“Dell’odio dell’innocenza” arriva il nuovo Benvegnù

“Dell’odio dell’innocenza” arriva il nuovo Benvegnù

Appena prima della quarantena dalla quale siamo, si spera definitivamente, appena usciti, è stato pubblicato “Dell’odio dell’innocenza” il nuovo Lp di Paolo Benvegnù. Molti se lo ricordano come capofila degli Scisma, ma quello che ha fatto negli anni successivi da solista è stata davvero tanta roba. Come mi sento giovane a dire queste cose. Appena qualche settimana prima l’ho incontrato a Milano, l’intervista l’ho messa subito sul canale Youtube, ma ho aspettato che passasse tutto per l’artitcolo. Così mi sono ascoltato bene il disco.

Foto di Antonio Viscido

Foto di Antonio Viscido

Long Play

Questo termine desueto, Long Play, è quando di più adatto ci sia a questo “Dell’odio dell’innocenza”. Non è insieme di singoli, spesso senza capo ne coda, che completano tanti lavori che arrivano ad una pubblicazione. Sono undici canzoni omogenee, è un discorso che inizia dalla prima e finisce nell’ultima. Paolo canta poesia, senza mai essere banale. Non è schiavo della rima, costruisce immagini chiare. Soprattutto canta come se parlasse solo a te, guardandoti negli occhi. Così come si racconta in questa intervista: avercene, di artisti che non solo hanno qualcosa da dire ma lo sanno fare con cultura e profondità

Paolo Benvegnù foto di @therealviz

Pietre e le altre

Il singolo che è stato scelto è anche il pezzo più forte, ed immediato e si chiama “Pietre”. Questa, comunque, è la tracklist: “La Nostra vita innocente”, “Pietre”, “Infinito1”, “Nelle Stelle”, “Infinito3”, “La Soluzione”, “Altra ipotesi sul Vuoto”, “Animali di Superficie”, “Infinito2”, “Non Torniamo Più”, “InfinitoAlessandroFiori”.

Fabio Ricci con Paolo Benvegnù

Fabio Ricci con Paolo Benvegnù, difficilmente mi espongo ma Paolo metita

Biografia

Paolo Benvegnù è un chitarrista e cantautore italiano. Anche Mina, ha reinterpretato una sua canzone “Io e Te”; i suoi brani sono stati cantati anche da Irene Grandi (È solo un sogno), Giusy Ferreri, Marina Rei (Il mare verticale). Paolo Benvegnù è stato il chitarrista-cantante fondatore degli Scisma, imprescindibile gruppo alternative-rock italiano ormai sciolto, con cui ha registrato, prodotto e composto tre dischi su etichetta Parlophone-EMI. Dopo lo scioglimento, Paolo Benvegnù inizia nuove collaborazioni e diventa uno dei quattro cantanti del Presepe Vivente (cantante), spettacolo di e con David Riondino e Stefano Bollani. Instaurato un forte legame con la scena artistica di Firenze, Benvegnù costruisce un proprio studio di registrazione a Prato e, parallelamente alla nuova carriera solista, inizia quella di produttore artistico con tantissimi album lavorati, tra i quali Perturbazione, Terje Nordgarden e Brychan.

Info

Fb: https://www.facebook.com/paolobenvegnu/

Ig: https://www.instagram.com/paolo_benvegnu/?hl=it

 

***

Ti è piaciuto questo post?

vuoi ringraziare offrendomi un caffè?

C’è Paypal

Corso di lettura espressiva in zona Isola

Antonella Morassutti

Antonella Morassutti

Corso di lettura espressiva in zona Isola

A partire dal 3 aprile ogni martedì, per un totale di dieci, ci sarà il corso di Lettura Espressiva presso Medionauta in via Confalonieri al 2 in zona Isola a Milano. Il corso è puntato a “mettere a frutto la tua personale forza del linguaggio verbalee non-verbale nel trasmettere immagini e suggestioni contenute nel testo, attraverso l’espressività della “tua” voce, l’energia del corpo e tutte le tecniche connesse alla vocalità” ed è tenuto da Antonella Morasutti

Cosa si approfondirà

Partendo da alcune conoscenze di base dell’apparato vocale e sull’uso di una corretta respirazione, andremo a esplorare e attivare la voce e le sue molteplici possibilita’ interpretative e creative. Con semplici esercizi appositamente studiati per sviluppare e ampliare l’emissione vocale, arriveremo a riscoprire e a vivere il piacere della lettura ad alta voce. Ma anche:

basi di fonetica, respirazione e articolazione vocale
scoperta e uso dei risuonatori della voce
studio delle azioni fisiche suggeirte dal testo e improvvisazioni corpo/voce
lettura interpretata e ritmo

A chi è rivolto

Sostanzialmente a tutti, non solo a chi poi farà reading pubblici. L’uso della voce è utile in ogni momento della nostra esistenza, a meno che non siate eremiti in un cucuzzolo lontano dalla civiltà. In quest’ultimo caso potete anche non pensarci ma per tutti gli altri è altamente consigliato. Soprattutto ai timidi e a chi ha difficoltà d’espressione. Ogni volta che parliamo con gli altri è necessario farsi capire nel modo corretto. Ancora più indicato a chi la voce la usa per lavoro. Ma anche per i genitori che leggono favole ai propri figli, inteso chi non li lascia a sentirle davanti a youtube.

Antonella Morassutti

Antonella è prima di tutto un’attrice, insegnante di teatro, lettura espressiva e danzeducatrice. Milanese di nascita ha nella sua faretra innumerevoli specializzazioni e aggiornamenti. Ma soprattutto vive dei suoi spettacoli, spesso su testi suoi, che porta in tutto il circuito teatrale indipendente. Che poi sia passata dal Teatro alla Scala o in produzioni Rai e Mediaset è una cosa che comunque fa capire quanto ampia sua la sua esperienza. Dal 2006 sono socia fondatrice e direttrice artistica dell’associazione culturale Villa BuzzatiIl Granaio di Belluno, dove dirigo “Giardino Buzzati”, evento estivo di teatro, musica, danza e arti visive.

Info

http://www.medionauta.org/corsi/i-colori-della-voce/

scrivere a medionauta@gmail.com  mettendo in oggetto il nome del corso
oppure telefonare a Camilla (3280975210)

costo: 240 € per 10 incontri da 2 ore ciascuno
Il corso partirà con un numero minimo di 4 partecipanti e massimo 10 partecipanti

“The art Land” alla Fabbrica del Vapore

 

Presso la Fabbrica del Vapore di Milano, per tutto il giorno fino a questa sera post aperitivo, “The Art Land, la terra dell’arte” si presenta a Milano. Questo progetto è l’unione di 5 associazioni che operano da anni nel tessuto culturale e sociale della nostra città e si tratta di: Isolamusicaingioco, AceA Onlus, Art Too, Famiglia Margini e Lyra Teatro.

Conosciamoli

Conosciamoli da vicino, tre di loro, nel video qui sopra nell’intervista realizzata da Fabio Ricci per Eventi Milanesi. Ma soprattutto se leggete oggi (sabato 30 settembre) correte a vedere gli eventi che accompagneranno la giornata. Da qui intanto vi daremo notizie dei vari eventi, ma una oggi visita vale la pena

Cos’è questo centro?

Oltre ad ospitare le 5 associazioni nelle loro iniziative il centro, affidato dal Comune di Milano, sarà uno spazio polifunzionale dove non solo intrattenere e ricreare ma soprattutto aiutare a formare una sensibilità artistica che ci aiuti a ritrovare la via del bello. Grandi protagonisti saranno i bambini con tante iniziative dedicate a loro (tra cui un’orchestra di quartiere) ma certo non saranno gli unici. Un grande in bocca al lupo perché ci sembra proprio una bella iniziativa

Info:

Isolamusicaingioco – http://www.musicaingioco.com

AceA Onlus – http://www.aceaonlus.net

Art – Too – http://www.art-too.com

Famiglia Margini – http://www.famiigliamargini.com

Lyra Teatro – http://www.lyrateatro.it

Sedna e Erman a Laboratori24 a Lodi domani sera

sedna

Domani 3 ottobre 2014 alle 19,30, presso Laboratori24 in Via San Fereolo n 24 a Lodi, ci sarà un concerto aperitivo di Sedna e Erman. Ho colto l’occasione per chiedere direttamente a Sedna qualcosa della serata:

“Sarà una serata in cui io e Erman ci confronteremo con i nostri pezzi. li suoneremo insieme, mischiati gli uni agli altri. Il tutto crea un effetto psichedelico e tragicomico..dato che in realtà la nostra musica è molto diversa”

sarà un concerto acustico?

“Si”

mi dici qualcosa di Erman?

“Lui è il cantante degli serif’s, gruppo lodigiano di culto, è arrivato a Lodi 20 anni fa da Mostar”

è da molto che collaborate?

“Suoniamo insieme da tanti anni, il nostro rapporto è ormai super rodato, la differenza di approccio musicale è la nostra forza, ci divertiamo. Erman scrive anche delle poesie bellissime, ne leggerà qualcuna, mentre io farò un sottofondo musicale. Il tutto sempre molto ironico e psichedelico ovviamente”

info:

https://www.facebook.com/events/700368163391569

Presentato a Lugano @Viavai1415

 IMG_20140907_123046952

Nella cornice del Museo d’Arte Cantonale, in allestimenti, è stato presentato ieri, domenica 7 settembre 2014, la manifestazione Svizzero/Italiana “Via Vai – Contrabbando culturale Svizzera-Italia”. Manifestazione nata per favorire scambi con la nostra penisola contrabandando arte, musica, letteratura… insomma cultura. Presentata dalla brava Sandra Sain ha visto gli interventi (che riportiamo sotto in video) di Manuele Bertoli (Presidente del Consiglio di Stato e Direttore del Dipartimento dell’Educazione, della Cultura e dello sport del Cantone Ticino). Cristina Cappellini (Assessore alla Cultura della Regione Lombardia), Filippo del Corno (Assessore alla Cultura del Comune di Milano), Marco Boradori (sindaco di Lugano) e Charles Beer (Presidente della fondazione svizzera per la cultura “Pro Helvetia” che organizza la manifestazione. Torneremo con gli appuntamenti di volta in volta, per ora vi lasciamo con gli interventi. Vi segnaliamo, tra gli altri, quello di Manuele Bertoli, personaggio carismatico ticinese, che come sempre riesce a non essere mai banale, come queste cose un po’ inducono a fare. (per un inconveniente tecnico l’intervento di Beer non è udibile, ce ne scusiamo)

***

Il programma «Viavai» permette la realizzazione di 19 progetti di tutte le discipline artistiche, che saranno presentati al pubblico in Svizzera e in Lombardia tra settembre 2014 e aprile 2015. Tutti i progetti sono il frutto di collaborazioni binazionali che hanno coinvolto oltre 100 istituzioni e attori culturali svizzeri e lombardi e che daranno vita a un centinaio di manifestazioni culturali sino alla prossima primavera.

Il ricco ventaglio di proposte (elenco dettagliato in allegato e su www.viavai-cultura.net) spazia dal progetto «LeggiLO LeggiTI», che mira alla promozione e alla diffusione della lettura ad alta voce, a «XiViX Op. 1515 pour mannequins & ensemble», che prevede la creazione di capi d’abbigliamento e di composizioni musicali a loro abbinati; da «Vedi alla voce», il cui obiettivo è la realizzazione di installazioni multimediali e performance a partire da materiale audio sulle migrazioni italiane in Vallese, a «Transmedia» che prevede una serie di eventi all’insegna di sperimentazioni audiovisive tra Milano e Zurigo.

Ulteriori informazioni sul programma sono disponibili sul sito http://www.viavai-cultura.net.

info:

http://www.viavai-cultura.net/

https://www.facebook.com/pages/Viavai/529312790498494

@Viavai1415

Intervista ad “Angelica Mente” giovedì al Tenco a Cantù #intervistemilanesi

Giovedì 17 luglio, presso i giardini di Villa Calvi in via Roma a Cantù (CO) si terrà la serata “Il Tenco ascolta“. Insieme a Sergio Calonego, Charlie Cinelli, Trenincorsa, Garland Jeffreys e David Riondino si esibiranno gli Angelica Mente. Abbiamo aprofittato dell’occasione per incontare Paul Monari e Nicoletta Magnani, che compongono la band varesina, per conoscerli meglio. L’ultimo loro cd in realtà sono due cd dallo stesso titolo “Inverno” in edizione blù e rosso, omaggio ai Beatles? Lasciamo spazio all’intervista nel video pubblicato qui sopra, in basso un pezzo degli Angelicamente Live

info:

http://www.angelicamente.it

www.facebook.com/angelica.mente.effebi

https://www.youtube.com/channel/UClMzuhgI6fbVT7zlxFhZeKA (il canale youtube)

https://www.facebook.com/events/570296616412627/ (l’evento del Tenco)

“ParoleNote” in tour a partire da Milano #eventigratuiti

giancarlo

ParoleNote”, la bella trasmissione che alterna musica e poesia di Radio Capital, sarà in tour. Mattatore il bravo Giancarlo Cattaneo (nella foto) con Mario de Santis, che introduce e lega i vari momenti della performance. La parte musicale è curata da Maurizio Rossato che è la mente dietro ParoleNote oltre che l’occuparsi del DJ Set nei live.

ecco le date annunciate:

5 giugno al MAMbo – Museo d’Arte Moderna di Bologna

6 al Caffè Opera del Teatro San Carlo di Napoli per la La Repubblica delle Idee

14 giugno a Genova – Palazzo Ducale per Parole Spalancate

21 giugno a Torino Borgo Medievale Torino – Circolo dei lettori

22 a Milano

10 luglio a Festival Pergine Spettacolo Aperto

info:

http://www.capital.it

info@parolenote.com

https://www.facebook.com/events/774237592610636

#eventigratuiti

“La Canzone si sposa la Poesia” partecipazioni e lista nozze al 75Beat

matrimonio

Lunedì 26 maggio alle ore 22 cerimonia pubblica per “La Canzone si sposa la Poesia”, matrimonio tra Roberta Carrieri e Guido Catalano. L’unione sarà celebrata presso il 75 BEAT in via Privata Tirso 3 a Milano. Per l’occasione verrà proiettato il nuovo video di “Una Specie di Fidanzato” (Regia Alessandro Benna , Fotografia Luca Ferrato) che vede Roberta e Guido alle prese con le prime fasi del loro incontro. Video che trovate in fondo a questo articolo. Seguirà un concerto-reading in cui la canzone si sposerà con la poesia. Io lo metto in agenda, vista la simpatia (e la qualità dei due) ho davvero l’idea che sarà una serata davvero interessante!
info:
Roberta Carrieri
http://www.robertacarrieri.com/
https://www.facebook.com/RobertaCarrieriFanpage

Guido Catalano
http://www.guidocatalano.it/

ingresso-lista nozze 5.00 euro + tessera arci

matrimonio cavolo

ed ecco qui sotto il video (da vedere)

Calendario eventi e foto dalla Fabbrica del vapore #fuorisalone

IMG_9677

(Fabio Ricci) Come di consuetudine la mia “Design Week” parte dalla Fabbrica del Vapore (via procaccini) sarà che è vicino casa, sarà che è uno spazio che mi piace molto. Come al solito un sacco di cose interessanti che ho raccolto nelle foto che trovate linkate qua sotto e tutti gli eventi legati a questo spazio

tutte le foto del fuorisalone del nostro blog le trovate qui

https://www.facebook.com/media/set/?set=a.10151970150151883.1073741864.536451882&type=1&l=277f5dd56f

10 aprile 2014

Incontri DESIGN CAPILARE

Cattedrale della Fabbrica del Vapore

Dalle ore 17 alle ore 22

16,30 -17,00 Ronglin Jia, HuangLi: Respiro Profondo -Design per una buona ragione

17,00 -17,30 Occhio Magico: Io non lo so

17,30 -18,00 Alessandro Guerriero: Tam Tam fiorisce

18,00 -18,30 M.Temporelli, Fab Lab Milano: Dal Fab Lab al mercato

18,30 -19,00 Andrea Salvetti: Buono damangiare

20,00 -20,30 Giovanni Del Vecchio: Il mana e il designer a domicilio

20,30 -21,00 Rolando Giovannini: Ipotesi di un Museo capillare

21,00 -21,30 Antonio Corapi, ISIA Faenza: Elogio dell’anomalia nella formazione del design

21,30 -22,00 Angelo Soldani, Design Artigianale: Progetta e autoproduci

Concerti MILANO MAKERS MUSIC

A cura di ArteMista e C. Tallone con il contributo di Tramezzino.it e Milano Makers

Spazio tra il bar e l’entrata della Cattedrale della Fabbrica del Vapore

h 19.30

Solo Lamiera HN™ (performance musicale sperimentale)

Con Dario Buccino – Lamiera HN™.

h 20.30

Duo Artemista (composizioni)

Con Mauro Buttafava (chitarra, tubarpa, percussioni) e Marta Sacchi (clarinetto)

WORKSHOP Be Realizers!

Dalle ore 19 alle 19,30

Be Realizers! Reinventarsi il mestiere di designer attraverso la rete.

Il workshop sarà focalizzato sui nuovi modelli di business per il design, realizzabili grazie alla sharing economy (come il crowdfunding ed il crowdsourcing). Verranno introdotti i concetti chiave di tali strumenti e analizzati alcuni casi di successo.

Relatori: Paolo Franceschini, founder werealize.it, Sabrina Lanza, founder interiorbe.com.

Data e ora: giovedì 10 aprile, dalle ore 19 alle ore 19.30.

Appuntamenti GREEN UTOPIA

GlasLiterArchitektur

In collaborazione con Wolters Kluwer Italia, Contrappunto Literary Management, VandAepublishing

Piazzale della fabbrica del Vapore

h. 11,00: Té Verde, aperitivo letterario – Contrappunto Literary Management

h. 17,00: Talent Coaching: microseminario a cura di Natascia Pane – Contrappunto Literary Management

h. 18,00: Ecoterapia, Cosa saremmo senza piante? A cura di Floema e Francesca Neonato

h. 19,00: Nostalgie Erotiche. Isabella e le altre, indimenticabili fumetti erotici anni ’70 – conversazione con Gianni Bono e Gabriele Ferrero. – VandAepublishing

h. 20,00: Foresta, opera video

h. 21,00: Babylon Voices

Terapia d’orto al FuoriSalone

Piazzale della fabbrica del Vapore

Mostra Fotografica Pa(e)ssaggi Emozionali di Michele Berti

ore 16.00 Laboratorio creativo for all “Non facciamo mai la stessa impressione” Dr. Stamp

11 aprile 2014

Incontri DESIGN CAPILARE

Cattedrale della Fabbrica del Vapore

Dalle ore 17 alleore 22

16,30 -17,00 Hongbin Bao: China Cute

17,00 -17,30 Gabriele Pardi, Gum design: I gum…nel paese delle meraviglie

17,30 -18,00 Collettivo Nuup Sustainable Creativity: Conosci davvero la vita degli oggetti?

18,00 -18,30 Renata Prevost, Invaderstyle: Communication by design

18,30 -19,00 Alessandro Garlandini, Il Vespaio: Storie di rifiuti

20,00 -20,30 Anna Gili, Design Studio: Animalove microperformance

20,30 -21,00 Massimo Giacon: Produrre una Graphic novel è uno sporco lavoro, ma qualcuno lo deve pur fare

21,00 -21,30 Maurizio Sommi: Oggetti come relazione, oggetti ponte, oggetti porta

21,30 -22,00 Giacomo Baruzzi Vaj: Caso e distruzione, arte e creazione

Concerti MILANO MAKERS MUSIC

A cura di ArteMista e C. Tallone con il contributo di Tramezzino.it e Milano Makers

Spazio tra il bar e l’entrata della Cattedrale della Fabbrica del Vapore

h 19.30

Solo Lamiera HN™ (performance musicale sperimentale)

Con Dario Buccino – Lamiera HN™.

h 21.00

Tornielli – Fazzo Duo (composizioni musica irlandese)

con Tommaso Tornielli (flauto irlandese) e Luigi Fazzo (chitarra e bouzouki)

Appuntamenti GREEN UTOPIA

GlasLiterArchitektur

In collaborazione con Wolters Kluwer Italia, Contrappunto Literary Management, VandAepublishing

Piazzale della fabbrica del Vapore

h. 11,00: Té Verde, aperitivo letterario – Quarto Paesaggio

h. 16,00: Lavorare con i poeti, i maghi, i danzatori e tutti gli altri artigiani dell’invisibile per rimettere al suo posto il mistero del mondo. A cura di Vaprio Zanoni, Giusi Ferone.

h. 17,00: Costruire alternativo, Alessandro Rogora, Wolters Kluwer Italia

h. 18,00: Persone di Parola, Isola Editrice – Contrappunto Literary Management

h. 20,00: Maledetto il ventre tuo di Vittoria Monforte. Storie di delitti di donne, con Daniela Dawan e Raffaella Calandra – VandAepublishing

h. 21,00: Qual è la tua natura, architetto? Videoprogetti in gara, a cura di Raffaella Colombo. In giuria: Maurizio Corrado, Franco Raggi, Raffaella Colombo, Luca de Vito, Andrea Facchi.

Terapia d’orto al FuoriSalone

Piazzale della fabbrica del Vapore

Mostra Fotografica Pa(e)ssaggi Emozionali di Michele Berti

ore 14.00 Performance Sfoglia l’anima con Odangiu Tudor Andrei

ore 16.00 Laboratorio creativo for all “Non facciamo mai la stessa impressione” Dr. Stamp

ore 18.00 Esperienze di ortoterapia raccolte nel libro “Healing Garden. Un giardino terapeutico per anziani, disabili, bambini.” di Monica Botta

ore 19.00 Aperitivo Green (solo per aziende sponsor)

12 aprile 2014

Incontri DESIGN CAPILARE

Cattedrale della Fabbrica del Vapore

Dalle ore 17 alle ore 22

16,30 -17,00 Zhaochen Ding: NEWGEN alla scoperta del Design della Cina

17,00 -17,30 Alessandro Ciffo: Storie di silicone

17,30 -18,00 Federico Pedrocchi, Moebius/Radio24: Internet non esiste

18,00 -18,30 Marco Ferreri: Inmezzo al Mondo

18,30 -19,00 Gentucca Bini: Re Ubu e i cavalieri della tavola rotonda

20,00 -20,30 Michele Zanoni: Amplidock

20,30 -21,00 Afran: Blues Art

21.00 -21,30 Marco Poma: Rissa in Galleria

21,30 -22,00 Gabriele Fiocco: Compostificio

Concerti MILANO MAKERS MUSIC

A cura di ArteMista e C. Tallone con il contributo di Tramezzino.it e Milano Makers

Spazio tra il bar e l’entrata della Cattedrale della Fabbrica del Vapore

h 19.30

Solo Lamiera HN™ (performance musicale sperimentale)

Con Dario Buccino – Lamiera HN™.

h 20.00

Guity Lab & Giusy Lupis (musica jazz)

Con Giusy Lupis (voce), Daniele Cortese (basso) Antonio Vivenzio (piano)

Appuntamenti GREEN UTOPIA

GlasLiterArchitektur

In collaborazione con Wolters Kluwer Italia, Contrappunto Literary Management, VandAepublishing

Piazzale della fabbrica del Vapore

h. 11,00: Té Verde, aperitivo letterario con Enzo Fossa – Contrappunto Literary Management

h. 16.00: Dentro e Fuori l’Utopia nelle canzoni di un Settecento sul Corno d’Oro, letture di poesie Turche e Ottomane, Giampiero Bellingeri (Venezia)

h. 17,00: Lezioni di giardinaggio planetario con Lorenza Zambon – Ponte Alle Grazie

h. 18,00: Viaggiare per scrivere, con Lucia Vastano, Paola Ciccioli, Mario Zanot – VandAepublishing

h. 19,00: Spazio – Tempo(Rin), con Maurizio Temporin, Fabio Guaglione – VandAepublishing

h. 20,00: Suggestioni Erotiche. Manisutra, Libro e Spettacolo con I Nomadi Di Parole – VandAepublishing

h. 22,00: Foresta, opera video

Terapia d’orto al FuoriSalone

Piazzale della fabbrica del Vapore

Mostra Fotografica Pa(e)ssaggi Emozionali di Michele Berti

Dr. Stamp di Ennio Sitta

ore 15.00 Performance green designer “Sotto una campana di vetro” con Anna Montanari

ore 18.00 “Alberografando in orti botanici da Palermo a San Francisco“ con Tiziano Fratus

Appuntamenti OLTRE IL GIARDINO

Fabbrica del Vapore – spazio Bar

h 18: Happy Hour Nobile con degustazioni di prodotti derivati dal latte nobile dell’ appennino campano.

Tg del Latte con la conduzione di Michele Mezza, giornalista e dirigente Rai.

Intervengono: Roberto Rubino, presidente di Anfosc, Federico Infascelli, professore ordinario dipartimento di veterinaria Federico II, Gianfranco Nappi presidente Compagnia della Qualita’, e altri.

CONVEGNO ore 11

Fabbrica del Vapore, via Procaccini 4

Il suolo territorio della vita

Dalla desertificazione alla restituzione della fertilità: la via breve tra la terra le mani e la bocca”

Con Maria Pia Corpaci (traduttrice), pianoTERRA Mani Tese Onlus, Francesca Simonetti (agronoma e permacultrice), Philippe Lemoussu (contadino e traduttore), Giorgio Baio, Il Giardino degli Aromi.

INTERVENTI:

– Introduzione e lettura di un brano tratto da Parole di terra di Pierre Rabhi in pubblicazione da Pentagora Edizioni (Maggio 2014

di Maria Pia Corpaci, traduttrice del libro Parole di terra di Pierre Rabhi, di prossima pubblicazione per Pentagora Edizioni, ne leggera’ brani selezionati sul tema della conservazione del suolo. Pierre Rabhi, contadino-poeta francese d’origine algerina. Nel 1988 ha fondato il CIEPAD, un punto d’incontro internazionale per i contadini che ha messo a punto un modello ottimizzato per il recupero dei terreni desertificati con programmi di formazione che hanno avuto grande successo in Burkina Faso, Marocco, Palestina, Tunisia, Senegal, Ucraina.

La riconciliazione con la nostra terra madre è persino più urgente della riconciliazione tra gli uomini, poiché la nostra vita dipende dalla nostra terra. Nessuna vita sopravvive su di una terra morta. (Dalla prefazione del libro “Parole di terra”).

– “Land grabbing – L’accaparramento di suolo”

di Piano-TERRA associazione ambientalista del Corvetto, a Milano, lavora su educazione ambientale e didattica alternativa attraverso orti sinergici per le scuole, laboratori di falegnameria e terra cruda, laboratori creativi di arti visive legate alla didattica, arti circensi e consapevolezza del corpo, informazioni e stimoli su diversi aspetti del vivere naturale.

– “Permacultura e Orto sinergico”

di Francesca Siamonetti, agronoma e permacultrice. La permacultura è un metodo di progettazione integrato ed ecologicamente sostenibile, che attraverso l’osservazione attenta, crea benefiche relazioni tra gli elementi di un sistema. Per imparare a lavorare con la natura e non contro di essa, restituendo alla terra più di ciò che abbiamo preso.

– “Il cippato come rigeneratore del suolo”

di Philippe Lemoussu contadino di origine francese, vive nell’entroterra genovese dove sperimenta l’uso del cippato (composto di pezzetti di legno ottenuti dalla triturazione di rami freschi), per ripristinare la fertilità naturale del terreno. Ha tradotto per TerraNuova edizioni il libro di Jacky Dupety L’orto senz’acqua”.

– “Utilizzo degli E.M. (microorganismi effettivi) in agricoltura” di Giorgio Baio, Consulente tecnico EM.

– “Giardini condivisi e orto diffuso” de il Giardino degli Aromi

13 aprile 2014

Appuntamenti GREEN UTOPIA

GlasLiterArchitektur

In collaborazione con Wolters Kluwer Italia, Contrappunto Literary Management, VandAepublishing

Piazzale della fabbrica del Vapore

h. 16,00: Bellezza e sostenibilità: elementi caratterizzanti l’autentico made in Italy – Prof.Alberto Peretti per Davines, Floema, Excel

h. 17,00: Cattivi, Cattivi, Cattivi. I dittatori hanno un’anima? Cattiva? Il macellaio di Damasco. Biografia di Bashar al Assad, con Anna Momigliano, Enrico Buonanno – VandAepublishing

h. 18,00: Natural Fashion, sfilata a cura di Roberta De Vita

h. 21,00: Nemeton Channel

Terapia d’orto al FuoriSalone

Piazzale della fabbrica del Vapore

Mostra Fotografica Pa(e)ssaggi Emozionali di Michele Berti

Dr. Stamp di Ennio Sitta

ore 11.00 Perfomance di riso dolce – La domenica Fatti una Risata con Quelli del Sabato

Appuntamenti OLTRE IL GIARDINO

Fabbrica del Vapore – spazio Bar

h. 12 : Il ragù napoletano – con Michele Mezza e Fabrizio Mangoni.

WORKSHOP (gratuiti) a cura di GREEN UTOPIA

Orizzonti Condivisi

Piazzale Fabbrica del Vapore, via Procaccini 4 – Milano (informazioni e iscrizioni in loco)

Laboratorio “Il ventre per la condivisione: la terra cruda”

Workshop per la costruzione collettiva di un manufatto in terra cruda e decori in terra.

Aperto a tutti e a tutte le età, dagli 0 ai 99 anni, un work in progress per imparare tecniche di costruzione e decorazione partecipando alla magia della terra cruda.

8 – 9 – 10 Aprile

Dalle ore 9 alle ore 18

Sabato 12 aprile ore 15 -17

Domenica 13 aprile ore 11-13 / ore 15 -17

Laboratorio RedeeMade

Workshop di costruzione di attrezzi ed arredi per la convivialità.

Iniziando dalla didattica del riciclaggio e proseguendo con la riproduzione di un oggetto a scelta tra quelli già creati a prototipo. Dai 13 ai 99 anni.

Ogni pomeriggio da martedi 8 a sabato 12 aprile, dalle ore 15.00 alle ore 18.00

La possibilità di dedicare uno o più giorni a laboratori in lingua inglese dipenderà dalla domanda in fase di prenotazione al workshop.

Laboratorio piano-TERRA

Workshop per la costruzione di cassoni e vasi per la coltivazione, con legno di recupero.

Sabato 12 aprile dalle ore 15 alle ore 18 Aperto a giovani e adulti (con la partecipazione dei ragazzi del Laboratorio di Falegnameria scuola Mincio).

Workshop per la costruzione di vasi e vasetti con cartone di recupero, trapianto di piantine commestibili e rigeneranti per l’ecosistema.

Sabato dalle ore 10 -13 e h. 15 -17.30 – Aperto a bambine-i e adulti

Workshop aperti, è gradita la prenotazione – info@associazionepianoterra.com | http://www.associazionepianoterra.com

SHARING DESIGN

Il mondo 3D incontra il mondo 10D

8-13 Aprile 2014, Fabbrica del Vapore, via Procaccini 4, Milano

Dalle ore 11 alle ore 24

La zona dei navigli si anima per la “Design Week” #fuorisalone

 Associazione Culturale Naviglio Pavese_Logo b

La zona dei navigli si anima per la “Design Week” nell’ambito del Fuorisalone. Fino alla sua conclusione, domenica 13, ci saranno installazioni, performance e mostre varie. Animata dall’associazione culturale “Naviglio Pavese” animata, tra gli altri, da Letizia Ascari, Michele Berteramo e Sergio Israel. Di seguito le principali iniziative

-le sponde del canale si trasformano in una galleria d’arte all’aperto grazie agli Animali in libertà di FAN della Cracking Art Group, metaforiche sculture raffiguranti lumache, rondini, lupi e manguste, e alle opere di street art realizzate durante la Bridge Fest di marzo (di Evoluzioni Urbane, con il supporto di Navigli Lombardi Scarl, con il Patrocinio del Comune di Milano, Consiglio di Zona 5, Consiglio di Zona 6, DUC Navigli e con il permesso della Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici di Milano): sulle pareti del ponte che collega via Lagrange a via Gola sono visibili i dipinti dei milanesi Marco Teatro, Paolo Pao Bordino, Mork e Alessandro Crowley mentre su quelle del ponte che collega via Pavia a via Borsi vi sono i dipinti di Augustine Kofie (Los Angeles, USA), Teo Moneyless Pirisi (Milano), SeaCreative (Varese) e Andrea Kiv Marrapo di (Roma) .

-l’installazione “Nessun dorma”, di un diametro circolare di otto metri contenente 10 coloratissime amache, viene posta nei Giardini Pubblici adiacenti alla Fornace sull’Alzaia Naviglio Pavese (in collaborazione con Esterni).

-i locali del Naviglio Pavese espongono ai loro ingressi 20 manifesti di Fotografie e Rendering dei Navigli che verranno presentati dall’8 al 20 Maggio alla Fornace in un mostra dal titolo “L’acqua di Leonardo, l’oro di Milano”, in collaborazione con l’Associazione Arte e Memoria del Territorio e la Galleria d’ arte Scoglio di Quarto.

-infine, i visitatori di via Ascanio Sforza e Alzaia Naviglio Pavese possono andare di locale in locale alla ricerca del Codice Atlantico di Leonardo. Le copie dei numerosi disegni del da Vinci delineano un immaginario percorso leonardesco sulle sponde del suo Naviglio.

I locali del Naviglio Pavese che appartengono all’Associazione Culturale Naviglio Pavesee aderiscono all’iniziativa sono (in ordine alfabetico): Alzaia 34, Amor y Passion, Bordò, Briosca, Burger Wave, Camillo’s, Cristal, Cuba Milano, Ego, Fish me, Fun & Cool, Fuori Orario, Ginger, Ice Pub, Kapuziner, King, La Fontanella, Lento Battello, Luna Rossa, Mi e Ti, Movida, Pancho Villa, Paradise, Ponte Vecchio, Prince Caffè, PS, Red Devil, Roxanne Caffè, Sapori di Romagna, Scimmie, Slice Caffè, Solo Pizza.

info:

https://www.facebook.com/navigliopav