Carlo Cracco “Nella mia cucina” @raidue

Carlo Cracco “Nella mia cucina”

Parte questa sera, lunedì 16 settembre 2019 alle ore 19,40 su Rai 2, il nuovo programma quotidiano di Carlo Cracco. Con lui ci sarà Camihawke ed è, ovviamente un programma che parla, come si evince dal titolo di cibo e sarà “Nella mia cucina”. Il nuovo format vede un concorrente cucinare una ricetta dello chef stellato, contemporaneamente a lui, ma di spalle. Unico suggerimento la voce di questo che lo guida facendo insieme gli stessi passi. La gente ascolta poco si sa, quindi il risultato è spesso anche esilarante. Nel video qui sopra degli estratti, della conferenza stampa, dove viene presentato questo che è definito un “Branded Entertainment content” di Zerostories per la Scavolini.

Carlo Cracco, foto di Fabio Ricci www.fabioricci.it

Mia è il nome delle cucine che Cracco ha firmato per la stessa azienda di mobili. Insomma hanno fatto tutto in casa, più che un difetto mi sembra un’ottima idea. Il programma è carino e il nostro Carlo sembra molto più simile a se stesso di come i tagli e i montaggi dei programmi precedenti l’avevano raccontato. Da questa sera, per tre settimane, sarà trasmesso su RaiDue dal lunedì al venerdì, con replica il giorno dopo nel pomeriggio e “best of” sabato in una versione più corposa.

DSC08288

Foto esclusive di Fabio Ricci www.fabioricci.it per Eventi Milanesi

“Mi sono mangiato l’albero di natale”

9788897309987.jpg

“Mi sono mangiato l’albero di natale”

Si chiama “Mi sono mangiato l’albero di Natale” ed è il libro scritto da Sergio Maria Teutonico con prefazione di Cristina Lunardini (Tempesta Editore 13,50 euro) su come non sprecare il pane. Si tratta di tutte ricette realizzate con il pane raffermo, così come si faceva in antichità, dove il cibo non si sprecava. Tra l’altro lunedì 11 Marzo 2019, lo chef sarà all’Auditorium Centro Verdi di Segrate. Ad ingresso gratuito, l’evento è dedicato a genitori e figli che vogliono conoscere quest’arte imparando a valorizzare davvero il cibo, ma anche la sua cultura. Sergio Maria è una persona davvero adorabile, cosa che, per andare a sentirlo, sicuramente non è da sottovalutare. Ma certo è un grande amate della cucina e di grande cultura gastronomica. Se poi siete in zona Torino potete incontrarlo e diventare suoi allievi nella sua scuola di cucina a Torino: La Palestra del Cibo – Cooking Gym

53359590_2345167245714394_3280213063944372224_n.jpg

Dice del libro

Tempo fa ho ricevuto l’invito a realizzare un albero di Natale, istantaneamente ho pensato a un albero di pane, costituito da diverse tipologie di pani, assemblato e incartato come un enorme pacco regalo, utilizzando una carta traspirante che lo avrebbe lasciato incontaminato permettendone il consumo al termine dell’esposizione. Il risultato che ne è venuto fuori mi rendeva felice e consapevole che non avrei dovuto assolutamente sprecare tutto quel cibo e che quindi avrei dovuto trovare modi efficaci per riutilizzarlo una volta secco

Info

www.lapalestradelcibo.com

https://tempestaeditore.it

//rcm-eu.amazon-adsystem.com/e/cm?lt1=_blank&bc1=000000&IS2=1&bg1=FFFFFF&fc1=000000&lc1=0000FF&t=fabioricci-21&language=it_IT&o=29&p=8&l=as4&m=amazon&f=ifr&ref=as_ss_li_til&asins=8897309984&linkId=c902330622b5b193339aeee70ab1a96d