Solfrizzi a Milano porta il Malato Immaginario al Manzoni

Solfrizzi a Milano porta il Malato Immaginario al Manzoni

Da questa sera, 8 Novembre 2022 fino al 20 dello stesso mese, la Compagnia Molière e La Contrada Teatro Stabile di Trieste, in collaborazione con il Teatro QuirinoVittorio Gassman, saranno a Milano con “Il malato immaginario”. A guidare il lavoro di Molière, nel ruolo che lo stesso autore rivestiva al momento della messa in scena dell’opera, Emilio Solfrizzi. Il Teatro Manzoni, sempre continuando a celebrare i 150 anni di attività, dedica a questo scritto ancora molto moderno il suo Novembre. Nel video la conferenza stampa, da stasera live.

Il cast

Con Emilio Solfrizzi ci saranno: Lisa Galantini Antonella Piccolo, Sergio Basile, Viviana Altieri, Cristiano Dessi’, Cecilia D’amico, Luca Massaro e con Rosario Coppolino. Adattamento e regia di Guglielmo Ferro, costumi di Santuzza Calì, scenografie di Fabiana Di Marco e musiche di Massimiliano Pace

Il Malato immaginario

“Il malato immaginario ha più paura di vivere che di morire, e il suo rifugiarsi nella malattia non è nient’altro che una fuga dai problemi, dalle prove che un’esistenza ti mette davanti. La tradizione, commettendo forse una forzatura, ha accomunato la malattia con la vecchiaia, identificando di conseguenza il ruolo del malato con un attore anziano o addirittura vecchio, ma Molière lo scrive per se stesso quindi per un uomo sui 50 anni, proprio per queste ragioni un grande attore dell’età di Emilio Solfrizzi potrà restituire al testo un aspetto importantissimo e certe volte dimenticato. Il rifiuto della propria esistenza. La comicità di cui è intriso il capolavoro di Molière viene così esaltata dall’esplosione di vita che si fa tutt’intorno ad Argante e la sua continua fuga attraverso rimedi e cure di medici improbabili crea situazioni esilaranti. Una comicità che si avvicina al teatro dell’assurdo, Molière, come tutti i giganti, con geniale intuizione anticipa modalità drammaturgiche che solo nel ‘900 vedranno la luce. Si ride, tanto, ma come sempre l’uomo ride del dramma altrui.”

Info 

Biglietti: Prestige € 35,00 – Poltronissima € 32,00 – Poltrona € 23,00 – Under 26 anni € 15,50

Per acquisto: biglietteria del Teatro telefonicamente 027636901, circuito Ticketone oppure online https://www.teatromanzoni.it/manzoni/it/acquista-online/3034283

Dall’8 al 20 novembre 2022feriali ore 20,45 – domenica ore 15,30sabato 19 novembre ore 15,30 e 20,45

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...