Da oggi “Sciacalli” di TY1

FOTO ty1 2.jpg

Ty1

Da oggi “Sciacalli” di TY1

Oggi, venerdì 3 gennaio 2020, è stato pubblicato il nuovo singolo di TY1 feat Noyz Narcos e Speranza, dal titolo”Sciacalli”. È disponibile su tutte le principali piattaforme digitali. Il singolo è in uscita su etichetta Thaurus Music / Believe Digital (ormai praticamente una major)

TY1

Considerato come uno dei più talentuosi producer della scena contemporanea, TY1, al secolo Gianluca Cranco, è un veterano della scuola hip hop, attivo da più di 20 anni. Poliedrico e trasversale nel corso della sua carriera da producer e dj TY1 ha saputo interpretare al meglio la scena urban, cogliendo i punti di forza di ogni artista con cui ha collaborato durante gli anni, rinnovandosi nel tempo attraverso la continua ricerca musicale mai scontata in grado di abbracciare l’esplosione di diversi stili e range musicali.

Biografia

Dal 1997, quando venne incoronato campione italiano di DJing (vincendo il primo ITF), passando per Alien Army, alle collaborazioni con i migliori artisti Hip Hop italiani come Clementino, fino ad arrivare al suo primo LP solista, “Hardship” dove ha lavorato anche con artisti come Eamon e Sirah, sperimentando sonorità elettro-pop di respiro più internazionale, durante il suo singolare percorso in musica non sono mancate le collaborazioni anche con Rkomi, Calcutta, tantissimi altri protagonisti del rap italiano e non solo. Recente anche la sua collaborazione con Marracash nei brani “Non sono Marra” feat Mahmood e “Quelli che non Pensano”, brani inclusi nell’ultimo disco di Marracash, di cui ha curato le produzioni. Grazie ad un sound ipnotico in grado di catturare sin dal primo ascolto, “Sciacalli” è un pezzo street di grande impatto che unisce in un tutt’uno davvero sorprendente i flow di Noyz Narcos e di Speranza. Due generazioni a confronto che in questo brano s’intrecciano perfettamente sotto l’attenta regia dell’avveniristico producer di origine campana.

Info

http://www.djty1.com/

https://www.facebook.com/ty1official/

https://www.youtube.com/user/TY1VEVO

https://www.instagram.com/djty1/

https://twitter.com/ty1official

FvckTotvm la necessità di raccontare

FvckTotvm la necessità di raccontare

Come sapete sono sempre attento a chi ha qualcosa da dire, che si tratti di artisti già affermarti o emergenti poco importa. Quello che mi ha colpito di FvckTotvm, giovane talentuosa artista che mischia rap con molto idea Punk, anche nel modo di vivere quello che fa. Non solo musicalmente. Si è accesa una lucina in rete, ho curiosato tra le sue cose e l’ho invitata sul divano perché ho colto la sua urgenza artistico/narrativa. La forza di quello che fa e dice, così diverso da tante signorine che fanno il rap. Merita un approfondimento, anche per quel suo fondere lingue e linguaggio, che poi la lingua non è la fonte del piacere? Anche letterario. Quindi invitata per #leintervistesuldivano!

fvcktotvm

Come essere

Anche come si è, come si comunica, attraverso come si appare, è una urgenza narrativa. Ma non sottovalutate l’uso di se stessi come di una tela, si sta sempre decorando qualcosa che non necessariamente identifica un’artista fino nel suo profondo. Le divise, ma anche la maschere, sono usate da sempre per la loro funzione, per quello che trasmettono, per comunicare. Così si può ammantare un corpo da farfalla di punk, senza perdere nessuna delle due sfaccettature. In effetti FvckTotvm ha entrambe esplose queste due caratteristiche anche e soprattutto nella sua musica. Ed è una delle cose che mi piace di lei.

FvckTotvm

FvckTotvm originaria del Sud Italia, Puglia per la precisione, nata e cresciuta in un paese di diecimila abitanti. Decide di espatriare all’età di 17 anni, vive a: Brighton, London e Barcelona facendo busking ovunque. Comprese Roma, Bologna e Chieti, finché non decide di trasferirsi a Milano, la città italiana più viva, musicalmente parlando. Scrive poesia fin da piccola, prima di iniziare a cantarle su basi musicali rap e trap. Facendo della sua sonorità punk rock la sua cifra stilistica, suonu che l’accompagnano durante tutto il suo percorso. Cerca innovazione e le etichette non fanno al caso suo.

Info

https://www.facebook.com/fvcktotvm/

https://www.youtube.com/channel/UCiD97XnOwmltV-f-URknFGQ/videos

https://www.instagram.com/fvcktotvm/

Ensi stasera a Milano e il Tour @THEREALENSI

ensi.jpg

Ensi stasera a Milano e il Tour @THEREALENSI

Questa sera, 13 novembre 2019, in concerto a Milano, ai Magazzini Generali di Milano, di Ensi. Inizio concerta 21.30 costo ingresso in cassa 15 euro. Sotto le prossime date del tour che porta live Clash Again il disco uscito lo scorso 18 ottobre per la Warner Italia. Molto apprezzato per il free style è uno dei più veloci in circolazione, tra i rapper, che però ha il grande merito di essere comprensibile al 100% in un mondo dove spesso non si capisce una parola su due.

Il tour

13 novembre – Magazzini Generali – Milano
14 novembre – Hiroshima Mon Amour – Torino
23 novembre – Demodè – Modugno (BA)
28 novembre – Viper – Firenze
29 novembre – Campus Industry – Parma
12 dicembre – Duel Club – Napoli
13 dicembre – Dejavu – Sant’Egidio alla Vibrata (TE)
06 febbraio – Largo venue – Roma
07 febbraio – I Candelai – Palermo

c8460eac-917f-4a23-a293-33b11da23e1d.jpg

Clash Again

L’album rappresenta i due mondi e le due anime di Ensi: da un lato il freestyle che l’ha sempre caratterizzato, dall’altra una dimensione più lirica e personale che adesso emerge grazie alla sua maturità artistica, cresciuta in un percorso graduale ad ogni album. Clash è un album denso, un conflitto, quello che Ensi combatte con sé stesso e i propri pensieri, ma anche quello che vive con una parte della scena del rap italiano, che si allontana troppo dalla sua visione artista e personale. Ensi è un rapper, punto. Mira, feat. Madame, è il nuovo singolo che, insieme ad altri tre inediti è all’interno del repack di Clash Again, fuori dal 18 ottobre 2019.

Info

https://www.youtube.com/channel/UCeE4SQ6TUTZdxux8ag_TLqQ

https://www.facebook.com/ensiofficial/

https://www.instagram.com/therealensi/

https://twitter.com/THEREALENSI

www.bpmconcerti.com

Rkomi in tour da Novembre

foto rkomi tour.jpg

Rkomi in tour da Novembre

Parte a il 23 Novembre 2019 il “Dove gli occhi non arrivano tour” del rapper Rkomi, decisamente uno degli artisti del genere più interessanti. Uso il “figliometro” in questi casi, chiedendo a Matteo (20 anni) cosa ne pensa degli artisti che incontro o dei quali do notizia legati alla sua generazione: Rkomi è decisamente si. Con l’ultimo lavoro colmo di featuring davvero ben scelti: Da “Blu”, singolo featuring Elisa che ha anticipato l’uscita dell’album a “Mon Cheri” con Sfera Ebbasta, all’interno dell’album non mancano inoltre le collaborazioni con Ghali in “Boogie Nights”, Carl Brave nel brano “Impressione”, Dardust in “Visti dall’alto” e con Jovanotti nel brano “Canzone” attualmente in rotazione radiofonica. Il lavoro prodotto da Charlie Charles, uscito lo scorso 22 Marzo su etichetta Island Records e si chiama proprio “Dove gli occhi non arrivano”. Ma questo i fans lo sanno bene.

Rkomi

“Tornare on stage mi dà una grande energia. Sarà un inverno lungo ma piacevolmente in compagnia – dichiara Rkomi – tengo in particolar modo alla dimensione live e nel mio viaggio in continua evoluzione sono pronto a sfidare le mie possibilità per offrire ai miei fan uno show davvero carico di emozioni”.

Date

23/11 Nonantola (Mo), Vox Club
30/11 Firenze, Viper Theatre

13/12 Modugno (Ba), Demodè Club
21/12 Roncade (Tv), New Age Club
11/01 Venaria Reale (To), Teatro Concordia
17/01 Napoli, Duel
18/01 Roma, Orion
25/01 Milano, Fabrique

Info

Ticketone al seguente link https://bit.ly/2VQRzJU

https://www.facebook.com/rkomiofficial/

https://www.instagram.com/rkomi/

Area Sanremo aperte le iscrizioni

IMG_20190925_120723.jpg

Area Sanremo aperte le iscrizioni

Si è aperta tardissimo e sarà possibile farlo fino al 21 ottobre 2019, la finestra per iscriversi al prosismo “Area Sanremo” che da diritto, ai primi due, di avere accesso al Festival di Sanremo 2020 per la categoria “Nuove proposte”. La commissione, presieduta da Vittorio De Scalzi, sarà formata da: Teresa De Sio, Petra Magoni, Andy Bluvertigo e Gianni Testa. Il direttore artistico sarà il collega Massimo Cotto, che per me è una garanzia totale. A Sanremo, 18/20 e 25/27 ottobre, ci sarà la prima fase di corsi (affidati al CPM) e audizioni eliminatorie. L’8 al 10 novembre, si terrà la finale che decreterà gli 8 vincitori. Sotto i punti del bando che trovate anche sul loro sito a questo indirizzo. Il festival sarà esclusivamente a Sanremo e l’iscrizione è gratuita, cosa aspettate?

IMG_20190925_122624.jpg

Considerazioni

Come ho detto anche ieri c’è da considerare anche l’altro mondo, quello che muove gente, riempie i concerti e monetizza, grazie a Youtube, notevoli cifre. Il mondo dei giovani veri, che non vanno ai festival, non passano in radio, vengono snobbati dalla stampa (finché non gli passano sopra con forza) e ignorati dalla televisione. Rap e Trap insomma tutto quello che ha una sua vita propria. Ci sono artisti dei quali non abbiamo mai sentito parlare che hanno un successo e un ritorno economico importante. Semplicemente parlano il linguaggio che noi, anziani, non possiamo capire. Arrivano alla pancia (magari andatevi ascoltare cosa ci siamo detti con Sfera l’anno scorso) di chi si identifica, chi si sente raccontare. La qualità è bassa? Sono il primo a dirlo, se ci fossero artisti affermati con un po’ più di spessore (Mondo Marcio per esempio ce l’ha) e di cultura magari avremmo testi con più valore. Le rime banali e semplificate non portano certo a muovere i loro fans, ma certo si identificano. Non è combattendo questa cosa con il disprezzo che si vince la battaglia della Musica. Il rocn’n’roll, ma anche il punk e via discorrendo non erano capiti dai genitori. Certo c’era un sottotraccia di movimento e cultura che ora non esiste, questo è se mai il problema. Detto questo spero che la commissione apra oltre alla, importante ma non determinante, perfetta intonazione. Perché di cantanti con la perfetta intonazione non ce ne sono mai stati molti nelle classifiche, qualcosa vorrà dire!

Prerequisiti per partecipare

  • Età compresa tra i 15 anni già compiuti e i 36 anni non ancora compiuti alla data del 31 gennaio 2020
  • Non aver mai partecipato a precedenti edizioni del Festival della Canzone Italiana
  • E’ indispensabile proporre un proprio brano inedito già a partire dalla prima selezione eliminatoria
  • Il brano dovrà essere depositato, obbligatoriamente, presso una qualsiasi società di collecting conforme alla normativa vigente.

Info

https://www.area-sanremo.it/2019/

Rappami il cuore a PluriVersi #intervistemilanesi

Rappami il cuore a PluriVersi

Sabato 21 settembre 2019 (dalle 19:30 alle 22:30) presso Wall street di via Pasteur al 2  a Milano, ci sarà la serata finale del laboratorio “Rappami il cuore” organizzato da Pluriversi . Oltre a Barbara Caputo che ha voluto e organizzato questa bella iniziativa ci saranno alcuni partecipanti che porteranno live i loro lavori. Si tratta di: Kuzko, Eudossia, Lidia e Yara. Ci sarà anche un buffet latino poi si balla con un DJ set a tutto ritmo. Per l’occasione sono andato ad intervistare Barbara per parlare di questa sua bella iniziativa. Oltre ad essere un’insegnante è artista ma soprattutto mamma, come non chiederle di queste nuove generazioni?

IMG_20190727_111317_BURST1.jpg

Barbara Caputo

Barbara Caputo è antropologa, ha compiuto ricerche in Tunisia sui luoghi sacri e in Italia sull’immigrazione. Nel 2009 ha fondato l’associazione PluriVersi, che si è occupata di intercultura e donne. Insegna diritto nelle secondarie superiori con lo scopo di dare una coscienza civile ai ragazzi.

70944111_2471179922943227_687220747617173504_o.jpg

Info

Ingresso libero

https://www.facebook.com/events/2431673046922891

https://www.facebook.com/pluriversimi

Propaganda Festival a Milano e Roma

NOYZ 14.JPG

Propaganda Festival a Milano e Roma

Settembre 2019 torna il Propaganda Festival, due serate il 13 Settembre a Milano (Circolo Magnolia) e il 15 Settembre a Roma (India Estate), a tutto Hip Hop con il meglio della scena in questo momento. Costo del biglietto on line 23 euro, per la data di Milano, sotto trovate tutte le indicazioni.

image.png

Propaganda Festival

Padrone di casa il grande Noyz Narcos in un’inedita combinazione con The Nightskinny per uno show che si preannuncia davvero esplosivo. Dopo il grande successo dell’uscita del suo ultimo album “Enemy”, già certificato disco di platino, entrato direttamente alla numero 1 della classifica FIMI e dopo aver registrato il tutto esaurito con il suo tour, Noyz Narcos è considerato come uno dei migliori rapper di sempre e maestro d’ispirazione per moltissimi giovani della nuova generazione hip hop. Dopo anni di assenza dalle scene musicali è tornato re indiscusso con il suo ultimo lavoro, un vero e proprio best seller della cultura urban che si avvale delle produzioni dei migliori producers della scena odierna. “Enemy” si arricchisce inoltre di preziosissime collaborazioni e featuring con alcuni dei migliori rapper del panorama italiano, come il feat con Salmo nel brano “Mic check”, “Sputapalline” in feat con Coez, “Casa Mia” in feat con Luchè e Capo Plaza, “R.I.P.” con Achille Lauro, “Matanza” in feat con Rkomi e “Borotalco” feat Carl Brave & Franco. Ci sarà anche la resentazione del nuovo progetto discografico di Gemello insieme al suo producer Sine e l’unione esclusiva di Speranza e Ketama 126, due promesse del panorama italiano reduci da tour trionfali in tutta Italia. In seguito alle performance delle guests andranno in scena speciali Aftershow a cura di TY1, Dj Gengis, Whtrsh (il dj ufficiale di Coez) e Dj 2p (dj ufficiale di MadMan).

image 2.png

Info

Circolo Magnolia Estivo
Circonvallazione Idroscalo al 41 di Segrate (MI)

venerdì 13/09/2019 Apertura: 19:00 – Inizio: 21:00 – Solo on-line da € 23,00

https://www.mailticket.it/manifestazione/M927/PROPAGANDA_FESTIVAL