“Il malo giorno” di Andrea Chignoli #leintervistesuldivano #intervistemilanesi

“Il malo giorno” di Andrea Chignoli questa sera a Vaprio d’Adda

Verrà presentato questa sera, venerdì 6 dicembre 2019 dalle ore 21, presso l’auditorium della biblioteca di Vaprio d’Adda, provincia di Milano, l’ultimo libro di Andrea Chignoli dal titolo “Il malo giorno” (edizioni Nullodie). Sempre ambientato nei dintorni, i luoghi dell’Adda colorano sempre le storie dello scrittore. Ambienta le sue storie dove è nato, arricchendole con personaggi che spesso sono riconoscibili, se non proprio citati direttamente. Essendo un’eccezione, Vaprio d’Adda lo è anche con la nostra fatina Melody Bach che guarda caso con Andrea ci ha anche suonato, il paese gli riconosce spazio e meriti. Che è una cosa che mi fa sempre piacere di questo paese ai confini della nostra provincia, famoso non solo per i contemporanei ma per essere stato la casa di Leonardo da Vinci. Con Andrea ci sarà anche il bravissimo chitarrista Sergio Arturo Calonego (che potete ascoltare nel video sotto)

Ritratto.jpg

#leintervistesuldivano

Andrea si accomoda sul mio divano, arrivando in moto, cosa saggia a Milano se vuoi sopravvivere, con la sua consueta semplicità. Non è persona da fronzoli, cosa che si riscontra anche nel suo stile letterario Molto centrato sulle persone e sulle storie più che sulla ricerca del termine desueto. Penso sia davvero un grande pregio, scrive per tutti. Pur evitando di essere banale, un equilibrio che funziona. Ogni suo libro amplia il cerchio, come i sassi che si buttano in un laghetto.

Copertina.jpg

Andrea Chignoli

Abduano, originario di Vaprio d’Adda, Andrea Chignoli ha scoperto la letteratura, che non era riuscito ad appassionarlo durante gli studi, nelle ore oziose della caserma durante il servizio militare. Scherzando sulle sue ambizioni narrative si augura di raggiungere i lettori rimasti orfani di Garcìa Màrquez, anche se per ora, quello che lo accomuna ai grandi della letteratura, è, come lo è stato per Kafka, l’impiego in una compagnia assicurativa.

Questo libro

Il malo giorno è la storia di una famiglia raccontata per 6 generazioni, da quando il patriarca, alla ricerca delle origini della famiglia, scopre che non sono nobili come la grande casa in cui vive e l’educazione che ha ricevuto avrebbero fatto supporre. Decide di sciogliere le briglie ai figli e con pazienza aspettare la morte. Da qui parte la storia della famiglia con particolare attenzione per Andrea, il protagonista, che all’inizio del libro è un bambino con due generazioni alle spalle mentre alla fine è un anziano con tre generazioni seguenti. La differenza fra Andrea e i suoi familiari sta nel malo giorno, il giorno fatale, unico per ognuno, che cambia il destino di ciascuno, tranne di Andrea, che continuando a deviare la strada che il fato gli indica, continua a rivivere il suo malo giorno ogni volta che le emozioni gli si alterano quando riconosce, fra la musica che accompagna la sua esistenza, le note della canzone All Blues di Miles Davis.

Melody Bach per San Colombano

Melody Bach per San Colombano

Sabato 5 Ottobre 2019 si terrà, inizio ore 20.45, presso la chiesa dedicata a San Colombano a Vaprio d’Adda (MI), il concerto della pianista e compositrice Vapriese Melody Bach. Il repertorio sarà composto dalla sua interpretazione di pezzi classici, che comporranno il cd “Holy Fairy” in uscita per Natale 2019. Nella serata sarà anche eseguita per la prima volta l’opera che l’artista ha composto, raccontando in note, per San Colombano dal titolo: “Il viaggio di San Colombano – The Colum Suite”. Il pezzo sarà anche la colonna sonora di un documentario girato, per la regia di Fabio Ricci, in quest’estate tra la Svizzera (San Gallo e San Bernardino) e l’Italia (Milano, Vaprio d’Adda e Bobbio. L’evento è gratuito e la sala sarà aperta fino al termine dei posti, si consiglia di arrivare per tempo. 

Programma di Sala Sabato 5 Ottobre 2019 ore 20,45

Melody Bach

Melody Bach

Concerto sacro

“Gioisci anima mia” – J. S. Bach (1685 – 1750)

“Ave Verum” – Franz Schubert (1797 – 1828)

“Ave Verum” – Charles Gounod (1818 – 1893)

“Ave Maria” – Franz Schubert (1797 – 1828)

“1° Preludio in do maggiore” – J. S. Bach (1685 – 1750)

“Ave Maria” – Charles Gounod (1818 – 1893)

“Ave Maria” – Jacques Arcadelt (1504/5 – 1568)

“Aria sulla 4a corda” – J. S. Bach (1685 – 1750)

“Kanon” – Johann Pachelbel (1653 – 1706)

“Ave Verum Corpus” – W. A. Mozart (1756 – 1791)

“Adagio” – Tommaso Albinoni (1671 – 1751)

e per la prima volta eseguito dal vivo

“Il viaggio di San Colombano – The Colum Suite” di Melody Bach

Info

www.melodybach.it

https://www.facebook.com/melodybachproject/

https://twitter.com/MelodyBachProj

https://www.youtube.com/channel/UCBDqxa-Mobbap8j57PZ7jGA

 

Amaranta Sbardella e Melody Bach per Barcellona Desnuda #milanostasera

melody e amaranta milano

Amaranta Sbardella e Melody Bach per Barcellona Desnuda

Questa sera alla libreria Verso di corso di Porta Ticinese al 40 di Milano, ci sarà la presentazione del libro di Amaranta Sbardella dal titolo “Barcellona Desnuda”. Nell’evento presente anche Melody Bach che suonerà 3 pezzi con il pianoforte ispirati dal lavoro della scrittrice. Presenterà la serata il giornalista Claudio Visentin esperto di viaggi e turismo, persona molto indicata per il libro. Non mancate io sarò in prima fila!

Info

https://www.facebook.com/events/2050053655028897/

www.melodybach.it

Melody Bach concerto di Musica Sacra

la musica è una gioia infinita.jpg

Il 31 agosto alle ore 21 presso la chiesa di Santa Maria Assunta di Concesa in Trezzo d’Adda in provincia di Milano, si terrà il concerto di Musica Sacra della pianista e clavicembalista Melody Bach. Il concerto, ingresso gratuito, è stato organizzato con il patrocinio del comune di Trezzo per festeggiare i 65 anni dall’ordinazione sacerdotale e i 50 di permanenza presso la comunità Brusadella di Don Gaetano Gallazzi.

Melody Bach

La musicista di Vaprio d’Adda eseguirà un programma di musica sacra e non, da lei interpretato con il suo inconfondibile stile romantico.

Suonerà

Gioisci anima mia di J.S.Bach, Canone di J. Pachelbel , Ave Maria di F. Schubert, Adagio di Albinoni, Ave verum Corpus di F. Schubert, Ave Maria di C.Gounod, Aria sulla quarta corda di J. S. Bach, Ave verum di C.Gounod, Ave verum corpus K 618 di W.A.Mozart, Ave Maria di J.Arcadelt. Non è escluso un suo pezzo, tratto dal suo primo lavoro discografico “Fairy Pop”, nell’eventuale bis

info:

www.melodybach.it

Evento su facebook

ingresso gratuito fino ad esaurimento posti

Sabato Forlani rompe “Il Silenzio”, concerto per dire no alla violenza sulle donne

Presso lo Spazio Teatro 89 in via Fratelli Zoia 89 a Milano, alle ore 21.30 apertura un’ora prima, ci sarà un concerto evento di Forlani dedicato a “Il Silenzio” e per dire “no alla violenza sulle donne”. L’idea era partita per raccogliere fondi ma le associazioni hanno preferito un silenzioso diniego piuttosto che mettere la faccia o supportare la serata, abituate a cachet garantiti. Marcello Forlani non si è fatto scoraggiare e circondato dagli amici ha fatto comunque il suo percorso. Domani sera sul palco con lui la compositrice Melody Bach, che presenterà in anteprima un pezzo scritto da lei con una sorpresa live, ma anche Katy Carraffa e Silvia Blandino.

Info:

https://www.facebook.com/events/1899699500264792/

https://www.facebook.com/ForlaniOfficial

#noallaviolenzasulledonne #perdireno #ilsilenzio #forlani