Torna l’inferno di Carlo Cracco @skyuno

_DSC9639.JPG

Torna l’inferno di Carlo Cracco

Da questa sera, alle 21.15 su Sky Uno, torna la cucina da incubo di tutti gli aspiranti Chef, quella di Carlo Cracco di Hell’s Kitchen Italia. Saranno 20 concorrenti scelti tra gli aspiranti executive, che si sfideranno e sfideranno il giudizio del noto super cuoco ormai trapiantato a Milano. Ospiti vari tra i quali: Antonino Cannavacciuolo, Costantino Della Gherardesca, La Pina e Cristiano Tomei. Mentre Sybil Carbone (finalista della prima edizione del programma) e Mirko Ronzoni (vincitore della seconda) si occuperanno di coordinare lequadre. La sala affiadata al maître Luca Cinacchi “Luchino” e la regia sarà Umberto Spinazzola

Info

http://hellskitchen.sky.it/

MasterChef parola ai finalisti #MasterChefIt @skyuno @MasterChef_It

MasterChef parola ai finalisti

Celebrati appena ieri sera ecco che oggi, venerdì 9 marzo 2018, i tre giovani aspiranti chef della finale di MasterChef Italia si presentano alla stampa. Simone (Scipioni) il vincitore, Caterina (Cataryna) seconda e terzo Alberto. Nel video potete vedere la conferenza stampa per intero. Poi c’è stato modo di fare 4 chiacchiere con loro, soprattutto con Alberto. Cosa molto carina perché si è potuto andare un po’ oltre alla formalità di queste situazioni. Poi da appassionato di funghi ad appassionato di funghi… ci siamo capiti!

Già ripartiti per Celebrity MasterChef

Si è chiusa ieri sera e già giovedì riparte la versione del programma per vips. Che poi sono soprattutto vips appassionati di cucina perché è in tutto per tutto uguale alla versione “normale”. Unica differenza sarà nei giudici che restano Bruno Barbieri, Joe Bastianich e Antonino Cannavacciuolo. Antonia Klugmann non sarà presente. Un po’ mancherà quel suo tocco raffinato, mi spiace davvero che nelle primissime puntate sia stata molto attaccata in rete, con un atteggiamento bullista davvero vergognoso. Anche parlando con i ragazzi è emersa la sua umanità, celata da un po’ di timidezza.

Masterchef 2019 come partecipare alla prossima edizione

Lo so fa ridere ma è così, sono già partiti le selezioni per la prossima stagione di MasterChef Italia, c’è un forum da compilare, sul sito, masterchef.sky.it/casting oppure si può inviare un messaggio WhatsApp al numero 348.1501820. Se conoscete a fondo la cucina e gli ingredienti, ma soprattutto se avete qualcosa da raccontare fatevi sotto.

Info

masterchef.sky.it

twitter.com/MasterChef_It – #MasterChefIt

twitter.com/SkyUno

facebook.com/MasterChefItalia

facebook.com/skyuno

instagram.com/masterchef_it

instagram.com/skyunohd

@MasterChef_it Da stasera su @skyuno con @AntoniaKlugmann @Jbastianich @barbierichef

MasterChef da stasera su Skyuno

Parte domani sera, giovedì 21, la nuova edizione italian di MasterChef, fortunata trasmissione di Sky Uno legata al mondo della cucina. Il meccanismo è il classico dei talent: ne resterà uno soltanto! Con storie, amicizie, inimicizie impiattamenti alla perfezione, quasi sempre. Anche se a dire il vero di cucina vera, salvo qualche meravigliosa masterclass se ne vede poco. Ma è un po’ come pretendere che X-Factor faccia lezioni di musica, è pur sempre uno show televisivo

La giuria

Quest’anno mancherà Carlo Cracco, nel video sopra è molto interessante quello che dice Barbieri a proposito della Stella Michelin tolta al cuoco molecolare, ma sarà sostituito con la simpatica Antonia Klugmann. Bruno Barbieri, appunto, con Antonino Cannavacciulo terranno alta la quota stellati. Chiude Joe Bastianich, che senza non sarebbe Masterchef. Pure negli Usa, dove si è ritirato dopo tanti ma tanti anni, l’hanno richiamato per la finale perché gli mancava qualcosa.

Novità

Difficile cambiare qualcosa, l’unica è una finestra dalla quale i parenti e amici possono vedere la fase di casting finale. Dove l’aspirante MasterChef finisce la sua ricetta davanti ai giudici. Tra l’altro la fase, vale anche per il talento vocale sopra citato, dei casting è davvero esilarante. Peccato siano solo due puntate (Sky aumentatele!). Si parte ridendo, ci sarà da piangere. Personaggi simpatici, località affascinanti e tanto materiale nobile che difficilmente entra nelle nostre cucine, nella mia mai sig!

info
masterchef.sky.it

twitter.com/MasterChef_It #MasterChefIt

twitter.com/SkyUno

facebook.com/MasterChefItalia

facebook.com/skyuno

instagram.com/masterchef_it

instagram.com/skyunohd

pinterest.com/masterchefit

Finale #masterchef it e inizio #CelebrityMasterChefIt @skyuno

Ieri sera si è conclusa la sesta edizione della versione italiana di Masterchef e oggi si è tenuta, nella sede di Sky a Milano, la conferenza stampa di chiusura ma anche di apertura dell’edizione celebrity che partirà, sempre da Sky Uno giovedì prossimo. Presenti i giudici Bruno Barbieri, Joe Bastianich e Antonino Cannavacciulo, assente Carlo Cracco che per il momento si defila dalla trasmissione, ovviamente con la presenza di Valerio il giovane romagnolo vincitore di questa edizione. Come al solito vi offriamo la spassosa conferenza stampa.

Masterchef parla Erika, la vincitrice @skyuno #MasterChefIt


 Anche la 5 edizione di Masterchef ha avuto la sua vincitrice: si tratta della romagnola Erika. Ma come al solito a perdere sono le polemiche. Molti dimenticano che è un programma televisivo che racconta, come prima cosa, delle storie. Tutto ruota intorno al cucinare e sicuramente chi arriva lontano cucinare lo sa fa ad ottimi livelli. Però non è che il destino del mondo dipende dal vincitore di un programma tv, c’erano anche tecnicamente molti altri concorrenti (Alida in primis ma certo anche lo stesso macellaio Lorenzo) che avrebbero potuto sicuramente vincere, ma se 4 chef stellati l’hanno scelta, perché loro assaggiano i piatti, un motivo l’avranno anche avuto. Ma questa è la parte meno interessante di questo pezzo, che mi secca (e parecchio) è che ogni anni ci sia chi si danna per rovinare a chi vede volentieri questo programma anticipandone il vincitore. Masterchef viene registrato molti mesi prima e il vincitore in fondo lo si può sapere con felicità e magari con qualche incentivo magari economico ma anche gratis. Appena iniziato il programma c’era già chi girava vantandosi di sapere chi aveva vinto e cercando notorietà, poi sta alla serietà di chi si occupa di informazione decidere che il sacrosanto diritto di ognuno è vedersi un programma televisivo e godersi la sorpresa. Detto questo Sky Uno ha vinto ancora, altra annata di grandi ascolti e grandi ritorni su tutti i social…

Maradona parla del suo Masterchef @skyuno


In seguito all’eliminazione dall’edizione italiana di Masterchef, il libanese Maradona ha incontrato i giornalisti per parlare della sua avventura nel programma culinario di Sky Uno. Di persona le qualità umane di questo giovane aspirante chef sono ancora più nette che da quanto traspariva in televisione. Colto ed elegante distrugge molti stereotipi che oggi fanno filtrare i media sul mondo arabo. Nel video qui sopra si racconta e risponde alle nostre domande

Questa sera inizia Masterchef 5

Come il celebre romanzo di Alexandre Dumas dove i Moschettieri in effetti erano 3 più 1 anche in questa nuova edizione del fortunato show di Sky Uno saranno ben 4 i giudici a animare la competizione culinaria più amata. Oltre a Carlo Cracco, Bruno Barbieri e Joe Bastianich ci sarà Antonino Cannavacciuolo. Alla conferenza stampa abbiamo visto delle anteprime e si capisce subito quanto si sia integrato nel gruppo, anche perché con Carlo e Bruno si conoscono da tanti anni. Per farvi intendere è bastato che postassi sul mio profilo di Facebook una foto del grembiule di Masterchef con il mio nome, in realtà un gadget, per scatenare tutti i miei amici che pensavano di vedermi spadellare in tv. Persone che non sento mai mi hanno chiamato per chiedermi quando sarei stato in onda, diciamocelo il programma davvero piace molto. Lo definiscono uno show di cucina, ma è ben altro. Masterchef racconta storie e diverte, in effetti di cucina se ne vede poca poca se non fosse per l’ambientazione e per la qualità dei 4 giudici. Si vede l’inizio si vede la fine del piatto ma non è certo questo il punto. Parola che anche i più anziani iniziano a conoscere, è praticamente quando qualcuno di anticipa il contenuto di un film o come l’anno scorso successe che “Striscia la notizia” ci rovinò (complimenti) il finale anticipando il vittorioso Stefano e lanciano un sacco di inutili polemiche. Quest’anno ci scherzano su con un hastag apposito #havintomasterchef quindi divertitevi

grembiule masterchef fabio

fabio@fabioricci.it