London Night al Gecko23

London Night al Gecko23

Questa sera, giovedì 14 novembre 2019, ci sarà l’appuntamento con gli “AperiMusic” del Gecko23 di Milano. Dopo la fortunata “Brazilian Night” ci si trasfersice in terra britannica con la “London Night” a partire dalle 18,30. Il buffet a tema a 12 Euro, con la musica dal vivo dei Two Soulsformato dalla cantante Erica De Lazzari e dal chitarrista Luca Pasqua.

Erica de Lazzari e Luca Pasqua

Erica-De-Lazzari_B.JPG

Lei: Cantante, diplomata al Conservatorio in Composizione Popular music, Erica ha all’attivo un’importante collaborazione con il maestro, chitarrista e arrangiatore Luca Pasqua. I suoi progetti artistici sono orientati a un grande lavoro di arrangiamento di brani tratti dal repertorio nazionale e internazionale appartenenti al mondo del pop, soul e jazz. È cantante solista del progetto inedito (Pop)sibilities di cui è in uscita il primo EP, già disponibile in digitale sulle principali piattaforme. È inoltre endorser dell’azienda svedese “Ehrlund” e testimonial di innovativi microfoni a condensatore per la performance live. Partecipa come “Artist” ogni anno al NAMM Show di Los Angeles, una delle tre maggiori fiere dedicate ai prodotti musicali al mondo, esibendosi presso stage di importanti brand di settore.

Two-Souls_Logo_De-Lazzari-Pasqua.png

Lui: Chitarrista, compositore, arrangiatore e didatta. Inizia a suonare nel 1984. Nella sua carriera ha spaziato in diversi generi musicali. Le sue collaborazioni più importanti sono in ambito jazz. Tra gli artisti con cui ha collaborato: Antonio Faraò, Mike Clark, Linley Marthe, Fabrizio Bosso, Riccardo Fioravanti, Walter Calloni. Luca ha realizzato molti dischi come solista. Molti dei suoi brani sono stati utilizzati in diverse trasmissioni Rai. Come didatta Luca ha pubblicato due libri per le edizioni Carisch. Da anni Luca collabora con la cantante Erica De Lazzari in un progetto acustico che prevede arrangiamenti originali di famosi brani pop, soul e jazz. Collabora inoltre con Erica nel progetto (Pop)sibilities, di cui è in uscita il primo EP

Info

Gecko23, via Brembo 23 – Milano – 02 3657 4530

https://www.facebook.com/gecko23.milano/

A cura di ProJam Music

https://pjmusic.org/

https://www.facebook.com/PJamMusic/

https://www.instagram.com/projam.music/

Alle “Risate da Oscar” arriva Fabrizio Fontana

Fabrizio-Fontana.jpg

Alle “Risate da Oscar” arriva Fabrizio Fontana

“Le so tutte!” direbbe il prossimo comico che si esibirà alle “Risate da Oscar”, Sabato 26 ottobre 2019 alle ore 21 presso il Teatro Oscar in via Lattanzio a Milano, che poi è Fabrizio Fontana. Oltre ad essere una delle star di Zelig e Colorado attualmente è impiegato assiduamente a Striscia la Notizia (Capitan Ventosa), cosa che ci ha impedito di fare la classica intervista. Sarà per la prossima ovviamente diamo notizia dello spettacolo perché l’impegno di questi ragazzi merita il nostro supporto sempre. Lo spettacolo sempre guidato da Matteo Iuliani, aka Bruce Ketta, ed organizzato con l’agenzia di Francesco Ruta KarmArtistico Italia.

Fabrizio_Fontana-Le-so-tutte-2_b.jpg

Fabrizio Fontana

Uno spettacolo “in evoluzione creativa” nel quale il comico porta in scena diversi personaggi che lo hanno reso celebre da James Tont a oggi a partire dai precedenti spettacoli “Non solo Tont” e “Fontana le sa tutte!”. Dai monologhi autobiografici agli sketch più famosi passando per i noti tormentoni per chiudere con una particolare riflessione sul senso della vita, prendendo spunto da un gioco da bambino. «Da una decina d’anni a questa parte, e non solamente a Milano, sto assistendo creativamente ad un abbassamento della qualità dei contenuti nel cabaret» afferma Fontana. «C’è più la tendenza a sdoganare concetti semplici, spesso al limite della volgarità. Non che il cabaret sia mai stato filosofia ma ai tempi di Zelig c’erano logiche etiche e comiche che si basavano più su contenuti originali, sia che si trattasse di humour demenziale o poetico. Probabilmente anche perché quel periodo storico era diverso. Più sereno sicuramente. Negli ultimi anni ha pesato inevitabilmente anche l’avvento dei social, in accordo alle nuove regole del “mordi e fuggi”. Mi sembra che i creativi oggi si sforzino meno e che gli spettatori facciano più fatica a cogliere quegli spunti che una volta invece c’era più piacere di condividere in termini di riflessioni, pur in forma comica».

Info

Per le precendite: Francesco Ruta Cell. 331 743 5613 – karmusicalive.f@gmail.com – KarmArtistico Italia (StudioManagementTv) – Dal lunedì al venerdì dalle 10,00 alle 17,30. Sabato solo telefonicamente o via mail. Chi desidera verificare la disponibilità degli ultimi ed eventuali posti liberi presso la biglietteria del Teatro Oscar potrà farlo esclusivamente la sera del 26 ottobre dalle h.19,00 alle 20,30.

Prevendite on-line al link: https://prevenditekarmartistico.ecwid.com

Prezzo € 10,00 (+ € 2,00 di prevendita) – Ingresso in teatro per il pubblico dalle h.19,30 alle 20,50 – Durata spettacolo h.21,00 – 22,30 circa.

Riparte “Risate da Oscar” con Stefano Chiodaroli #intervistemilanesi #milanostasera

Riparte “Risate da Oscar” con Stefano Chiodaroli #intervistemilanesi #milanostasera

Si chiama “Breaking Bread” ed è lo spettacolo che Stefano Chiodaroli porterà questa sera, Sabato 5 ottobre 2019 alle ore 21, alla rassegna “Risate da Oscar” ovviamente al teatro Oscar di Milano. Sempre organizzato da Francesco Ruta e il suo KarmArtistico, con Bruce Ketta (grande Matteo Iuliani) a presentare/scaldare la platea. Nella serata Chiodaroli porterà i suoi personaggi ma non solo, forte nell’improvvisazione e nei monologhi è anche un ottimo attore, tra l’altro formatosi in accademia, dal vivo le sue doti emergono. Certo non è la televisione dopo in 3 minuti devi fare tutto, in teatro si può costruire e interagire con il pubblico. Ma questo vale per tutti non solo per Stefano, che come al solito ho voluto incontrare e raccontare in questa intervista grazie allo staff sempre puntuale. Io questa sera sono da un’altra parte (suona la mia fidanzata se non vado torno single), ma milanesi non perdetelo!

Stefano Chiodaroli intervistato da Fabio Ricci

Stefano Chiodaroli intervistato da Fabio Ricci

Breaking Bread

«È uno spettacolo sempre in divenire, nato con alcuni personaggi che col tempo si sono persi perché legati ad un preciso periodo della mia vita, come Ornello l’ex fotomodello o Tempesta Ormonale. Ritornano altri come il Panettiere e il Mago Abat Jour che sono invecchiati e si sono trasformati, perdendo delle battute e guadagnandone altre. E poi si è aggiunto il monologo tout court, che inizialmente aveva una parte secondaria rispetto alla creazione dei miei amati personaggi. Maschere che mi hanno sempre aiutato a svelare più che nascondere qualcosa di me stesso. Il mio bisogno, attraverso il cabaret, è sempre stato esprimere arbitrariamente quello che mi passava per la testa». Oltre al cabaret in questo periodo Chiodaroli sta partecipando ad alcuni spettacoli teatrali come Jena Ridens insieme alla compagnia dei Martinitt e Hamburger, «spettacolo che ho scritto e porto per l’Italia insieme a Gloria Anselmi. Spero possa diventare presto anche un film o un prodotto televisivo. E a proposito di film sto scrivendo con Riccardo Paoletti e Donato Pisani la sceneggiatura di una commedia che presto proporremo…ma non voglio aggiungere altro al momento per non spoilerare!»

Francesco Ruta, Luca Cecchelli e Stefano Chiodaroli

Francesco Ruta, Luca Cecchelli e Stefano Chiodaroli

Info

BIGLIETTERIA, INFORMAZIONI e PREVENDITE – KarmArtistico Italia (StudioManagementTv) via Venosa 2 (100 mt dal Teatro Oscar) Chi desidera verificare la disponibilità degli ultimi ed eventuali posti liberi presso la biglietteria del Teatro Oscar potrà farlo esclusivamente la sera del 5 ottobre dalle h.19,00 alle 20,30.

https://prevenditekarmartistico.ecwid.com

Prezzo € 10,00 (+ € 2,00 di prevendita) – Ingresso in teatro per il pubblico dalle h.19,30 alle 20,50. Durata spettacolo h.21,00 – 22,30 circa. Per qualsiasi ulteriore informazioni Francesco Ruta – 331 743 5613 karmusicalive.f@gmail.com

Peppe Santangelo Nu Quartet al Gecko23 di Milano

Peppe-Santangelo-Nu-Quartet_b.jpgPeppe Santangelo Nu Quartet

Peppe Santangelo Nu Quartet al Gecko23 di Milano

Giovedì 14 marzo 2019, dalle ore 21.30 presso il Gecko23 di Milano in via Brembo al 23, suoneranno i Peppe Santangelo Nu Quartet. Nella serata presenteranno brani contenuti nel recentissimo “My name is” (2019) opera che omaggi i grandi compositori Jazz. Su palco Peppe Santangelo (Sassofono), Francesco Di Lenge (batteria), Yazan Greselin (piano) e Gabriele Orsi (chitarra).

Peppe-Santangelo-Nu-Quartet-My-Name-Is_2019.jpg

Peppe Santangelo e Milano

«Milano è una città molto attenta al jazz e alla musica improvvisata. Probabilmente ciò è dovuto alla grande affluenza di pubblico straniero ma anche a scuole di musica specializzate che richiamano studenti da tutto il mondo. Inoltre è una vera fucina di artisti: si possono incontrare e instaurare belle collaborazioni, come per fortuna è spesso successo a me per i miei progetti»

Info

www.facebook.com/gecko23.milano/

https://pjmusic.org

www.bluescore.it

Geck23 via Brembo 23 dalle 21.30 – Ingresso concerto + consumazione € 12,00 – 02 3657 4530

San Valentino con le “Risate da Oscar”

image001.jpg

San Valentino con le “Risate da Oscar”

Senza sosta la rassegna “Risate da Oscar”, che si tiene organizzata ta KarmArtistico al Teatro Oscar di via Lattanzio a Milano, Sabato 16 febbraio 2019 alle ore 21 ci sarà “San Valentino Cabaret”. Presenta Bruce Ketta (Matteo Iuliani) e sul palco Paolo Scarpelli, Eddy Mirabella e Annamaria Chiarito. Ci sarà anche la partecipazione del tronista Thomas Fierro e della faschion blogger Sara Licata. Organizzata da Francesco Ruta ha già visto esibirsi, in esilaranti spettacoli, nomi molto noti come: Giancarlo Kalabrugovich, Leonardo Manera, Margherita Antonelli e Francesco Rizzuto. Ma anche giovani speranze del cabaret milanese.

Annamaria-Chiarito-4.jpg

Info

KarmArtistico Italia (StudioManagementTv), via Venosa 2

Prevendite on-line al link: https://prevenditekarmartistico.ecwid.com

Prezzo € 10,00 (+ € 2,00 di prevendita)

Ingresso in teatro per il pubblico dalle h.19,30 alle 20,50

Durata spettacolo h.21,00 – 22,30 circa.

Gecko23 Live parte con Iguazù acoustic Trio e Paola Folli #milanostasera

Locandina_Iguazù-acoustic-trio-e-Paola-Folli_b.jpg

Gecko23 Live parte con Iguazù acoustic Trio e Paola Folli

Parte questa sera, giovedì 7 Febbraio 2019, la nuova rassegna del Gecko23 dopo la fortunata Jazz in Taxi della scorsa stagione. A aprire saranno gli Iguazù acoustic Trio e Paola Folli. Inizio del concerto alle ore 21,30 al Gecko23 (ex Taxy Blues) in via Brembo 23 a Milano. Gli Iguazù acoustic Trio porteranno le loro contaminazioni afrocubane e jazz a coronamento la strepitosa voce di Paola Folli, grande signora della voce nazionale. Molti la conoscono per le innumerevoli collaborazione, altri come grande insegnante e vocal coach ma come dimenticare la sua partecipazione ,sempre come allenatrice delle giovani ugole, ad X Factor? I talentuosi Iguazù sono: Fabio Gianni (pianoforte), Marco Mistrangelo (basso) e Alex Battini de Barreiro (batteria e percussioni). Giulio e Gabriella Andreoli, neo gestori del locale, lanciano questo grande spazio tra piazzale Lodi e Corvetto, che era già noto con il vecchio nome con questa nuova rassegna. Sono già stato ad un altro evento, ed il locale è molto grande. Lascia spazio sia a chi vuole seguire la musica sia a chi preferisce farsi quattro chiacchiere. Cosa non certo possibile in spazi minori, certo il Gecko23 è un locale che può ospitare parecchie forme d’intrattenimento avendo uno spazio attrezzato così notevole.

Paola-Folli_b-1.jpg

Info

https://pjmusic.org

www.bluescore.it

https://www.facebook.com/gecko23.milano/

Giovedì 7 febbraio 2019 h.21,30 – GECKO23, via Brembo 23 – 02 3657 4530

Ingresso concerto + consumazione € 12,00

Kalabrugovich al Teatro Oscar #intervistemilanesi

Kalabrugovich al Teatro Oscar

Tornano le “Risate da Oscar”, organizzate da Karmartistico capitanate da Francesco Ruta, con Pino dei Palazzi il personaggio di Giancarlo Kalabrugovich noto da Zelig in poi. Sarà a Teatro Oscar di Milano, in via Lattanzio, Sabato 19 Gennaio 2019 con inizio alle ore 21. Non mancherà a scaldare il pubblico il capo comico Bruce Ketta (Matteo Iuliani), che non si occupa solo di presentare ma anche di preparare il pubblico al comico di turno. Tra gli ospiti anche Sara Licata Lass, una fashion blogger/influencer che verrà a raccontarsi prima dello spettacolo.

Fabio Ricci, Luca Checchelli, Giancarlo Kalabrugovich e Francesco Ruta

Fabio Ricci, Luca Checchelli, Giancarlo Kalabrugovich e Francesco Ruta

Pino dei Palazzi

Pino è un personaggio che tutti noi, che siamo nati tra i sessanta e i settanta, conosciamo bene sbruffone di periferia. In realtà un emarginato che proviene da una situazione difficile, che trova, tenta, il suo riscatto nel bullismo. Giancarlo racconta questo mondo molto bene, essendo cresciuto circondato dai Pino dei Palazzi. Come tutti quelli cresciuti nelle città o nei paesi che ospitavano queste case popolari sterminate. Nell‘intervista, nel video qui sopra, ci racconta direttamente come è nata la sua comicità tra monologhi e rumori che caratterizzano la sua comicità.

Info

Biglietti: Francesco Ruta – 331 743 5613 – karmusicalive.f@gmail.com Dal lunedì al venerdì dalle 10,00 alle 17,30. Sabato solo telefonicamente o via mail. Ultimi ed eventuali posti liberi presso la biglietteria del Teatro Oscar saranno disponibili la sera del 19 gennaio dalle h.19,00 alle 20,30. Prevendite on-line al link: https://prevenditekarmartistico.ecwid.com Prezzo € 10,00 (+ € 2,00 di prevendita) Ingresso in teatro per il pubblico dalle h.19,30 alle 20,50. Durata spettacolo h.21,00-22,30 circa. Teatro Oscar Via Lattanzio 60/B Milano

intervista www.fabioricci.it