Night Like This Festival (www.anightlikethisfestival.com) diventano organizzatori, ideando e producendo un evento che nasce come appuntamento per appassionati di musica indie internazionale ma che, nelle sue 6 edizioni, si evolve diventando uno dei festival indipendenti di riferimento e una delle 10 location più suggestive in Italia dove ascoltare musica (Rockit). Il disco omonimo è stato registrato interamente da loro e prodotto da Max nel loro studio d Milano. Le tracce sono poi state affidate per il mix a Chris Brown (fonico di Londra con 20 anni di esperienza presso gli Abbey Road Studios e collaborazioni con centinaia di artisti del calibro di Radiohead e Muse) e a Dan Coutant di Sun Room Audio (NY) per il mastering ed è ora disponibile in tutti gli store digitali.

Info

https://www.facebook.com/Pinhdar/

www.anightlikethisfestival.com

Circolo Ohibò – Via Brembo, ang. Via Benaco, 1 (Milano)

Apertura porte ore 21:00 da via BremboIngresso gratuito riservato ai soci con tess. ARCI (obbligatoria) info@associazioneohibo.it

SanNolo il Festival della canzone di Milano

SANNOLO 2019 LOGO BIANCO.jpeg

SanNolo il Festival della canzone di Milano

Si nascondono sempre dietro il termine “semiserio” quando parlano del Festival di SanNolo, ma siamo alla terza edizione con tanti partecipanti anche interessanti. Si terrà il 27-28-29 marzo 2019 al cinema Teatro Beltrade di via Oxilia di Milano. Per i primi tre ci sono dei premi in soldi, considerando che l’iscrizione è anche gratuita non posso che fare tutti i miei complimenti agli organizzatori. Capaci di coprire con gli sponsor tutto quanto. Bravi davvero e mandate le vostre canzoni!

Nolo?

I vecchi milanesi, come me, saltano sulla sedia quando sentono nominare Nolo (nord Loreto) un nome inventato recentemente, per definire una zona precisa appena sopra la citata piazza. Certo anche l’Isola prima di chiamarsi Isola non si chiamava o aveva un altro nome. Quindi sarà il caso che ci si metta l’anima in pace, noi Doc. Però ripeto questi ragazzi si danno davvero da fare e una nuova zona che fa cose non può che essere piacevole. Il concorso è carino, i premi interessanti e il divertimento assicurato.

Processed with MOLDIV

Christian D’Antonio, Graziano Ostuni e Petra Loreggian

Inediti

Si gareggia con inediti, davanti ad una giuria Popolare, composta da residenti nel quartiere e una Giuria di Qualità composta da esperti del settore musicale, discografico e dei media. Che poi sono gli stessi tre moschettieri dell’anno scorso: Graziano Ostuni, Petra Loreggian e Christian D’Antonio. A seguire la manifestazione la “Lobby Gay” e anche Radio Nolo. Si suona accompagnati da musicisti o base, ovviamente portati da casa.

Le canzoni

Tutte le canzoni dovranno essere nuove. Le canzoni interpretate-eseguite dagli artisti dovranno essere nuove al momento dell’iscrizione a SanNoLo 2019 e rimanere tali fino alla loro prima esecuzione nel corso di SanNoLo 2019. Tutte le canzoni interpretate-eseguite dagli artisti dovranno avere, in sede di esecuzione live durante ciascuna delle serate, una durata che non superi i 4′ (quattro minuti). Sono ammesse eccedenze di alcuni secondi sulla durata indicata nel caso di incontrovertibili necessità artistiche e/o di stesura del brano.

I premi

Il premio principale per ciascuno dei primi 3 classificati è una “borsetta di studio” in denaro offerte dagli esercenti del quartiere

PRIMO PREMIO – Borsetta Oro – 700 euro
SECONDO PREMIO – Borsetta Argento – 500 euro
TERZO PREMIO – Borsetta Bronzo – 300 euro

Info

https://radionolo.it/sannolo/bando-di-gara-2019/

festival.sannolo@gmail.com

Enrico Nigiotti in tour

Enrico Nigiotti in tour

Sarà a Sanremo con “Nonno Hollywood” ma è già tempo di presentare il tour primaverile. Enrico Nigiotti sarà nei teatri a partire da Aprile, mentre il 15 febbraio 2019 uscirà la versione aggiornata, con il pezzo del Festival, il suo “Cenerentola e le altre storie” (dalle presentazione qui sopra il video). Certo magari cercheremo di averlo in singola per chiacchierare un po’, visto che dei tanti è uno dei più interessanti.

Band e Tour

Sul palco Enrico Nigiotti sarà accompagnato da Andrea Torresani (direzione musicale, basso/contrabasso), Andrea Polidori (batteria), Mattia Tedesco (chitarre elettriche e acustiche) e Fabiano Pagnozzi (Tastiere e piano).

3 aprile – Pala Riviera SAN BENEDETTO DEL TRONTO (data zero)

4 aprile – Teatro Duse BOLOGNA

9 aprile – Teatro Puccini FIRENZE

10 aprile –  Teatro Della Concordia TORINO

14 aprile –  Teatro Politeama Greco LECCE

15 aprile – Teatro Acacia NAPOLI

17 aprile – Teatro Toniolo MESTRE (VE)

23 aprile – Teatro Politeama Genovese GENOVA

Info

www.facebook.com/enrico.nigiotti.7

www.twitter.com/enriconigiotti

www.youtube.com/channel/UCoN7dB15MFSVjEulUiz1IoQ

www.instagram.com/enriconigiotti/

Il tour è una produzione Massimo Levantini per 1Day; per tutte le info: www.unoday.it

I biglietti dei concerti saranno disponibili in prevendita, dalle ore 11.00, su www.Ticketone.it

//rcm-eu.amazon-adsystem.com/e/cm?lt1=_blank&bc1=000000&IS2=1&bg1=FFFFFF&fc1=000000&lc1=0000FF&t=fabioricci-21&language=it_IT&o=29&p=8&l=as4&m=amazon&f=ifr&ref=as_ss_li_til&asins=B07N3PVCZM&linkId=2885645cc4765953ef4bb029d4ef10bd

Dancing On the Strings a Villasanta

HOBO HD Photo by Robert Shami.jpeg

Dancing On the Strings a Villasanta

Questa sera, giovedì 25 ottobre 2018, parte la terza edizione di Dancing On The Strings con: Flight Band, Felice Clemente, Massimo Giuntoli, Eloisa Manera, Vox Populi, Sidewalk Cat Quintet, Trio Bobo, Zala Kravos ed Eleonora Bordonaro. Sarà a Villasanta (MB) questa nuova edizione della rassegna dedicata agli strumenti a corda aperta a formazioni che hanno progetti originali. Sei appuntamenti, fino al 16 novembre, che variano dal jazz, classica, folk, suoni contemporanei fino ai linguaggi di frontiera.

Zala_Kravos-1.jpeg

Il programma

Giovedì 25 Ottobre «THE Spirit Of Oliver» – Flight Band Project Con Felice Clemente
Venerdì 26 Ottobre «HOBO + Vox Populi» – Massimo Giuntoli/Eloisa Manera
Giovedì 8 Novembre «UNFIT»  – Sidewalk Cat Quintet
Venerdì 9 Novembre «PEPPER Games» – Trio Bobo
Giovedì 15 Novembre «PIANO Over Centuries» – Zala Kravos
Venerdì 16 Novembre «CUTTUNI E Lamè» – Eleonora Bordonaro

Info

Cineteatro Astrolabio, via Mameli 8, 20852 Villasanta (Mb).

Inizio concerti: ore 21.30 – Biglietto: intero 10 euro; ridotto 8 euro. Per il concerto del Trio Bobo: intero 20 euro; ridotto 15 euro. Abbonamento a tre concerti: 21 euro; abbonamento a sei concerti: 39 euro.

 

Virginia Woolf a Sesto San Giovanni

Faro in una Stanza.jpg

Virginia Woolf a Sesto San Giovanni

Il 23, 24 e 25 novembre 2018 a Sesto San Giovanni (Mi) avrà luogo la terza edizione del festival italiano dedicato, a 90 anni dalla pubblicazione di “Orlando”, a Virginia Woolf dal titolo “Il faro in una stanza”. Il festiva voluto da Raffaella Musicò (proprietaria della libreria monzese Virginia e Co) e organizzato assieme a Elisa Bolchi (ricercatrice presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore) e Liliana Rampello, critica letteraria e saggista.

Il festival

Il festival si apre venerdì 23 novembre alle ore 19,00 presso la libreria Virginia e Co. Di Monza con una lezione spettacolo di Cesare Catà. Gli ingressi singoli (con esclusione dell’evento di venerdì 23) hanno un costo di € 7, la tessera per le intere giornate di sabato e domenica costa €16. La tessera studenti, su esibizione di documento o tesserino, ha un costo di € 12. Ingressi scontati per i soci della Italian Virginia Woolf Society.

Info

https://www.facebook.com/ilfaroinunastanza/

http://itvws.it/eventi/il-faro-in-una-stanza

http://itvws.it/ Bloomsburiana è il bollettino della Italian Virginia Woolf Society

 

Cinquecento artisti Jazz a Milano #jazzmi2018

manifesto_JAZZMI 2018.jpg

Cinquecento artisti Jazz a Milano #jazzmi2018

Dal 1 al 13 di novembre 2018 ci sarà a Milano la nuova edizione di JazzMi 2018. Siamo alla terza edizione della manifestazione che trasforma il capoluogo lombardo nel centro a più alto concentrato di musica possibile. La manifestazione è stata ideata e prodotta da: Triennale di Milano, Triennale Teatro dell’Arte e Ponderosa Music & Art, in collaborazione con Blue Note Milano, realizzato grazie al Comune di Milano – Assessorato alla Cultura, con il sostegno del Ministero dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo, main partner Intesa Sanpaolo, partner Hamilton Watch e Flying Blue di Air France e Klm. La direzione artistica è di Luciano Linzi (grande Luciano!) e Titti Santini.

L’evento sarà con tanti artisti sul palchi in tutta la città. Con concerti gratuiti aperti a tutti, laboratori e concerti per i bambini. Ma anche mostre, contaminazioni audiovideo e libri sulla musica Jazz. Sul sito trovate il vastissimo programma.

Info

www.jazzmi.it– info@jazzmi.it

Infoline: +39 351.53 988 55

Dalle 10 alle 18 dal lunedì al venerdì. Dalle 10 alle 18 nei giorni del festival.

www.facebook.com/JAZZMIMILANO

#jazzmi2018