Serata benefica per l’Associazione Paolo Zorzi a Milano

Alessandra Ierse

Alessandra Ierse

Serata benefica per l’Associazione Paolo Zorzi

Si terrà il 5 Giugno 2019, presso il Teatro Munari di Milano, la serata benefica per l’Associazione Paolo Zorzi per le Neuroscienze. Nella serata si alterneranno: Massimo Contati (cresciuto artisticamente affiancando i Fichi d’India), Alessandra Ierse (ve la ricorderete certamente in “Belli dentro” nel ruolo della svampitissima Jolanda), Riky Bokor (entrato nel 2003 nel prestigioso Guinness dei Primati con altri 9 comici intrattenendo per ben 35 ore totali senza interruzione un numerosissimo pubblico), Enzo Emmanuello (il capo cantiere più divertente in circolazione), Italo Giglioli (monologhista di riferimento per il classico tema “rapporto uomo-donna”) e Ale Bellotto (Vice Campione italiano di magia)

Riky Bokor

Riky Bokor

L’Associazione Paolo Zorzi

Ridere è un toccasana per lo spirito e, in certi casi… può fare doppiamente del bene: sia a noi ma anche al prossimo! Questo è lo spirito col quale l’Associazione Paolo Zorzi per le Neuroscienze propone una serata di divertimento benefico prevista per il prossimo 5 giugno al Teatro Munari di Milano. Uno spettacolo con la partecipazione di alcuni artisti direttamente da alcune delle trasmissioni di maggior successo delle reti Mediaset: Zelig, Tu si che vales e Italia’s Got Talent! Col patrocinio del Comune di Milano e in favore dei progetti di ricerca della Fondazione Don Carlo Gnocchi e dell’Istituto Carlo Besta, entrambi di Milano. Il focus principale dell’Associazione Paolo Zorzi è quello di di promuovere studi mirati all’integrazione tra ricerca neurobiologica e attività neurologica clinica, in accordo con le finalità di un istituto di ricovero e cura a carattere scientifico di eccellenza qual è il Besta. Particolare sensibilità è rivolta all’infanzia: diagnosi e trattamento dei disordini del movimento con neurochirurgia funzionale; complicanze neurologiche dell’AIDS nel bambino; epilessia farmaco resistente candidabile a trattamenti neurochirurgici precoci; trattamenti riabilitativi tecnologicamente assistiti di deficit motori e cognitivi nei bambini.

Info

Per info e prenotazioni: 039 5783469

www.associazionepaolozorzi.it

I biglietti (donazione euro 20,00) si possono acquistare direttamente presso l’associazione Zorzi in Via S. Martino 1 a Monza oppure tramite bonifico bancario (con possibilità di ritiro c/o il Teatro Munari immediatamente prima dello spettacolo): iban IT 51 D 03111 20409 000000001098 UBI BANCA fil. Monza Manzoni Causale Evento 5 giugno (indicando il numero di biglietti).

Annunci

Cinzia Brugnola parla dei suoi “Sogni Liquidi” #leintervistesuldivano #intervistemilanesi

Cinzia Brugnola parla dei suoi “Sogni Liquidi”

Questa sera, venerdì 24 maggio 2019 e sabato 25 alle ore 21, presso il “AltaLuceTeatro” di Milano ci sarà lo spettacolo di e con Cinzia Brugnola dal titolo “Sogni Liquidi”. Regista è di Ettore Distasio vera colonna per la nostra attrice in questo lavoro. Si ride e si pensa con questa talentuosa attrice che ho incontrato ed ospitato sul mio divano per #leintervistesuldivano (video intervista qui sopra). Lo spettacolo è un progetto nato all’interno di un laboratorio di Scrittura e Realizzazione Scenica organizzato da Residenza Idra. Un percorso di Alta Formazione in cui i partecipanti sono stati affiancati nella scrittura e messa in scena da esperti del settore come Giuliana Musso, Renata Ciaravino, Davide Carnevali, Licia Lanera e Massimiliano Speziani

cfd95808-f064-4a7b-addf-f53941b40d5d.jpg

Sogni liquidi

In una stanza Giovanna sta aspettando l’arrivo del suo quarantesimo compleanno. Il 15 agosto la città è vuota ma lei è abituata a festeggiare da sola, con pochi amici o con i genitori. 40 anni. Un traguardo? Un punto di non ritorno? Nell’attesa Giovanna inizia a fare un bilancio. E’ soddisfatta? Cosa manca? I meravigliosi sogni d’infanzia si sono realizzati? Con ironia la nostra protagonista si mette a nudo. Poterebbero essere 30, 40, 50,60…quel compleanno a cui non avreste mai voluto arrivare o forse si? Questo progetto vuole essere un’indagine sull’ostacolo, sul non farcela, sul perdere, sul cadere. Uno sguardo sul sogno, la fantasia, l’illusione e su cosa succede quando questi vengono a mancare. Quando svaniscono i sogni cosa resta? Non siamo più combattenti immortali, supereroi invincibili, principesse sul cavallo bianco? Perchè sogniamo quello che sogniamo? E cosa significa un sogno infranto? E’ un sogno tradito? Ma sono io che ho tradito il sogno o è il sogno che ha fregato me?

Info

€15 +€2 di tessera associativa , ridotto € 12 +€2 Alzaia Naviglio Grande 192
Prenotazione consigliata 3487076093 alt@altaluceteatro.com

http://www.duchessarossa.altervista.org/duchessarossa/Benvenuto.html

https://www.facebook.com/duchessarossa/

https://www.facebook.com/cinzia.brugnola

https://www.instagram.com/cinziabrugnola/

Alberto Corba con Ionesco all’ArtRiver #leintervistesuldivano

Alberto Corba con Ionesco all’ArtRiver

Alberto Corba, attore e regista, porterà il lavoro di Eugene Ionesco, con un seminario, presso l’ArtRiver di Milano esattamente Sabato 25 maggio 2019. La sera è previsto anche uno spettacolo, che può essere seguito indipendentemente, con Filippo Massaro e Camilla Giacometti, dal titolo “Delirio a due”. Ho colto l’occasione per incontrare Alberto e parlare di Ionesco ma anche della sua concezione di Teatro e non solo, ma anche del suo Teatro dei Lupi. Il seminario è adatto a tutti a fine serata il classico brindisi conviviale.

Filippo Massaro e Camilla Giacometti

Filippo Massaro e Camilla Giacometti

Ionesco ed io

“Dio è morto, Marx è morto ed anche io non mi sento molto bene” Questa citazione, spesso attribuita a Woody Allen, è in realtà di Eugene Ionesco. Allen, come molti altri grandi del cinema, del teatro e della letteratura, è stato profondamente influenzato da Ionesco. Questo laboratorio applicato è una è una proposta originale per raggiungere Ionesco dietro il suo linguaggio assurdo, dietro i suoi dialoghi apparentemente scoordinati, dietro la sua logica inconsueta… per non dire grottesca. Ionesco, è controverso, complicato. Ha un umorismo che non sempre viene compreso: porta al pubblico il ”dramma del linguaggio” come strumento per realizzare la coesistenza dei contrari. Il laboratorio è aperto a tutti gli appassionati di teatro, di letteratura e di arte. È rivolto a chiunque voglia approfondire il lavoro di uno dei più grandi di sempre con una prospettiva nuova, un approccio originale.

Filippo Massaro e Camilla Giacometti

Filippo Massaro e Camilla Giacometti

Info

https://www.facebook.com/events/275087613441224/

www.artriver.it

Art River c\o Fonderia Napoleonica Eugenia Via Tahon de Revel 21 Milano – MM Zara
Sabato 25 maggio Seminario 10:00 – 18:00 con un’ora di pausa pranzo Spettacolo ore 21:00
Offerta Solo Seminario:60 Euro compresa tessera
Offerta Seminario+Spettacolo: 65 Euro compresa tessera
Solo spettacolo e rinfresco a seguire:12 Euro più tessera 3 Euro
Prenotazioni: reserve@artriver.it – 3204108292

Cabaret all’Après-coup #milanostasera

Francesca Puglisi

Francesca Puglisi

Cabaret all’Après-coup #milanostasera

Questa sera Venerdì 12 Aprile 2019, ci sarà “Après-comedy Lab”, ideato e proposto Francesca Puglisi, presso lAprès-coup di via privata della Braida 5. L’attrice adottata da Milano da oltre un decennio, che porta la sua verve partenopea tra palchi e social, ha deciso di fare da madrina a questa serata di cabaret. Ci saranno comici di ogni tipo e stile, nella forma del laboratorio molto informale. C’è chi proverà numeri e chi sperimenterà con il pubblico, lo spettacolo bisserà il Venerdì 10 Maggio 2019 entrambe le serate con inizio alle ore 21. Ospiti della prima serata: Laura Formenti, Annalisa Dianti Cordone, Robin Scheller, Alessandro “Kape” Sicardi, Luca Klobas. Presenta Francesca Puglisi che è stata a trovarmi in radio (sotto il link del podcast di Valore) proprio qualche giorno fa. Sotto l’intervista che abbiamo realizzato qualche mese fa con Francesca.

Cosa dicono all’Après-coup

“Abbiamo deciso di iniziare questo percorso di Comedy Lab, di Laboratorio di Teatro Comico, diretto dalla meravigliosa e simpaticissima attrice Francesca Puglisi, che abbiamo già accolto, lo scorso anno, sul nostro piccolo proscenio con il suo Ccà nisciuno è fisso, perché riteniamo che il Teatro Comico sia una delle anime più interessanti e fertili della creatività contemporanea -afferma David Ponzecchi direttore e fondatore di Après-coup Milano- siamo convinti che la comicità e l’ironia siano, oggi come sempre nella Storia delle culture, tra gli strumenti più affilati ed efficaci nella lettura della realtà del mondo e della condizione umana. Aprendo le porte a un Laboratorio di Comicità non facciamo altro che rinnovare il nostro impegno di unire accoglienza, intrattenimento e cultura al più ampio ventaglio della popolazione della nostra amata Milano”.

Cosa dice Francesca Puglisi

“Il laboratorio nasce per dare la possibilità a professionisti di diversi ambiti, non solo di sperimentare pezzi nuovi ma di conoscersi, condividere lo stesso palco e di confrontarsi senza limitazioni di genere artistico -commenta Francesca Puglisi- Il filo che li unirà sarà la bravura e la professionalità, il confronto con lo stesso pubblico e ovviamente la comicità.”

Info

Ingresso 8 euro

https://www.facebook.com/events/367778160753283/

la diretta di Francesca nella trasmissione di Radio Atlanta Milano che si chiama Valore (condotta da www.fabioricci.it)

https://www.radioatlanta.it/valore-il-programma-delle-belle-cose-con-fabio-ricci-35/?fbclid=IwAR0nweZE1qoGuIckTPR6zKs7Okzj7g1BE0NWB3oIiaSvkGLBlXm7ML50ZKw

Banfi e Bazzari Band feat. Isabella Casucci allo Spazio 89

 

Banfi e Bazzari Band.jpgBanfi e Bazzari e Isabella Casucci

Banfi e Bazzari Band feat. Isabella Casucci allo Spazio 89

Sabato 23 Marzo 2019 allo Spazio Teatro 89 di Milano suoneranno Banfi e Bazzari Band con la strepitosa Isabella Casucci alla voce., Sul palco Claudio Bazzari (chitarra), Aldo Banfi (hammond e piano), Alberto Pavesi (batteria), Lele Garro (basso) completati dalla cantante. Sarà il penultimo show della rassegna “Milano Blues 89” organizzata dal teatro che chiuderà il prossimo 6 aprile 2019 con T-Roosters. Banfi/Bazzari suoneranno anche pezzi tratti dal loro ultimo lavoro dal titolo “In the balance”. Già Isabella da sola vale il biglietto, figuriamoci affiancata da musicisti così interessanti. Viva il Blues!

Bio

La formazione è nata nel 2011 per volontà di Claudio Bazzari (chitarra) e Aldo Banfi (organo hammond e piano), due formidabili musicisti che vantano collaborazioni con artisti del calibro di Mina, Celentano, Fabrizio De Andrè, Lucio Dalla e Antonello Venditti, oltre a quelle con star internazionali quali Gloria Gaynor, Brian Auger, Ray Charles, Randy Crawford, Nathalie Cole, Dee Dee Bridgwater, Grace Jones, Paul Young, Sarah Jane Morris, Noa e Donna Summer. La line-up è completata da Alberto Pavesi (batteria) e Lele Garro (basso) ed è impreziosita dalla voce, potente e passionale, della cantante Isabella Casucci, che nel corso della sua carriera ha lavorato con Giorgia, Anna Oxa, Fiorella Mannoia, Ornella Vanoni e Gianna Nannini.

Info

SPAZIO TEATRO 89, via Fratelli Zoia 89 Milano t.0240914901 info@spazioteatro89.org

www.spazioteatro89.org

Biglietto: 13 euro intero; 10 euro ridotto inizio ore 21.30

(convenzioni Arci, Feltrinelli, Socio Coop, Touring Club, IBS, Coop Degradi, under 25, over 65)

Sgarbi sfida Leonardo al Teatro Manzoni

Sgarbi sfida Leonardo

Inizia stasera, 19 marzo 2019 e sarà in scena fino al 24 dello stesso mese al Teatro Manzoni di Milano, “Leonardo” lo spettacolo che Vittorio Sgarbi dedica al grande Leonardo da Vinci. Prodotto e musicato da Valentino Corvino, con il critico nella conferenza che potete vedere qui sopra, vede Sgarbi divertirsi e divertire raccontando il grande artista/inventore del rinascimento. Leonardo era un personaggio particolare e Vittorio lo sbeffeggia nei suoi difetti, resta però impareggiabile quando racconta l’arte e le idee che sgorgano di continuo dal genio toscano. Si ride e si impara, per chi non lo sapesse il nostro dal vivo, fuori da tv e telecamere, è davvero un’altra persona. Le sua qualità divulgative le conosciamo, che esce in queste occasioni è la grande simpatia. Le scenografie video sono di Tommaso Arosio e la messa in scena ed allestimenti di Doppiosenso.

Info

www.teatromanzoni.it

Via Manzoni 42 Milano – Tel. 02 7636901

Dal 19 al 24 marzo 2019 feriali ore 20.45 – domenica ore 15,30

 

Kim il musical oggi al debutto

IMG_20190228_152045.jpg

Kim il musical oggi al debutto

Debutta oggi “Kim il musical”, lavoro di Thomas Centaro che l’ha scritto e ne cura la regia, questa sera Venerdì 8 Marzo 2019 al Teatro Pime di Milano (Via Mosè Bianchi, 94). Le musiche originali sono della sorella del regista Elena. Lo spettacolo sarà in scena anche domani 9 Marzo e nei prossimi 15 e 16 Marzo.

IMG_20190228_152207.jpg

Di cosa parla

Kim prende spunto dalle serie animate anni 90 tipo “ L’incantevole Creamy” e “Magica Emi” e racconta un po’ questo mondo musicale da teen idol a cavallo con la magia. Pare che si chiami Majokko questo stile, questo mondo. Pur amando la cultura nipponica ammetto ignoranza, colmeremo vedendo live, ma scherzi a parte alcune cose raccontate nella conferenza stampa mi hanno molto incuriosito. Non si tratta tanto di una storiella fine a se stessa ma racconta il dietro le quinte spesso crudele di una fantomatica “Fantastic music”. All’ombra dei riflettori la crudeltà di questo mondo, dove quando calano i like sei alla fine della carriera, dove l’estetica conta più del talento. Fino a scoprire che tutto non è come sembra. Ma non spoilerò troppo, anche perché si sono, giustamente, tenuti per loro alcuni risvolti e colpi di scena. La scelta di tenere i prezzi alla portata di tutti è una scelta di Thomas da premiare, così come si potrà comprare il cd con tutte le canzoni, in tiratura limitata, direttamente in teatro a 10 euro.

IMG_20190228_152209.jpg

Cast

 

Chiara Cremascoli (Kim)

Nikolas Lucchini (Kevin)

Beatrice Mariani (Melissa)

Sara Sironi (Isabel Martinez)

Daniel Friggi (Mito Young)

Thomas Centaro (Jack Larsen)

Elena Centaro (Giada Mori)

Alessandra Ruta (Barbara Grant).

Claudio Albertini, Gaia Cotronei, Valentina Ludovico, Silvia Pinto (cori)

IMG_20190228_153834.jpgCrew

Audio e luci: Andrea Centaro – Tecnico Video: Daniele Viola – Costumi di Kim: Andrea Tosetti – Foto: Michelangelo Cecilia – Artwork: Maria Antonietta Fanciullo – Grafiche e web: Andrea Centaro – Social e Press: Claudia Grohovaz – Media Partner: Poltronissima con Luca e Max – programma radiofonico in onda su Radio Stonata e Polito OndeQuadre.

Info

www.thomascentaro.com/kimilmusical

www.facebook.com/KimIlMusical

www.vivaticket.it/ita/event/kim-il-musical/123863

Apertura botteghino: h. 19:00 – Apertura sala: h. 20:00 – Inizio spettacolo: h. 20:45

Promo Cosplayers: € 16,00 (riduzione valida l’8 e il 9 marzo solo in cassa a teatro, presentandoti in costume che tu arrivi dal Cartoomics o in occasione del Carnevale sei il benvenuto)

Intero: € 18,00 + prevendita | Ridotto: € 16,00 + prevendita / Gruppi: € 16,00 + prevendita (online e nei punti vendita da 15 persone in su)

Promo Donne: € 16,00 (riduzione valida l’8 marzo online, nei punti vendita e in cassa a teatro)