The Voice questa sera la finale #tvoi@ElettraLambo @THEREALGUE @_GigiDAlessio_ @InArteMorgan @RaiDue

The Voice questa sera la finale

Si chiude questa sera, in diretta su Raidue, dalle 21.05, “The Voice of Italy” con tanti ospiti di pregio: Arisa, Holly Johnson, Lizzo, Lost Frequencies, Planet Funk, e Shaggy. Ieri conferenza stampa direttamente nello studio di via Mecenate dove si è girato il programma, alla presenza dei 4 coach Gigi d’Alessio, Elettra Lamborghini, Guè Pequeno e Marco Castoldi in arte Morgan (direbbe lui). Presenta Simona Ventura che ha portato il suo tocco molto popolare al programma, cosa che pare sia piaciuta al pubblico più degli anni precedenti. Le scelte dei finalisti sono state molto interessanti, il problema del programma è sempre stato di portare un tipo di concorrente molto da “karaoke”, gente che ci aveva provato un sacco di volte insomma ma evidentemente mancava qualcosa. Quest’anno le scelte sono andate su giovanissimi talentuosi. Sulla qualità degli inediti ci sarà modo di riparlarne, ad un solo ascolto sinceramente non saprei che dirne. D’Alessio, ma non è il primo, ha suggerito, per le prossime edizioni, che il vincitore partecipi di diritto al Festival di Sanremo cosa che darebbe sicuramente molto più mordente alla competizione, è così difficile da decidere cara Rai?

DSC07771

I giudici e i finalisti di #tvoi 2019

I finalisti di The Voice of Italy

Dominique Chillé Diouf in arte Diablo, Miriam Di Criscio in arte Miriam Ayaba, Brenda Carolina Lawrence, Carmen Pierri sono i 4 talenti che si giocheranno il titolo di “THE VOICE OF ITALY” 2019. Il vincitore si esibirà ai Music Awards il 5 giugno a Verona in onda in diretta su Rai1 . Dominique Chillé Diouf in arte Diablo – 18 anni nato a Roma vive a Cervasca (CN), disoccupato – per il Team Morgan, Miriam Di Criscio in arte Miriam Ayaba – 22 anni, nata a Desenzano del Garda (BS) vive a Milano, fundraiser – per il Team Elettra, Brenda Carolina Lawrence – 21 anni, nata a Cremona vive a Pieve d’Olmi (CR), studentessa – per il Team Gué, Carmen Pierri – 16 anni, nata a Salerno vive a Montoro (AV), studentessa – per il Team Gigi, sono le 4 Voci protagoniste della finale di “The Voice of Italy”.

DSC07809

Elettra Lamborghini e Brenda Carolina Lawrence

Info

#tvoi

Twitter: @thevoice_italy

www.instagram.com/thevoice_italy/

https://www.facebook.com/Thevoiceufficiale/

Televoto 894.424 da fisso – 475.475.0 da mobile

Annunci

Torna The Voice, stasera su @Rai2 #tvoi @ElettraLambo @THEREALGUE @_GigiDAlessio_ @InArteMorgan

Torna The Voice, stasera su Rai2

Torna stasera, martedì 23 aprile 2019 dalle 21.20, il talent di Rai2The voice of Italy” 2019 trasmesso anche da Radio 2. Giudici 4 debuttanti: Gigi d’Alessio, Elettra Lamborghini, Morgan e Gué Pequeno con Simona Ventura che conduce (prendendo di fatto il posto che fu di Costantino della Gherardesca). Unico esperto, che ha fatto anche X-Factor e Amici, è Marco Castoldi in arte Morgan per tutti gli altri è un vero debutto. A parte d’Alessio che oltre alla carriera arriva dal conservatorio, gli altri due lasciano un po’ a desiderare sia per qualità sia per esperienza. Guè almeno sa cosa siano successi e tour, la Lamborghini a musica pare zero, magari mi farò ricredere. Ma in questi programmi conta di più se si buca il video se si è personaggio, anche perché la parte musicale ha degli specialisti che sostengono il lavoro del team. Sarà una edizione il più social possibile, i giudici e Simona ne sono la prova, cosa che ormai è indispensabile. Nel video qui sopra la conferenza stampa di presetazione.

Come funziona

Come ormai si dovrebbe sapere il meccanismo è diverso nella fase di casting, i giudici ascoltano e scelgono senza vedere chi sta cantando, da li il titolo, al buio. Dovrebbe favorire la scelta della voce, anche se ben sappiamo che il personaggio ha una sua importanza, oggi più di sempre, anche nell’immagine e nel personaggio. Il gioco è al contrario perché poi il prescelto, sempre se è “reclamato” da più giudici, è lui a scegliere con chi andrà in squadra. A volte sorprende un po’ chi viene scelto, perché sembra molto lontano dal mondo del partecipante. Quest’anno su 8 puntate addirittura 5 saranno di Blind, rendendo il programma certo più snello ma forse molto, troppo, veloce nella seconda fase. Chi vince ha un contratto con la Universal.

Cosa non funziona

In Italia The voice non ha mai sfondato, quello che mi sembra il vero problema è il casting. Arrivano cantanti troppo da “piano bar”, tant’è vero che passato lo show nessuno ha lo spessore per emergere. Ma quando si sono viste eccellenze di qualità come i Bowland? Perché la professionalità della televisione nazionale non è da meno degli altri, la forza promozionale nemmeno, io credo proprio che il problema sia solo della fase precedente alla trasmissione. Per andare oltre qualche show televisivo non basta cantare bene o benino, serve uno spessore. Stasera sarò con le orecchie tese sperando di vedere un altro tipo di concorrenti dagli anni precedenti, l’impegno di Rai 2 meriterebbe.

Info

#TVOI

www.thevoiceofitaly.rai.it

https://twitter.com/THEVOICE_ITALY

https://www.instagram.com/thevoice_italy/

https://www.facebook.com/Thevoiceufficiale/

Turturro sfida Eco, “Il nome della rosa” su Rai 1

Turturro contro Eco, “Il nome della rosa” su Rai 1

Inizia stasera la serie evento, in 4 puntate, di Rai 1 (da stasera Lunedì 4 Marzo 2019 per 4 puntate dalle ore 21,25) che riporta sulla schermo l’immenso “Il nome della rosa” di Umberto Eco, che in Rai ci ha lavorato, successo mondiale edito da Bompiani. A vestire i panni del francescano Guglielmo da Baskerville che furono, nel 1986 nel film di Jean-Jacques Annaud , di Sea Connery sarà lo strepitoso John Turturro diamante di un cast internazionale davvero strepitoso. Non da meno Rupert Everett che invece sarà il cattivo inquisitore, ma che dire di Fabrizio Bentivoglio? Ogni personaggio è stato scelto davvero con grande cura dal regista che è Giacomo Battiato. Strepitoso Turturro che si mette al livello di un vero mito come Connery, facendo una figura da pari. Ovviamente la storia è la stessa del film precedente, ma qui abbiamo otto ore di narrazione, come del libro. Girato davvero magistralmente, qualche piccola perplessità nei passaggi narrativi che riprendono le vicende del passato, ha una fotografia e riprese davvero spettacolari. La prima, avendola già vista, non vi deluterà, io aspetto con ansia la seconda. Però vi confesso che mi rivedo volentieri anche la puntata uno.

diaoDJkA.jpeg

Cast

John Turturro, Rupert Everett, Damian Hardung, Fabrizio Bentivoglio, Greta Scarano, Richard Sammel, Stefano Fresi, Roberto Herlitzka,
con la partecipazione straordinaria di Alessio Boni,
con Sebastian Koch, James Cosmo e Michael Emerson nel ruolo dell’Abate.

//rcm-eu.amazon-adsystem.com/e/cm?lt1=_blank&bc1=000000&IS2=1&bg1=FFFFFF&fc1=000000&lc1=0000FF&t=fabioricci-21&language=it_IT&o=29&p=8&l=as4&m=amazon&f=ifr&ref=as_ss_li_til&asins=8845296830&linkId=3a46c4c3833a4d4e4a12f6d3f4a7787b

Vinci il 1° Maggio 2019

concerto primo maggio-3.jpg

Vinci il 1° Maggio 2019

Per partecipare, anche voi, al concerto del 1° Maggio 2019, organizzato dai sindacati CGIL, CISL, UIL con iCompany, potete partecipare al contest/concorso andare direttamente sul mega palco. Lo conoscete tutti, in diretta Rai, come ogni anno, tv da Piazza San Giovanni a Roma. Verranno, con questo concorso, selezionati 3 emergenti che passeranno direttamente da casa al live, insomma mica male.

image001.jpg

Iscriversi

Per iscriversi a 1M NEXT 2019 è sufficiente compilare il form online disponibile su www.1mnext.it. Le iscrizioni sono aperte fino alla mezzanotte di venerdì 22 febbraio 2019. Al Contest possono partecipare tutti gli artisti che non abbiano già sottoscritto contratti di management in esclusiva con primarie agenzie di settore. Sono ammessi tutti i generi musicali ma non sono ammesse “cover”. L’iscrizione è completamente gratuita.

Info

www.1mnext.it

www.primomaggio.net

www.instagram.com/primomaggioroma

www.facebook.com/primomaggioroma

www.twitter.com/primomaggioroma

Parte stasera @THEVOICE_ITALY su @rai2 e Radio2

Parte stasera “The Voice of Italy” su Rai2 e Radio2

Parte questa sera, giovedì 22 marzo 2018 dalle ore 21.20, la nuova edizione Italiana del Talent che all’estero va molto meglio di X-Factor, ovvero “The Voice of Italy”. Sarà in onda sia su Rai 2 che su Radio 2. Qui da noi, per molti motivi ha sempre un po’ stentato. Ora si rilancia con la presentazione di Costantino della Gherardesca e un parco giudici completamente stravolto. Unica certezza il pilastro J-Ax al quale sono stati affiancati: Al Bano, Francesco Renga e Cristina Scabbia. I giudici si sono presentati ad una conferenza stampa al Blue Note di Milano (qui nel video) settimana scorsa.

Costa la differenza

Costantino farà certamente la differenza, la sua ironia serafica più britannica di un plotone di britannici, presentando come lui può fare questo talent. Così diverso dagli altri è un totem di Rai2 per le sue ultime conduzioni. Senza considerare la sua forza social, ci sarà da ridere.

Cura dimagrande

Il talent è stato ridotto a 8 puntate, non sono tantissime, anzi. Le prime 4 dedicate alle “Blind Auditions” che sono la cosa più interessante del format. Gli aspiranti si esibiscono con i giudici di spalle, che solo se convinti dalla voce si girano e si mettono in trattativa per averli nella loro squadra (se altri si sono girati). Quest’anno però se nessuno ha scelto non avranno la possibilità, i giudici, di vedere chi hanno scartato. Anche perché le frasi di circostanza erano in effetti un po’ inutili.

Si parte in tanti

Ben 100 sono gli aspiranti concorrenti, accompagnati da un’orchestra live. Sostanzialmente 24 per serata. Solo 12 per team, per un totale di 24, saranno scelti. Poi ci saranno gli scontri sul palco. Ci sarà anche la possibilità di scippare, ad un collega giudice, un talento. Il tutto per rendere più giocoso il sistema. Poi un sacco di spareggi ed altro ancora che sinceramente non ho ben capito, ma tanto poi ce lo rispiegano. Il principale problema, a mio parere, era un po’ l’effetto karaoke delle precedenti edizioni. Però garantiscono che si è lavorato anche su questo. Ma in Costa we trust!

Info

#TVOI

https://www.facebook.com/Thevoiceufficiale/

https://twitter.com/thevoice_italy

@THEVOICE_ITALY

 

Pechino Express da stasera per l’oriente @CdGherardesca @raidue

Parte stasera il nuovo viaggio di “Pechino Express”, sarà la sesta edizione. Al timone sempre Constantino Della Gherardesca che, fedele ai suoi nobili natali, unisce garbo ed ironia seguendo questa manciata di folli avventurieri. Quest’anno si va dalle Filippine al Giappone passando per Taiwan.

Paesi ricchi

Filippine a parte, si passa appunto da due nazioni, per la prima volta nel programma, molto più ricche di noi. Con un tenore di vita davvero molto più alto. Sarà interessante vedere come si muoveranno le coppie di concorrenti per arrivare al traguardo finale. Che non ha un premio in soldi ma solo simbolico (un premio viene sempre devoluto in beneficienza)

Un programma social

Pechino è più che mai un programma social, il vero gioco è il commento casalingo da bar dello sport. Twitter in questo eccelle ed infatti il “cancelletto” impera ovunque. Qundi pronti a consumare le dita tra battute e commenti? Perché soprattutto si ride e in questo la trasmissione è davvero maestra, oltre a fare conoscere attraverso il viaggio paesi lontani o diversi dalle classiche mete turistiche.

Le coppie

Guglielmo Scilla (29 anni) e Alice Venturi (27) GLI #AMICI

Antonella Elia (53) e Jill Cooper (48) LE #CAPORALI

Ema Stokholma (33) e Valentina Pegorer (26) LE #CLUBBER

Alessandro Egger (26) e Cristina Egger (48) GLI #EGGER

Olfo Bosé (37) e Rafael Amargo (42) LAS #ESTRELLAS

Eugenia Costantini (35) e Agata Cannizzaro (56) #FIGLIAEMATRIGNA

Francesco Arca (37) e Rocco Giusti (32) I #MASCHI

Marcelo Burlon (40) e Michele Lamanna (31) I #MODAIOLI

info:

Rai2, in onda dal 13 settembre, ogni mercoledì, alle ore 21.10

The voice partono i Live #tvoi @RealEmisKilla @ManuDolcenera @MaxPezzali @raidue


Partono le dirette, Rai Due in prima serata, i live di The Voice of Italy dopo i team capitanati da: Raffaella Carra, Emis Killa, Max Pezzali e Dolcenera. Dopo Blind, Battle e Knock out siamo arrivati al dunque, ieri è stato presentato a stampa e blogger il cast e gli intenti (nel video sopra) e se volete vedere c’è una mia intera galleria fotografica, poi dite che non sono generoso. Chi vince si aggiudica un contratto di esclusiva discografica con Universal Music Italia. Presenta Federico Russo con Angelina web inviata. Speriamo in buona musica…

I team in gara:

TEAM CARRÀ: Beatrice Ferrantino (Nova Milanese, MB); Tanya Borgese (Polistena, RC); Samuel Pietrasanta (Catania); Foxy Ladies (Villanova del Ghebbo, RO).

TEAM DOLCENERA: Alice Paba (Tolfa, RM); Joe Croci (Lusurasco, PC); Giorgia Alò (di Londra, nata a Roma); Edith Brinca (di Iasi, Romania, vive a Verbania).

TEAM KILLA: Frances Alina Ascione (nata a Burbank, Los Angeles, vive a Roma); Roberta Nasti (Napoli); Giuliana Ferraz (Bollate, MI); Charles Kablan (ivoriano, vive a Seriate, BG).

TEAM PEZZALI: Francesca Basaglia (Cavezzo, MO); Davide Carbone (Milano); Elya Zambolin (Monselice, PD); iWolf (Cristina De Vita e Michele Bonfitto, Foggia).

Info:

Facebook /thevoiceufficiale

Twitter @THEVOICE_ITALY

#tvoi e per le squadre #teamcarrà, #teamdolcenera, #teampezzali, #teamkilla

lnstagram thevoice_italy

Vine @thevoice_italy

Snapchat TVOI

Televoto l’894.001 da telefono fisso e il 475.475.0 da telefono mobile