Cabrio e “L’anello sul tavolo” #leintervistesuldivano #intervistemilanesi

Cabrio e “L’anello sul tavolo”

Oggi, 20 ottobre 2019, esce il nuovo singolo di Angelo Soraci, meglio noto come Cabrio. Il titolo del singolo, da oggi in radio e nelle piattaforme digitali, è: “L’anello sul tavolo”. Nato da un’idea dell’artista siciliano e scritta da Marcello Ubertone è stata vestita di pop ed elettronica in nerd style. Però Angelo l’ha eseguita, durante l’intervista, chitarra e voce in una versione per ora inedita. Non chiedo mai di fare live durante le interviste per liberare da una possibile fonte di stress gli artisti. Per carità lo fanno tutti sotto sotto anche per portare live le loro cose, ma così l’intervista mette ancora a maggior confort. Però se ti presenti con la chitarra… eh! Grazie! Nel video qui sopra potete togliervi tutte le curiosità su questo talentuoso cantautore, poi è anche uno che cucina cosa che per me è un valore aggiunto.

fe0fc2e7-9cf3-434f-966a-004ce7e05c42

Angelo Soraci – Cabrio

Cabrio

Cabrio (Angelo Soraci), cantautore e autore messinese indie-pop, vive a Lugano. Affascinato dalla musica fin da piccolo, a 6 anni partecipa alle selezioni dello Zecchino d’Oro e impara a suonare la chitarra da autodidatta. Negli anni si fa notare in concorsi e contest: con il coro I Mirabili vince a Riccione il premio nazionale Musicando; con il nome di Angelo Rock nel 2014 accede alla semifinale nazionale de Il Cantagiro; nello stesso anno come Cabrio partecipa a Sanremo Giovani con il brano “Pensa”, nel 2015 si ripresenta al Festival con “Piccola (ma che storia è mai questa?)” ed entra tra i 60 finalisti. Nel 2017 riceve a La Spezia il Premio Internazionale Artista dell’Anno Cristoforo Colombo nella categoria Cantautori emergenti.

Prime pubblicazioni

Nel 2016 pubblica il suo primo ep autoprodotto, “Pensa”. Cabrio ha collaborato tra gli altri con Ricky Portera (chitarrista di Lucio Dalla e fondatore degli Stadio) nel brano “Io ci voglio credere” e con Maurizio Musumeci aka Dinastia, con cui nel 2017 scrive “Fly”, brano dal ritmo reggae con contaminazioni hip hop. La stessa canzone viene riproposta nel 2018 in versione spagnola con la partecipazione del cantautore Ricky Hombre Libre. In questa versione “Fly” viene trasmessa dalle radio anche in Spagna, USA e America Latina, occupando per più di 10 settimane i primi posti della top ten indie italiana. “Penso a lei” è il primo singolo estratto dal nuovo ep di Cabrio, presentato alla semifinale di Area Sanremo 2019. Il brano fa parte di Maionese Project by Matilde Dischi ed è inserito nella playlist Spotify Musica Randagia, vetrina per i nuovi artisti indie italiani di valore. Il nuovo ep di Cabrio, in uscita nei prossimi mesi, è stato scritto con il cantautore Marcello Ubertone. Parallelamente all’attività musicale Angelo Soraci dal 2010 al 2014 conduce i programmi “Menabò” su Zadio Zenith Messina e “Per colpa di chi” su radio MessinOnda e nel dicembre 2016 con la casa editrice Kimerik pubblica una raccolta di poesie dal titolo “Maltempo di marzo”.

Info

www.youtube.com/channel/UC4-G-LfOy5ynXlSXhqPASwA/videos

www.facebook.com/cabriosong/

www.instagram.com/cabrio_official/

www.twitter.com/angelosoraci

open.spotify.com/album/7gCINWisiztq5EHuj2hSDl

cabriosong@gmail.com

Management: info@thewebengine.it – 351/9923670

Danila Satragno workshop a Torino

It's World Whiskey Day!.pngDanila Satragno workshop a Torino

Il 18 dicembre 2018 ci sarà a Torino in via Lombroso 16 dalle ore 16, il workshop dedicato al sistema Vocal Care di Danila Satragno. Da poco è disponibile, per Sperling & Kupfer, il suo “Tu sei la tua voce”, scritto con Roberto Re che sarà presentato dalle ore 18. Ne abbiamo parlato qualche settimana fa e qui sotto riproponiamo la nostra chiacchierata per le #intervistemilanesi.

Vocal Care

Danila Satragno non è una insegnante di canto, nel senso stretto, si occupa di tanti aspetti che, oltre a rendere molto più efficace la vocalità, ne prevengono possibili infortuni e posso anche limitare se non arrivare a risolvere anche problemi seri che spesso si affrontano solo con il bisturi. Ma a tagliare si fa sempre tempo, compromettendo per sempre alcune caratteristiche. Ecco che già dal suo libro si capisce quando sia importante occuparsi della propria voce. Come va allenata come qualsiasi atleta fa con le altre parti del corpo. Curare la voce, permettere un’espressione più libera e nel contempo preservarla è un valore enorme. Tutti noi musicisti sappiamo quanto lo studio e un buon maestro ci abbiano giovato, stupidamente i cantanti quasi sempre questo aspetto lo trascurano. Accorciando le carriere e compromettendo davvero la qualità della loro voce. Il suo metodo si chiama proprio “Vocal Care”, proprio prendersi cura della voce. Il libro non è solo per cantanti ma per chiunque dal teatro alla radio, dai reading ai discorsi aziendali usa la voce nel suo lavoro.

Info

www.vocalcare.it

www.facebook.com/VocalCare
www.facebook.com/danisatragno

www.instagram.com/vocal_care
www.instagram.com/danilasatragno

Questa sera i Voxa a Milano (zona Niguarda) #eventostasera

voxa

Questa sera, inizio ore 21 presso l’auditorium Ca Granda nell’omonima via al numero 19, ci sarà un concerto del quartetto vocale comasco Voxa. Già noti come Rovella Transfer sono sempre: Sebastiano e Cristina Mambretti, Alberto Villa e Sonia Caputo. Il loro repertorio spazia dal recupero della canzone dei primi del 900 fino ai giorni nostri ed oltre. Davvero bravi e simpatici sono assulutamente da non perdere. Io ci vado!

Info:

https://www.facebook.com/events/586384688155205/586565584803782

Ingresso gratuito