Under the Snow con “Love, Hate, Obsession” a #leintervistesuldivano

Under the Snow con “Love, Hate, Obsession” a #leintervistesuldivano

Arriva una band rock a #leintervistesuldivano, si sono accomodati gli Under The Snow raccontando il loro EP, “Love, Hate, Obsession”, ma in realtà raccontandosi un po’ e della scena milanese per un gruppo come il loro. A formare la line up sono i due fondatori Randall Ghisi (batteria) e Randy De La Cruz (pianista) a loro si sono poi uniti Ale The Joe (voce), Edward Bowen (bassista) e Davide Calloni (chitarrista). Davide è, per pura curiosità, figlio del grande batterista Walter Calloni che è anche il maestro di Randall. Pura curiosità appunto. Il 18 marzo 2020 suoneranno allo Shout di Vuittone per la finale Lombardia di Sanremo Rock. Mentre il 27 Marzo qui a Milano al Legend in apertura ai Rezophonicdel grande Mario Riso

Under The Snow foto 2.JPG

Sono giovani è un vantaggio

Sono una giovane rock band che strizza l’occhio al grunge e ai Pearl Jam dei primi anni, stanno cercando la loro dimensione e sicuramente andrò a vederli quanto prima dal vivo. Così da poterne parlare anche meglio musicalmente. Intanto eccoli sul divano a raccontarsi, accompagnati da Flavio Ghisi che lavora come manager per la band con tanto entusiasmo. Dalla loro parte sicuramente l’età, c’è da lavorare ad un progetto che dia una direzione forte e tanto tanto live (che ci si diverte), però i presupposti ci sono. Dateci dentro!

Under the Snow (biografia)

Dopo il ritorno di Ale The Joe da Londra, i cinque ragazzi entrarono in studio per registrare alcuni dei demo che avevano a disposizione. Contemporaneamente, gli Under The Snow cominciarono a ricevere proposte di booking per suonare dal vivo, per cui divenne opportuno incidere qualcosa su CD. La scelta cadde su un EP di cinque brani “Love, Hate, Obsession”, che comprende i seguenti singoli: “Blackened”, “Amazing Sun”, “Reverb”, “Portrait of Love”, “Heroes” (David Bowie cover). Pubblicato in tutto il mondo il 16 marzo 2019 da RNC Music, “Love, Hate, Obsession” ha già i primi riscontri a livello internazionale in Russia e Corea e, in questo 2020, i ragazzi si apprestano ad esibirsi a Sanremo Rock, traguardo di cui sono – comprensibilmente – galvanizzati. Il clip dell’ultimo pezzo, ad oggi, “Amazing Sun verrà trasmesso fino al 26 gennaio in tutti gli schermi delle metropolitane italiane ed aeroporti grazie a Telesia TV.

Info

www.facebook.com/underthesnow.band

www.instagram.com/underthesnowband

 

Ti è piaciuto questo post?

vuoi ringraziare offrendomi un caffè?

C’è Paypal

Peligro diventa grande

Peligro diventa grande

Si chiama “Quanto ti costa” ed è il nuovo pezzo di Peligro, aka Andrea Mietta, artista dell’area milanese che ha scritto e prodotto con Hernan Brando (il suo tocco si sente) che oltre ad essere molto bravo, è un mio amico. Ma non serve la raccomandazione non stiamo cercando un nuovo addetto alla posta. Peligro in questo pezzo nuovo ha fatto non uno ma dieci passi in avanti. Molto maturato non solo nella scrittura ma anche nel cantare. Infatti non si parla di più rap ma di un cantante. La sua vocalità, anche il timbro, si è molto evoluta e vedere crescere un giovane così mi piace molto. Andrea era anche prima di questo step una persona piacevole umanamente e un buon artista. Ora diventa uno da tenere d’occhio, l’avrei comunque invitato a #leintervistesuldivano perché è una persona con la quale si chiacchiera volentieri, per quello che ho scritto sopra l’ho fatto ancora con più piacere.

Quanto ti costa_cover_b.jpg

Peligro (Biografia)

Peligro, all’anagrafe Andrea Mietta, è un rapper milanese classe ’92. Appassionato di musica fin da piccolo, comincia a dedicarvisi all’età di 14 anni. Nel 2011 scrive il suo primo album, “Scontento”, il cui coordinamento artistico è affidato al produttore argentino Hernan Brando (Hotel Buena Vida). Nel 2012 pubblica “Ep-Centro”, realizzato in collaborazione con due rapper della scena milanese (Rike e Seppiah). Nel 2013 esce il suo secondo album, “Musica dannata”, diretto nuovamente daHernan Brando. Il 2 marzo 2015, Peligro pubblica “Training Camp Pt.1”, prima parte dell’omonimo mixtape, la cui seconda parte, “Training Camp Pt.2” viene pubblicata il 14 aprile 2015. La pubblicazione della terza ed ultima parte dell’album, “Training Camp Pt.3”, avviene il 4 giugno. L’8 aprile 2016, Peligro pubblica il suo terzo disco ufficiale, “Tutto cambia”, distribuito da Artist First e nell’estate porta in giro per l’Italia il suo lavoro salendo su importanti palchi come quello del Deejay On Stage a Riccione, quello del MEI di Faenza e quello del Tour Music Fest di Roma. Il 16 dicembre 2016 esce l’EP “Assoluto” (Artist First), nuovamente prodotto da Hernan Brando. Nel 2018 Peligro pubblica l’album “Mietta sono io”, prodotto da Marco Zangirolami.

Info

www.peligro-music.it
www.facebook.com/peligro.official
www.instagram.com/officialpeligro

www.twitter.com/PeligroOfficial

www.youtube.com/user/Peligher

Ti è piaciuto questo post?

vuoi ringraziare offrendomi un caffè?

C’è Paypal

Deneb

Deneb “Solo” a #leintervistesuldivano

Deneb “Solo” a #leintervistesuldivano

Un paio di anni fa una collega, Chiara Zanetti, mi invita a vedere un evento al quale collaborava, dicendomi che mi avrebbe fatto ascoltare una cantante proprio talentuosa e pure bella. Così, fidandomi perché Chiara ha buoni gusti, sono sceso al passante in piazza della Repubblica qui a Milano dove ho visto live per la prima volta Carlotta Limonta. Front Woman eccezionale di questi Deneb che porta avanti con Jacopo Pierazzuoli (batteria & production) e Diego Pennati (basso). Loro li ho conosciuti qualche tempo dopo, visti live in quel di Vaprio d’Adda in un piccolo locale dove mi hanno subito catturato con il loro sound. Anche se da chitarrista soffro un po’ nelle formazioni come la loro, come anche i Booda per esempio, ma ci vendicheremo facendo musica solo per chitarra e chitarra accompagnata da chitarra. Tze!

Carlotta Limonta e Diego Pennati Deneb

Carlotta Limonta e Diego Pennati Deneb

I Deneb

Beh sono uno spettacolo, se pensate che la bellezza di Carlotta (ma quanto è anche brava) sia un buon motivo per ascoltarli live, non sapete che ritmica martella dalla prima nota. Veri virtuosi ma non noiosi, che solitalmente è un po’ il difetto di chi è molto tecnico. Mai banali, mai scontati sono una di quelle band che dal vivo raddoppiano la qualità delle loro canzoni. Essendo Vaprio terra di Melody Bach siamo andati insieme e pure il palato di una pianista classica/barocco è stato soddisfatto. Ora i Deneb sono pronti per un tour italiano che se vi passa non lontano va assolutamente onorato, sempre se non preferiste stare in casa a lamentarvi che è tutto uguale e non c’è mai nulla da fare. Il singolo del video sotto si chiama “Solo” ed è l’ultimo, ad oggi, pubblicato.

Jacopo Pierazzuoli - Deneb

Jacopo Pierazzuoli – Deneb

Tour

16 Gennaio – Red&Blue Night – Red Ronnie Tv – Bologna

19 Gennaio – Spaghetti Unplugged – Marmo – Roma

20 Gennaio – Radio1 – Music Club – Roma

7 Febbraio – San Tomato Live – Pistoia

8 Febbraio – The Family – Albizzate (VA)

12 Febbraio – Ohibò – Milano

20 Febbraio – La Sacra Birra – Torino

22 Febbraio – Madhouse – Mornago (VA)

7 Marzo – Crazy Bull Genova – Genova

12 Marzo – Druso – Ranica (BG)

27 Marzo – Legend Club – Milano

18 Aprile – Na Cosetta – Roma

Biografia

Deneb è una band electro-pop, fondata a Milano nel 2016. I suoi membri sono Carlotta Limonta aka Kali (voce), Jacopo Pierazzuoli (batteria & production) e Diego Pennati (Basso). Il loro sound contiene influenze che vanno dal future soul, al trip hop e all’elettronica. Tra il 2017 e il 2018, hanno suonato per Bloom (Mezzago), Legend Club (Milano), Fara Rock (Faragera d’Adda), Reload Sound Festival (Biella), RDS Stadium (Genova). Nel 2018 si sono classificati finalisti ad Arezzo Wave, come miglior band della Lombardia. Nel 2019, tra i vari eventi, chiudono il ciclo di concerti dell’Estate Sforzesca a Milano sul palco del Castello. L’11 ottobre 2019 pubblicano il loro nuovo singolo “Solo”.

Info

https://www.facebook.com/DenebBandOfficial/

https://www.instagram.com/deneb_band_official/

https://www.youtube.com/channel/

Ti è piaciuto questo post? vuoi ringraziare offrendomi un caffè?

C’è Paypal

Da oggi “Sciacalli” di TY1

FOTO ty1 2.jpg

Ty1

Da oggi “Sciacalli” di TY1

Oggi, venerdì 3 gennaio 2020, è stato pubblicato il nuovo singolo di TY1 feat Noyz Narcos e Speranza, dal titolo”Sciacalli”. È disponibile su tutte le principali piattaforme digitali. Il singolo è in uscita su etichetta Thaurus Music / Believe Digital (ormai praticamente una major)

TY1

Considerato come uno dei più talentuosi producer della scena contemporanea, TY1, al secolo Gianluca Cranco, è un veterano della scuola hip hop, attivo da più di 20 anni. Poliedrico e trasversale nel corso della sua carriera da producer e dj TY1 ha saputo interpretare al meglio la scena urban, cogliendo i punti di forza di ogni artista con cui ha collaborato durante gli anni, rinnovandosi nel tempo attraverso la continua ricerca musicale mai scontata in grado di abbracciare l’esplosione di diversi stili e range musicali.

Biografia

Dal 1997, quando venne incoronato campione italiano di DJing (vincendo il primo ITF), passando per Alien Army, alle collaborazioni con i migliori artisti Hip Hop italiani come Clementino, fino ad arrivare al suo primo LP solista, “Hardship” dove ha lavorato anche con artisti come Eamon e Sirah, sperimentando sonorità elettro-pop di respiro più internazionale, durante il suo singolare percorso in musica non sono mancate le collaborazioni anche con Rkomi, Calcutta, tantissimi altri protagonisti del rap italiano e non solo. Recente anche la sua collaborazione con Marracash nei brani “Non sono Marra” feat Mahmood e “Quelli che non Pensano”, brani inclusi nell’ultimo disco di Marracash, di cui ha curato le produzioni. Grazie ad un sound ipnotico in grado di catturare sin dal primo ascolto, “Sciacalli” è un pezzo street di grande impatto che unisce in un tutt’uno davvero sorprendente i flow di Noyz Narcos e di Speranza. Due generazioni a confronto che in questo brano s’intrecciano perfettamente sotto l’attenta regia dell’avveniristico producer di origine campana.

Info

http://www.djty1.com/

https://www.facebook.com/ty1official/

https://www.youtube.com/user/TY1VEVO

https://www.instagram.com/djty1/

https://twitter.com/ty1official

Belita alla conquista del mondo ballando #leintervistesuldivano #intervistemilanesi

Belita alla conquista del mondo ballando #leintervistesuldivano #intervistemilanesi

Si chiama “Agora ou Nuca” ed è il nuovo LP di Belita, talento italo-brasiliano trasferitosi a Milano per la sua musica. Principalmente in bilico tra i reggaeton e la dance latina, è un disco in spagnolo (tranne un pezzo in portoghese) interamente scritto da questa talentuosa giovane artista. Questi suoni e questo genere non è esattamente nelle mie corde, invece Isabella, il suo nome di battesimo, mi entusiasma eccome. Un talento totale, cantante e danzante con grande qualità, dei video all’altezza delle grandi star mondiali del genere. Scrive e produce, con quelli di Massive Art Studio, le sue canzoni ma soprattutto è una ragazza che ha tanto da dire. Ha già grandi numeri nei social ed è molto facile pronosticare un grande riscontro.

P1011186.JPG

#leintervistesuldivano

Diciamocelo l’ho convinta a farsi intervistare sul divano, corrompendola con l’offerta del mio mistico Strudel Istriano, però il tempo è davvero volato. Percezione dell’intervista 3 o 4 minuti, tempo reale oltre 22 così come succede quando trovi chi ha voglia di chiacchierare liberamente raccontandosi. Sono così contento di questa artista che l’ho già invitata per il prossimo lunedì (25 novembre 2019) al Valore il mio programma a Radio Atlanta. Devo essere sincero mi piacerebbe molto lavorare con lei, considerando che il suo genere proprio non l’amo, fate voi quanto stimo Belita. Che bello vedere talento e qualità unite e un progetto artistico così a fuoco unito ad un sorriso contagioso. Dovrebbero vedere la sua intervista (e i suoi video) tante colleghe altezzose per imparare come si fa. Tanto che un’artista donna non mi entusiasma così, a 360°. Ma l’ho detto che canta anche molto bene? Vabbè mi ricompongo!

MUSICA_BELITA_SETEMBRO2019-177-Editar.jpg

Belita

Nata a Pordenone nel 1994 da padre italiano e madre brasiliana, Isabella Dall’Agnese (questo il suo vero nome) è un artista a tutto tondo: canta, balla ed è autrice dei suoi brani. Inizia fin da bambina a studiare canto, il quale studierà per cinque anni, e, solo dopo il primo anno, ottiene il suo primo riconoscimento vincendo una borsa di studio come “voce rivelazione” nel pordenonese. In concomitanza, studia anche ballo per undici anni a livello agonistico, passando da danza classica, a danza Jazz fino ad arrivare all’hip-pop. Trasferitasi a Milano comincia il suo percorso artistico registrando le sue prime cover di artisti tra le quali Alicia Keys e Adele, negli studi di registrazione Massive Arts di Milano, la quale lei stessa definisce come la sua seconda casa.

MUSICA_BELITA_SETEMBRO2019-146-Editar.jpg

Le ultime sue cose

Nel 2017 lavora alle sue prime canzoni inedite, ed è così che nasce “WAVES” di cui ne cura ogni singolo aspetto, decidendo anche la location del videoclip che viene girato nella stupenda Positano, città scelta dall’artista, perché rispecchia perfettamente il profondo significato della canzone. Il brano ottiene un notevole successo soprattutto sul web. A distanza di pochi mesi, si getta a capofitto nel mercato latino, registrando d’ora in poi brani in lingua spagnola, una delle quattro lingue che parla. Arriva, quindi, il suo secondo singolo dal titolo “AGORA OU NUNCA”, ed anche questa traccia si posiziona tra le canzoni più ascoltate facendo crescere la sua visibilità. Il video di questa canzone viene girato a Milano e raggiunge quasi mezzo milione di visualizzazioni su YouTube, diventando così il video più visto dell’artista. A fine 2018 lavora al suo nuovo album in uscita ad ottobre 2019. I primi tre singoli, i cui video sono stati interamente realizzati in Brasile.

Copia di ospite.png

Info

www.instagram.com/therealbelita/

www.facebook.com/therealbelita/

https://www.youtube.com/channel/UCfOFRYR5fR8XAPfkUzG4wjA

AnnaBit presenta il suo disco a Milano #leintervistesuldivano #intervistemilanesi

AnnaBit presenta il suo disco a Milano #leintervistesuldivano #intervistemilanesi

Domani sera, Martedì’ 16 Luglio 2019 dalle ore 21, ci sarà un concerto Electropop di Annabit. La serata si terrà al Rock’n’Roll di Milano in via Giuseppe Bruschetti 11 (tel 02 8348 8344) proprio dietro la mitica via Gluck di “celentaniana memoria”. L’ingresso sarà libero, il posto è molto carino si beve e si mangia senza grandi spese, ma direi che è molto noto tra chi ama la musica live. Oltre ad Anna ci saranno anche due band punkrock: Automobilisti Randagi e Visione Inversa.

d0215363-f52a-4ffc-b134-eceb46cd4057.jpg

AnnaBit

Ne con speranza ne con timore” è il titolo, ispirato da Isabella d’Este, dell’LP di Anna, disco che presenta ora a Milano nell’occasione. È una ragazza davvero interessante, si occupa, oltre che della musica, anche di video come videomaker. Il lavoro nasce dall’incontro con Laura Babetto che l’ha seguita nella creazione del suo mondo musicale. Un disco cybernetico, nato dalla collaborazione di queste due ragazze con Laura a Barcellona e Anna a Padova quindi tra mail, whatsapp e videochiamate. Nel video sopra la nostra chiacchierata sul divano, domani io sono a vederla, ci si vede la?

3.png

Info

annabit.com

https://www.youtube.com/channel/UCJQ9CSc79DZknmM52UfIv9Q

https://www.facebook.com/annabitmusic/

https://www.instagram.com/annabitmusic/

https://annabit.bandcamp.com/releases

https://itunes.apple.com/us/album/né-con-speranza-né-con-timore/1434845877

https://open.spotify.com/album/67R8RABbn4de0EU7ACUfRr

https://distrokid.com/hyperfollow/annabit/es9R

https://www.facebook.com/rocknrollclub/

Ed (Sheeran) Quarter a Milano #edquarter

Ed Sheeran Mondadori View 1.jpgEd (Sheeran)

Dall’11 al 14 Luglio ci sarà una “experience room” dedicata a Ed Sheeran al Megastore Mondadori di piazza del Duomo di Milano, apertura fino alle 24 dell’11 Luglio 2019 e fino al 14 per festeggiare il nuovo album in uscita, per Warner, dal titolo “No°6 Collaborations Project”. Quando pensiamo alla nostra missione, qui nei social, considerando soprattutto il fatto che ci siamo chiamati “Eventi Milanesi” non possiamo che dare questa notizia con molto entusiasmo. Sono cose di marketing? Certo ma quando sono fatte e bene in supporto di un’operazione commerciale si, ma che veicola un artista non può che piacerci. Ed è davvero trasversale, mia mamma l’adora così per dire, arriva a tutti. Oltre che alla voce, strepitosa, io penso anche per la faccia assolutamente simpatica e così “normale” che si porta in giro. Un giro lo merita

Ed Sheeran Mondadori View 2B.jpg

Sei un’artista emergente?

Warner Music darà la possibilità ai cantanti emergenti di esibirsi su un palco creato ad hoc nei brani di Ed Sheeran.Per accedere bisogna iscriversi mandando le proprie informazioni e un breve video entro mercoledì 10 luglio alla mail: warnermusicitalyofficial@gmail.com. Oltre a questo verrà allestito un karaoke per cantare coi i propri amici e si potranno ricevere dei gadget esclusivi.