“Players” la fotografia di Elvio De Santis

Calimero Elvio de Santis

Calimero Elvio de Santis

“Players” la fotografia di Elvio De Santis

Inaugura oggi, venerdì 25 ottobre 2019 e fino al 23 Novembre, la mostra “Players”, a cura di Federicapaola Capecchi, prima personale del fotografo Calimero Elvio de Santis. Alle 18,30 la vernice presso la Casa Museo Spazio Tadini via Niccolò Jommelli 24 di Milano.

Calimero Elvio de Santis

Molti lo conoscono come Calimero, mago/comico di grande talento, molti come Elvio de Santis che si occupa di assistere malati terminali con un grande cuore. Ma quello che meno persone sanno è del talento di Elvio per la fotografia. Iniziato come quasi un gioco, nel suo tempo libero, ha iniziato a girare per Milano fotografando sconosciuti. La sua bravura è anche quello, al giorno d’oggi dove tutti sono spaventati dal falso mito della “privacy”, di convincere le persone a farsi raccontare dal suo obiettivo.

72487981_3174261795979168_184201071332163584_n.jpg

La fotografia oggi

La fotografia è l’occhio del fotografo, lo dico sempre e lo penso davvero, mai come in questo caso si evince la profondità dell’indagine di questi lavori. Come uno sguardo racconta storie di vita, che Elvio estorce con il suo disarmante sorriso. Sono sempre molto critico sulla fotografia contemporanea come prima cosa per l’eccessivo uso del fotoritocco, alla fine sono “dipinti” non fotografie, ma soprattutto per la mancanza di anima. Vedo foto che non dicono nulla o con pretese comunicative troppo, appunto, pretenziose. Elvio si avvicina a questa nobile arte con lo spirito di un esploratore di anime, raccontando umanità come pochi. Come i grandi di questo settore, pensare che è da poco che si è lanciato in questa ricerca e già ha raggiunto queste vette non può che farmi pensare che presto dovrà fare una scelta nella sua vita. Se qualcuno dovesse raccontarmi, in fotografia, sicuramente quel qualcuno che sceglierei sarebbe lui.

73399831_565084600901349_5391775460906500096_n.jpg

Info

Casa Museo Spazio Tadini via Niccolò Jommelli 24 di Milano

https://spaziotadini.com

https://www.facebook.com/events/408092769840499/?event_time_id=408092789840497

qui sotto la diretta con un’anteprima della mostra

Settembre alla Cascina Martesana

Cover2019

Settembre alla Cascina Martesana

Riprende anche per la Casina Martesana a Milano, zona Martesana ovviamente, l’attività con questo settembre 2019. Vera e propria oasi metropolitana è assolutamente da sostenere. Tra il 27 e il 29 di questo mese si terra la terza edizione del Puc Festival il Parco Urbano delle Culture. I primi due giorni per i tesserati ETC e il 29 settembre aperto a tutti sempre e comunque gratuitamente. Vi rimando al sito per le numerose attività, magari torneremo sulla cosa per le più interessanti in cartellone. Il posto a me è molto simpatico visto che è l’unico nel quale ho suonato a Milano con gli Elettrobluebudda. Data unica, sarà il caso di ripetere?

SETTEMBRE

Info

etc@cascinamartesana.com

http://www.cascinamartesana.com

Ogni giorno, il telefono è attivo dalle 17 alle 00 +39 389 58 20 695

Ecologia Turismo Cultura Aps – Via Luigi Bertelli 44 a Milano

Le foto di Sibiloni al MiCamera #milanostasera

10628373_10154575356405187_8899845438616163230_n

Questa sera, mercoledì 20 aprile dalle ore 19 presso il Micamera di via Medardo Rosso 19 a Milano, ci sarà la presentazione di “Fuck It” di Michele Sibiloni. Il fotografo parmense, che vive e lavora in Africa da qualche anno, presenta il suo lavoro realizzato documentando la vita notturna di Kampala in Uganda pubblicato dall’editore svizzero Patrick Frey.

Info:

Michele Sibiloni – Fuck it

presentazione e booksigning

edizioni Patrick Frey, 2016

copertina morbida, 128 pagine, 66 fotografie a colori

17.7 × 25 cm, testo in inglese

costo: 43€

Ritratti in mostra #milanostasera

IMG_3934

(Rossella Piro in una foto di Mara Rinaldi)

Questo pomeriggio, dalle 16 alle ore 20 presso Direzione Ostinata in via Privata Caccianino al 3 di Milano, ci sarà l’esposizione del corso di ritratti eseguiti da: Sebastiano, Rodrigo, Marcella, Marianna, Monica, Mara, Elisabetta e Alessandro a conclusione del percorso di ricerca del proprio stile fotografico. L’ingresso è libero.

Info:

https://www.facebook.com/events/1694290274118767/

https://www.facebook.com/direzioneostinataph/

Beatrice Buzzi a Made4Art #milanostasera

pavia immaginata

Apre oggi, dalle 18.30 in Via Voghera 14 ingresso Via Cerano, la mostra fotografica dal titolo “Pavia immaginata” di Beatrice Buzzi. Mostra a cura di Vittorio Schieroni ed Elena Amodeo.

Info:

www.made4art.it

info@made4art.it

Via Voghera 14 – ingresso da Via Cerano, 20144 Milano